Pagina 1 di 2

Schede elettroniche che assorbono corrente in standby

MessaggioInviato: 13 giu 2019, 17:22
da ducati82
Buonasera a tutti, mi sono appena iscritto nel forum e ringrazionadovi anticipatamente vi espongo il mio problema.
Ho 3 schede uguali a quelle dell'immagine che vi allego (fronte-retro) e, nonostante funzionino correttamente, quando sono spente assorbono dai 35mah ai 45mah il che fa scaricare la batteria (3.7v) che le alimenta.
C'è qualcosa che posso fare da neofita per trovare i guasti?
Capisco che sia una domanda magari "stupida" e che le foto non sono chiarissime ma sono un appassionato e sto cercando pian piano di imparare e capire come riconoscere dove sono i problemi ;-)
Chiedo scusa se ho sbagliato sezione #-o

IMG_20190613_170331 (Copia).jpg
FRONTE


IMG_20190613_170353 (Copia).jpg
RETRO

Re: Schede elettroniche che assorbono

MessaggioInviato: 13 giu 2019, 17:54
da IlGuru
ducati82 ha scritto:nonostante funzionino correttamente


ducati82 ha scritto:C'è qualcosa che posso fare da neofita per trovare i guasti?


Funzionano correttamente o sono guaste?

Da neofita, ma anche da esperto, potresti metterci un interruttore per spegnerle veramente quando devono stare spente.

Re: Schede elettroniche che assorbono

MessaggioInviato: 13 giu 2019, 18:50
da ducati82
Ciao, scusa per la poca chiarezza.
Funzionano intendo che "fanno il loro dovere" ma appunto quando sono spente hanno il problema dell'assorbimento.
L'interruttore è già presente (è un sensore magnetico ad effetto hall) e lo vedi in alto sulla sinistra accando al GND. Praticamente per accendere la scheda va avvicinato un magnete al suddetto sensore e schiacciato ON sul relativo telecomando.
Il problema dell'assorbimento ovviamente si presenta in modalità off (cioè senza nemmeno il magnete vicino al sensore).
Grazie

EDIT: Non posso aggiungere un altro interruttore :-|

Re: Schede elettroniche che assorbono

MessaggioInviato: 13 giu 2019, 19:09
da Piercarlo
ducati82 ha scritto:EDIT: Non posso aggiungere un altro interruttore :-|


Perché?

Re: Schede elettroniche che assorbono

MessaggioInviato: 13 giu 2019, 21:30
da PietroBaima
Metti un interruttore reed in serie al positivo e usa il magnete su di lui.

Re: Schede elettroniche che assorbono

MessaggioInviato: 14 giu 2019, 10:53
da ducati82
Piercarlo ha scritto:
ducati82 ha scritto:EDIT: Non posso aggiungere un altro interruttore :-|


Perché?


Ciao, è difficile spiegare bene il perché ma in poche parole sta dentro ad un "contenitore" stagno e non deve essere spenta in maniera "semplice".



PietroBaima ha scritto:Metti un interruttore reed in serie al positivo e usa il magnete su di lui.


Ciao, grazie per la dritta ma pensandoci bene non credo di poterla attuare in quanto il magnete viene solo avvicinato per mettere la scheda in modalità di accensione e non va tenuto fisso vicino durante il funzionamento quindi deduco che appena lo allontano il reed si disattiva e la scheda si spegne #-o


Se riesco dopo vi faccio un video di come funziona la scheda così da facilitare il tutto.
Grazie infinite per adesso :ok:

Re: Schede elettroniche che assorbono

MessaggioInviato: 14 giu 2019, 11:12
da brabus
Molto probabilmente qualche componente sta esibendo una perdita esagerata. I primi indiziati solo solitamente i condensatori (specialmente tantalio, poi elettrolitici e infine ceramici) e i diodi. Quanti anni di vita hanno le schede? Hanno sempre funzionato correttamente? Se il problema è cronico, possiamo pensare al sofware che non manda in deep sleep il micro.

Re: Schede elettroniche che assorbono

MessaggioInviato: 18 giu 2019, 17:03
da ducati82
Grazie brabus, i condensatori sono solo ceramici e non ne ho trovati in corto..... possono assorbire anche se non lo sono?
Le schede hanno circa 2/3 anni di vita ma considera che vengono utilizzate in media 4/5 mesi all'anno e poi rimangono ferme e spente.
Il software lo escluderei perché anche riprogrammandola il difetto rimane.
Grazie ancora per la risposta :ok:

Re: Schede elettroniche che assorbono corrente in standby

MessaggioInviato: 18 giu 2019, 17:19
da boiler
ducati82 ha scritto:C'è qualcosa che posso fare da neofita per trovare i guasti?

Se è su tutte e tre, probabilmente non è un guasto, ma una errore di design.

Se come dici la scheda si attiva con un magnete, deve esserci un componente che controlla continuamente:
- C'è un magnete?
- C'è un magnete?
- C'è un magnete?
- C'è un magnete?
- C'è un magnete?
- C'è un magnete?
- C'è un magnete?
- C'è un magnete?
- ...

Quest'operazione necessita di un minimo di energia. È probabilmente questo il consumo che tu vedi.

Per ridurlo bisognerebbe sapere esattamente come funziona la schema (hardware e software).

Boiler

Re: Schede elettroniche che assorbono corrente in standby

MessaggioInviato: 18 giu 2019, 18:04
da DarwinNE
Se sei tu che hai sviluppato la scheda, controlla anche di non avere dimenticato degli ingressi CMOS "in aria" senza opportuni pull up. Ho visto un caso in cui sballavano completamente i consumi di un microcontrollore in sleep.