Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Modifiche a stampante 3D

Tecniche per la costruzione e la riparazione di apparecchiature elettriche e non. Ricerca guasti. Adattamenti e riutilizzazioni

Moderatore: Foto Utentestefanob70

0
voti

[41] Re: Modifiche a stampante 3D

Messaggioda Foto UtenteDeMonio83924EL » 7 mag 2014, 15:25

scusa ho sbagliato l'ho collegato tra base e emettitore... la corrente tra collettore ed emettitore è 28mA e quando mi scollego il relè rimane eccitato

la tensione da eccitato è 4V e non eccitato è 4V
Avatar utente
Foto UtenteDeMonio83924EL
78 3 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 231
Iscritto il: 24 ott 2009, 23:02

1
voti

[42] Re: Modifiche a stampante 3D

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 7 mag 2014, 16:17

Allora allora...

dato che la cosa non mi quadra ho ingrandito la tua foto del relè, ritagliando questo particolare:

rele.png
rele.png (21.18 KiB) Osservato 1300 volte


si vede che la sigla è

FEME VTH A 001 12

Quel 12 sulla sigla qualche sospetto me lo creava, ma sono andato a prendere la documentazione del relè sul sito della feme, che trovi qui, da cui emerge che hai usato un relè da 12V, alimentato a 4V...

quindi:

1. perché 4V? A che tensione alimenti la logica? 12V, mi pare di ricordare;
2. Dovresti quindi usare la stessa tensione anche per il relè, se l'alimentazione lo permette;
3. Comunque è strano sia che il relè si ecciti (il data sheet dice che la tensione minima è 9V) sia che resti eccitato quando togli l'alimentazione, infatti il data sheet dice che il contatto è un normale SPDT.

:-M
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
77,0k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 9361
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

0
voti

[43] Re: Modifiche a stampante 3D

Messaggioda Foto UtenteDeMonio83924EL » 7 mag 2014, 16:30

perché 4V non te lo so spiegare... ho misurato giusto ai capi del relè... il relè si è un 12V e alimentato (in teoria a 12V come sullo schema che ho postato sopra) infatti se misuro tra massa e relè mi da 12V

la bobina del relè è collegata in serie con il transistor (collettore emettitore), in parallelo alla bobina c'è un diodo per la circolazione della corrente quando si diseccita e ai capi di tutto c'è l'alimentazione 12V

Forse falsi contatti??
O il relè è ha un verso per la corrente???
Avatar utente
Foto UtenteDeMonio83924EL
78 3 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 231
Iscritto il: 24 ott 2009, 23:02

1
voti

[44] Re: Modifiche a stampante 3D

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 7 mag 2014, 16:39

Ah, quindi 4V non è la tensione di alimentazione, ma la tensione ai capi della sua bobina.

Quindi ci sono 4V sia quando il transistore è ON, sia quando è OFF?

La piedinatura del transistor che hai usato è questa?



Se è tutto OK dovresti ripetere la misura della corrente togliendo il transistor dalla scheda, questo perché la corrente effettivamente mi torna (da data sheet la resistenza dell'avvolgimento è circa 400\Omega), ma probabilmente succede che il transistor conduce anche in OFF.
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
77,0k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 9361
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

0
voti

[45] Re: Modifiche a stampante 3D

Messaggioda Foto UtenteDeMonio83924EL » 7 mag 2014, 16:50

No qui ci sono emettitore e collettore invertiti...

io ho guardato questo data sheet: http://pdf1.alldatasheet.com/datasheet- ... BC547.html

è sbagliato? allora inverto il transistor e dovrebbe funzionare??
Avatar utente
Foto UtenteDeMonio83924EL
78 3 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 231
Iscritto il: 24 ott 2009, 23:02

1
voti

[46] Re: Modifiche a stampante 3D

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 7 mag 2014, 16:56

ficus!
Un datasheet con la piedinatura errata!

Confronta con questo.

Sì, girando il transistor dovrebbe funzionare.
Prova e fammi sapere :D
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
77,0k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 9361
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

0
voti

[47] Re: Modifiche a stampante 3D

Messaggioda Foto UtenteDeMonio83924EL » 7 mag 2014, 16:58

Ma daiiiiiiiiiiiiiiiii cavolo l'unico datasheet tra tanti e dovevo beccarmelo proprio io hahaha ora provo subito e ti faccio sapere!! hahaha :ok:
Avatar utente
Foto UtenteDeMonio83924EL
78 3 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 231
Iscritto il: 24 ott 2009, 23:02

0
voti

[48] Re: Modifiche a stampante 3D

Messaggioda Foto UtenteDeMonio83924EL » 7 mag 2014, 17:12

Funzionaaaaaaaaaaaaaa!!!!!

Grazie mille Foto UtentePietroBaima!!!

Probabilmente avrei potuto accorgermene durante le prove su breadboard... ma non sono stato abbastanza attento (e ho invertito il transistor vedendo che non andava pensando ad una mia errata interpretazione del datasheet)

Mille scuse per il disturbo!!
Avatar utente
Foto UtenteDeMonio83924EL
78 3 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 231
Iscritto il: 24 ott 2009, 23:02

0
voti

[49] Re: Modifiche a stampante 3D

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 7 mag 2014, 17:22

Nessun disturbo, se non avessi voluto aiutarti non l'avrei fatto :D

btw, complimenti, ora tutto ok :ok:

Buona stampa 3D.
Ciao da Pietro.
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
77,0k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 9361
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

0
voti

[50] Re: Modifiche a stampante 3D

Messaggioda Foto UtenteDeMonio83924EL » 7 mag 2014, 17:26

Grazie!

Ciao Luca
Avatar utente
Foto UtenteDeMonio83924EL
78 3 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 231
Iscritto il: 24 ott 2009, 23:02

Precedente

Torna a Costruzione, riparazione, riutilizzo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite