Pagina 1 di 1

Contattore x vecchia saldatrice

MessaggioInviato: 5 apr 2019, 20:47
da electrocompa
Buongiorno
Un vecchio contattore le cui scritte sono quasi illeggibili, ma tra i cui dati si legge Ia 32A, comandava l'inserzione di un trasformatore all'interno di una vecchia saldatrice. So che i contatti di potenza operano su tensione alternata 400V, però non saprei come dimensionare la corrente del nuovo contattore. Infatti in quello esistente non c'è alcun riferimento alle usuali classi AC-1, AC-3 normalmente indicate nei nuovi contattori. Nei circuiti per saldatrici in base a quale classe occorre effettuare il dimensionamento?

Grazie

Re: Contattore x vecchia saldatrice

MessaggioInviato: 7 apr 2019, 15:25
da lelerelele
a me è capitata una saldatrice del tipo rotativo, alla quale è appunto saltato il trasformatore, il problema maggiore è stato l'ingresso, questa lavorava in DC all'ingresso del teleruttore, la mia riparazione è comunque durata anni.

per l'uscita valuterei fisicamente i contatti del teleruttore da sostituire, in base a questo opterei per il nuovo, non credo che ci siano grossi problemi sui contatti, sicuramente non collegheranno la corrente di uscita ma una corrente decisamente più ridotta.

consiglio invece di valutare bene la tensione di alimentazione di questo.

saluti.

Re: Contattore x vecchia saldatrice

MessaggioInviato: 12 mag 2019, 11:31
da focus77
Posta una foto del vecchio contattore

Re: Contattore x vecchia saldatrice

MessaggioInviato: 14 mag 2019, 18:05
da electrocompa
allego foto

Re: Contattore x vecchia saldatrice

MessaggioInviato: 15 mag 2019, 21:07
da stefanodelfiore
Puoi tranquillamente usare dei contattori classe AC3 come ad esempio il Lovato BF32. Devi solo stare attento alla tensione di alimentazione della bobina che sia compatibile con il circuito di comando della tua saldatrice elettro meccanica.
Stefano