Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Che componente è?

Tecniche per la costruzione e la riparazione di apparecchiature elettriche e non. Ricerca guasti. Adattamenti e riutilizzazioni

Moderatore: Foto Utentestefanob70

0
voti

[11] Re: Che componente è?

Messaggioda Foto Utentestefanob70 » 27 apr 2014, 21:57

Di preciso non te lo so dire,ma credo non piu' di 12Vcc.
Ma se fai riferimento al datasheets trovi il valore approssimativo
ƎlectroYou
Avatar utente
Foto Utentestefanob70
13,7k 5 11 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3030
Iscritto il: 14 lug 2012, 13:14
Località: Roma

0
voti

[12] Re: Che componente è?

Messaggioda Foto Utentecore » 27 apr 2014, 22:07

come escono 12Vcc se non ho un trasformatore di mezzo? sono le 2 bobinette che fanno da trasformatore?
Avatar utente
Foto Utentecore
718 3 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 664
Iscritto il: 15 nov 2013, 16:07

1
voti

[13] Re: Che componente è?

Messaggioda Foto Utentestefanob70 » 27 apr 2014, 22:19

Ecco perché hanno inventato gli SMPS(switch mode power supply) che sfruttano il principio della commutazione veloce(tipicamente 20Khz)per innalzare o abbassare la tensione di alimentazione di uscita.
La commutazione mediante un mosfet lascia passare tensione sull'induttore carico di energia,nel momento in cui il Mosfet e' interdetto questa energia viene trasferita sul carico.

Nel tuo caso l'alimentazione di uscita viene "abbassata"e la configurazione prende il nome di "Step down".
ƎlectroYou
Avatar utente
Foto Utentestefanob70
13,7k 5 11 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3030
Iscritto il: 14 lug 2012, 13:14
Località: Roma

0
voti

[14] Re: Che componente è?

Messaggioda Foto Utentecore » 27 apr 2014, 22:32

ho capito.., il duty cycle è molto basso, esistono anche integrati con alimentazione 400v e che riescono abbassare la tensione al 5% ?
Avatar utente
Foto Utentecore
718 3 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 664
Iscritto il: 15 nov 2013, 16:07

0
voti

[15] Re: Che componente è?

Messaggioda Foto Utentestefanob70 » 27 apr 2014, 22:38

core ha scritto:ho capito.., il duty cycle è molto basso

Non e' cosi,il duty cycle viene comparato con un generatore a dente di "sega" che ne segue un riferimento per modularlo ogniqualvolta c'e' una richiesta di corrente maggiore,(prefissata dal progettista) e quindi una tensione piu' stabile in uscita.

Se vai su questo link c'e' una spiegazione piu' dettagliata:
SMPS

core ha scritto:, esistono anche integrati con alimentazione 400v e che riescono abbassare la tensione al 5% ?

qui non ho capito bene cosa vuoi dire...
ƎlectroYou
Avatar utente
Foto Utentestefanob70
13,7k 5 11 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3030
Iscritto il: 14 lug 2012, 13:14
Località: Roma

0
voti

[16] Re: Che componente è?

Messaggioda Foto Utentecore » 27 apr 2014, 22:49

Ma considerando che il carico è un motorino che penso avrà piu o meno la stassa richiesta di carico, pensavo che la regolazione del duty cycle fosse quasi costante, e sapendo che in uscita la tensione è a circa 12Vcc ho presunto che il duty cycle fosse molto piccolo considerando che entro con più di 300Vcc.
Ho fatto una considerazione errata?

intendevo con entrata 400Vac poi raddrizzati e dopo un integrato come il tea1520t , con un'uscita a 20Vcc
Avatar utente
Foto Utentecore
718 3 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 664
Iscritto il: 15 nov 2013, 16:07

0
voti

[17] Re: Che componente è?

Messaggioda Foto Utentestefanob70 » 27 apr 2014, 23:06

lascia stare la tensione di ingresso,perche' ti porta fuori strada.
Il duty Cycle e' sempre costante come ti dicevo perché modulato dall'anello di retroazione nell'integrato stesso.
La percentuale di modulazione del DC,e'sempre riferita alla freq. dell'oscillatore min. di 100KHz questo vuol dire che hai un Range di DC massimo del 75%.

Il datasheet ti da tutti i parametri di calcolo.
ƎlectroYou
Avatar utente
Foto Utentestefanob70
13,7k 5 11 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3030
Iscritto il: 14 lug 2012, 13:14
Località: Roma

0
voti

[18] Re: Che componente è?

Messaggioda Foto Utentecore » 30 apr 2014, 20:35

quindi la tensione è generata in funzione della frequenza di lavoro e con la lunghezza del tempo di "on" vado a dare più potenza quando richiesta?
Avatar utente
Foto Utentecore
718 3 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 664
Iscritto il: 15 nov 2013, 16:07

0
voti

[19] Re: Che componente è?

Messaggioda Foto Utentestefanob70 » 30 apr 2014, 22:39

La formula generale del Duty Cycle (%) e' questa:

Se moduli il rapporto tra il segnale a livello alto ed il periodo totale del segnale stesso,ottieni in uscita un livello di tensione variabile.
Per erogare più "Corrente"sono richieste altre caratteristiche di progetto dell'alimentatore.
ƎlectroYou
Avatar utente
Foto Utentestefanob70
13,7k 5 11 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3030
Iscritto il: 14 lug 2012, 13:14
Località: Roma

0
voti

[20] Re: Che componente è?

Messaggioda Foto Utentecore » 30 apr 2014, 23:08

Ma considerando che il carico è un motorino che penso avrà piu o meno la stassa richiesta di carico, pensavo che la regolazione del duty cycle fosse quasi costante, e sapendo che in uscita la tensione è a circa 12Vcc ho presunto che il duty cycle fosse molto piccolo considerando che entro con più di 300Vcc.

allora perché è sbagliata questa mia affermazione?
Avatar utente
Foto Utentecore
718 3 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 664
Iscritto il: 15 nov 2013, 16:07

PrecedenteProssimo

Torna a Costruzione, riparazione, riutilizzo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti