Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Preampli microfono a condensatore per SLR

Progettazione collaborativa: dall'idea alla formazione del gruppo di lavoro per la realizzazione di un prodotto finito.

Moderatore: Foto Utentebrabus

0
voti

[71] Re: Preampli microfono a condensatore per SLR

Messaggioda Foto UtentedrGremi » 1 lug 2021, 22:23

SMD montato (e una resistenza perché avevo stagnato il pad per errore). Ho fatto i test con il multimetro sembra nessun PIN sia in corto e gli altri sono collegati. Domani spero di riuscire a completare il tutto :D
La punta di questo saldatore è diventato un uniposca quindi la cosa è stata più complessa del previsto!
Allegati
Screenshot_20210701-222114~2.png
Avatar utente
Foto UtentedrGremi
1.468 1 4 9
Master
Master
 
Messaggi: 832
Iscritto il: 20 nov 2019, 19:49

1
voti

[72] Re: Preampli microfono a condensatore per SLR

Messaggioda Foto UtenteDarwinNE » 2 lug 2021, 0:25

Hai una buona trecciola dissaldante? Spesso e volentieri con i package SMD la si può usare per correggere i cortocircuiti, non è difficile da usare.
Follow FidoCadJ development on Twitter: https://twitter.com/davbucci
Avatar utente
Foto UtenteDarwinNE
28,2k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 4056
Iscritto il: 18 apr 2010, 9:32
Località: Grenoble - France

1
voti

[73] Re: Preampli microfono a condensatore per SLR

Messaggioda Foto Utentestefanopc » 2 lug 2021, 1:07

È molto importante il flussante che insieme alla treccia dissaldante aiuta ad uscire dagli impicci vari.
Il saldatore è relativamente meno importante se si conosce la materia.
Certo che a volte la punta fine che tiene correttamente lo stagno aiuta.
Ciao
600 Elettra
Avatar utente
Foto Utentestefanopc
4.983 2 6 12
Master
Master
 
Messaggi: 1574
Iscritto il: 4 ago 2020, 9:11

0
voti

[74] Re: Preampli microfono a condensatore per SLR

Messaggioda Foto UtentedrGremi » 2 lug 2021, 10:08

DarwinNE ha scritto:Hai una buona trecciola dissaldante?

Non ancora, per il momento è andata buona la prima, ma effettivamente potrebbe tornarmi utile! Hai marchi da suggerire?

stefanopc ha scritto:molto importante il flussante

Ne ho uno della Kemper, è stato fondamentale. Infatti tutta la schifezza che vedete è l'eccesso di flussante. Voi come lo togliete? Spazzolino da denti esausto e? Io avevo visto acetone, ma in passato ho usato anche acqua e sapone :D

stefanopc ha scritto:saldatore è relativamente meno importante se si conosce la materia.

Ma infatti la cosa più importante è la tecnica, anche se avere la punta con un buco al lato non aiuta affatto, infatti stavo cercando di sostituirla anche se non ho ancora trovato quelle della giusta dimensione (le trovo o da 60W o da 30W). Ora che ci penso potrei dargli una molata ;)
Avatar utente
Foto UtentedrGremi
1.468 1 4 9
Master
Master
 
Messaggi: 832
Iscritto il: 20 nov 2019, 19:49

1
voti

[75] Re: Preampli microfono a condensatore per SLR

Messaggioda Foto UtenteDarwinNE » 2 lug 2021, 10:59

Non molare la punta del saldatore. Di solito hanno dei trattamenti anticorrosione, rischierebbe di durarti ancora meno.

Credo che l'acetone non sia una buona idea, potrebbe far partire la soldermask o la serigrafia.

Non mi ricordo di che marca è la trecciola dissaldante che uso ora, ma c'è da fare attenzione. Anni fa ne avevo comperata una che si è rivelata praticamente inutile. Quelle di buona qualità hanno i reofoli in rame molto piccoli ed assorbono bene per capillarità lo stagno. Di solito sono anche imbevute di flussante.
Follow FidoCadJ development on Twitter: https://twitter.com/davbucci
Avatar utente
Foto UtenteDarwinNE
28,2k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 4056
Iscritto il: 18 apr 2010, 9:32
Località: Grenoble - France

1
voti

[76] Re: Preampli microfono a condensatore per SLR

Messaggioda Foto Utentestefanopc » 2 lug 2021, 12:14

In teoria serve alcol isopropilico e spazzolino da denti.

La treccia io uso un reperto archeologico di 40 - 50 anni fa di marca sconosciuta arrotolata su custodia verde per i lavori fini.
La cospargo con il flux poco prima dell'uso.
Altrimenti ho ritagli di coax per i lavori più grossolani.
Il flussante quello in siringa ne basta una micro goccia e non fa scorie scure.
Costa un patrimonio ma dura un sacco.
Ci devi aggiungere dietro lo stantuffo della siringa e davanti un ago grande 1.7 mm circa mozzato da cui esce il gel.
In questo modo ne metti la giusta quantità solo nel posto dove serve.
È super tossico naturalmente.
Lavare sempre accuratamente le mani e usare ventola per non inalare i fumi.
Da quando uso questo circa 3 anni è il primo tubetto.
20210702_120459.jpg

Ciao
600 Elettra
Avatar utente
Foto Utentestefanopc
4.983 2 6 12
Master
Master
 
Messaggi: 1574
Iscritto il: 4 ago 2020, 9:11

0
voti

[77] Re: Preampli microfono a condensatore per SLR

Messaggioda Foto Utentestefanopc » 2 lug 2021, 17:56

Oggi sto lavorando con questo "punta fine" 100w una meraviglia per dissaldare i componenti di potenza.
Ha una punta terribile e non è termostato ma se la cava alla grande per questo impiego.
20210702_175055.jpg

Ciao
600 Elettra
Avatar utente
Foto Utentestefanopc
4.983 2 6 12
Master
Master
 
Messaggi: 1574
Iscritto il: 4 ago 2020, 9:11

0
voti

[78] Re: Preampli microfono a condensatore per SLR

Messaggioda Foto UtentedrGremi » 3 lug 2021, 19:14

DarwinNE ha scritto:Non molare la punta del saldatore. Di solito hanno dei trattamenti anticorrosione, rischierebbe di durarti ancora meno.

Hai ragione, ma credo la mia oramai sia andata :D

DarwinNE ha scritto:Quelle di buona qualità hanno i reofoli in rame molto piccoli ed assorbono bene per capillarità lo stagno. Di solito sono anche imbevute di flussante

Grazie del consiglio!

stefanopc ha scritto:Costa un patrimonio ma dura un sacco.

Ci farò un pensierino per il prossimo acquisto.

stefanopc ha scritto:Oggi sto lavorando con questo "punta fine" 100w una meraviglia per dissaldare i componenti di potenza.

La vedo la punta fine :lol: alla fine dipende cosa devi fare, per quello che fai tu è anche un vantaggio.

Allora tornando al progetto, riassunto della situazione: funziona, ma non fa quello che deve, cioè aumenta il segnale e aumenta anche il rumore.
Ho fatto un paio di video per reference:
  • Audio solo del telefono (il microfono è quello integrato dello smartphone, da tenere a mente come reference) https://streamable.com/jsjg95
  • Audio del microfono con la circuiteria originale https://streamable.com/oay80o
  • Con l'amplificatore come da progetto https://streamable.com/w5duy2
  • Con l'amplificatore ed una resistenza da 500Ohm in parallelo al microfono (così è alimentato ad 1V e non a 3V) https://streamable.com/5qbp1k sinceramente mi sembra uguale a sopra
  • Microfono collegato bypassando l'alimentatore collegando il circuito di alimentazione (con pessimi risultati perché il segnale viene attenuato e senza collegamento, quando stacco le batterie) che mi sembra identico a quello con la circuiteria originale https://streamable.com/17iwx2

Onestamente non ho un buon orecchio, devo fare una analisi spettrale del rumore per vedere ora se si è spostato. Così a naso non riesco a capire se il mega rumore è dovuto all'amplificatore che non è a basso rumore, oppure se è la capsula microfonica rumorosa e amplifico anche il rumore.
Collegando l'amplificatore ad una cuffia (Pioneer HDJ-1500, normalissime cuffie dinamiche con ingresso a 32Ohm) si sentiva decentemente il suono del microfono e pochissimo il rumore. Ora può darsi che le cuffie lo filtrino? O che inserendo un carico a bassissima impedenza creino delle distorsioni particolari all'amplificatore che per qualche motivo ignora il rumore?

Per provare questo secondo voi ha senso mandare in corto circuito l'ingresso microfonico e vedere che cavolo succede all'uscita? Così per capire se ha senso ripetere l'esperimento con il giusto opamp o magari lasciare la schedina così come è e comprare un'altra capsula microfonica per fare una prova?

Grazie per tutto il supporto e i preziosi suggerimenti!
Un saluto :ok:
Avatar utente
Foto UtentedrGremi
1.468 1 4 9
Master
Master
 
Messaggi: 832
Iscritto il: 20 nov 2019, 19:49

1
voti

[79] Re: Preampli microfono a condensatore per SLR

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 4 lug 2021, 23:44

stefanopc ha scritto: ...È super tossico naturalmente...

Evidente! Con la siringa... (Scusate ma non ho potuto resistere :lol: )
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
17,9k 4 7 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 12308
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[80] Re: Preampli microfono a condensatore per SLR

Messaggioda Foto UtentedrGremi » 5 lug 2021, 11:06

claudiocedrone ha scritto:Evidente! Con la siringa... (Scusate ma non ho potuto resistere :lol: )

Ahahahah, mi hai fatto ridere ;)

Senti invece, se hai sentito i suoni? Secondo te un secondo tentativo con il giusto opamp ha senso? Passiamo da 60nV/sqrt(Hz) a 4. Ora non è detto che vadano tutti in uscita, ma se così fosse con un guadagno di 10 avrei 1mV di rumore col vecchio opamp con una banda di 20kHz.
Avatar utente
Foto UtentedrGremi
1.468 1 4 9
Master
Master
 
Messaggi: 832
Iscritto il: 20 nov 2019, 19:49

PrecedenteProssimo

Torna a Crowd Design

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti