Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Inverter per auto

Tecniche per la costruzione e la riparazione di apparecchiature elettriche e non. Ricerca guasti. Adattamenti e riutilizzazioni

Moderatore: Foto Utentestefanob70

0
voti

[1] Inverter per auto

Messaggioda Foto Utenteabusivo » 16 apr 2014, 20:01

Buonasera a tutto il forum,
Approfitto di questa sezione per esporre il mio dramma!
Mi hanno regalato un grosso inverter 12Vcc-220Vca per auto non funzionante.
E' una cinesata!
Non trovo nulla sulla rete e tanto meno ho uno schema elettrico.
A dispetto della grandezza di tutta la 'baracca' il PCB interno è piccolo con pochi componenti.
Il resto sono condensatori e Mosfet (tanti) oltre ad un enorme dissipatore di calore.
Quello che ho potuto verificare è l'ESR degli elettrolitici e l'efficenza dei Mosfet.
La mia esperienza in merito si ferma qui.
Del piccolo stampato non saprei dire nulla, ignoto categorico!
Quello che chiedo è un consiglio,
vale le pena provare a ripararlo oppure butto tutto nel RAEE?
C'è un metodo per capire cosa andare a cercare?
Purtroppo questo non fa parte del mio campo.
Non ho, in questo momento, l'articolo in questione e pertanto non posso postare foto.
Grazie e una serena Pasqua a tutti
Avatar utente
Foto Utenteabusivo
8.825 4 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 4924
Iscritto il: 16 ott 2012, 18:43
Località: L'Aquila

0
voti

[2] Re: Inverter per auto

Messaggioda Foto UtenteCandy » 16 apr 2014, 20:26

Mah, in linea di massima potrebbe essere un oscillatore in onda quadra, con un trasformatore elevatore a zero centrale sul lato B.T.

Non riesci a leggere il PCB e trascriverne lo schema? Visto che ha pochi componenti non dovrebbe essere difficile.
Fatto questo potrai analizzare i vari segnali con un qualunque oscilloscopio.
Avatar utente
Foto UtenteCandy
32,4k 7 10 13
CRU - Account cancellato su Richiesta utente
 
Messaggi: 10138
Iscritto il: 14 giu 2010, 22:54

0
voti

[3] Re: Inverter per auto

Messaggioda Foto Utenteabusivo » 16 apr 2014, 20:38

Candy ha scritto:...Non riesci a leggere il PCB e trascriverne lo schema? ...

Questo è abbastanza facile, la difficoltà è che in rete non ho trovato riscontro con le sigle dei pochi integrati.
Candy ha scritto:...Fatto questo potrai analizzare i vari segnali con un qualunque oscilloscopio...

Vado per esclusione e andando a ritroso, sul gate dei mosfet devo rilevare un onda quadra?
Avatar utente
Foto Utenteabusivo
8.825 4 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 4924
Iscritto il: 16 ott 2012, 18:43
Località: L'Aquila

0
voti

[4] Re: Inverter per auto

Messaggioda Foto UtenteCandy » 16 apr 2014, 20:56

Vado per esclusione e andando a ritroso, sul gate dei mosfet devo rilevare un onda quadra?

E noi, da questa parte dello schermo, come facciamo a saperlo?
Avatar utente
Foto UtenteCandy
32,4k 7 10 13
CRU - Account cancellato su Richiesta utente
 
Messaggi: 10138
Iscritto il: 14 giu 2010, 22:54

0
voti

[5] Re: Inverter per auto

Messaggioda Foto Utenteabusivo » 16 apr 2014, 21:24

Candy ha scritto:...E noi, da questa parte dello schermo...

Ah già, non ci avevo pensato!
Appena avrò tra le mani l'oggetto in questione farò un preciso resoconto.
Avatar utente
Foto Utenteabusivo
8.825 4 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 4924
Iscritto il: 16 ott 2012, 18:43
Località: L'Aquila

0
voti

[6] Re: Inverter per auto

Messaggioda Foto Utentestefanob70 » 20 apr 2014, 0:14

Conservalo il circuito,possiamo analizzarlo insieme.
Come ti ha gia' suggerito Foto UtenteCandy gli inverter i piu' semplici sono ad onda quadra.
Generalmente costruiti con NE555-CD4046- oppure integrati dedicati alla funzione di "oscillatori controllati".

Se fai delle foto metti in primo piano le sigle dell'integrato e dei mosfet.
ƎlectroYou
Avatar utente
Foto Utentestefanob70
13,7k 5 11 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3030
Iscritto il: 14 lug 2012, 13:14
Località: Roma

0
voti

[7] Re: Inverter per auto

Messaggioda Foto Utenteabusivo » 22 apr 2014, 10:24

stefanob70 ha scritto:Conservalo il circuito...

Contaci!
Non butto mai niente, anzi, di solito faccio li contrario come spiegato qui!
Il problema è che non ho l'inverter a portata di mano e fare foto/verifiche e quant'altro mi risulta un po difficile.
Temo che questo thread andrà avanti un po a 'puntate'!
Comunque ho notato che nel circuitino pilota non ci sono integrati conosciuti.
Avatar utente
Foto Utenteabusivo
8.825 4 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 4924
Iscritto il: 16 ott 2012, 18:43
Località: L'Aquila

0
voti

[8] Re: Inverter per auto

Messaggioda Foto Utentestefanob70 » 22 apr 2014, 12:14

abusivo ha scritto:Comunque ho notato che nel circuitino pilota non ci sono integrati conosciuti.


Questo e' l'ultimo dei tuo problemi.... :D
ƎlectroYou
Avatar utente
Foto Utentestefanob70
13,7k 5 11 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3030
Iscritto il: 14 lug 2012, 13:14
Località: Roma

0
voti

[9] Re: Inverter per auto

Messaggioda Foto Utenteabusivo » 22 apr 2014, 12:15

stefanob70 ha scritto:...Questo e' l'ultimo dei tuo problemi...

Temo e spero che abbia ragione!
Avatar utente
Foto Utenteabusivo
8.825 4 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 4924
Iscritto il: 16 ott 2012, 18:43
Località: L'Aquila


Torna a Costruzione, riparazione, riutilizzo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti