Pagina 8 di 10

Re: Saldatura impossibile

MessaggioInviato: 14 mar 2020, 14:09
da elektronik
Un forte abbraccio a tutti, in questo frangente saranno solo abbracci virtuali ma sono sicuro che presto le cose cambieranno.

Re: Saldatura impossibile

MessaggioInviato: 14 mar 2020, 14:11
da elektronik
elektronik ha scritto: Ciao Foto Utenteabusivo, Foto UtenteElyon e Foto Utentegianniniivo Un forte abbraccio a tutti, in questo frangente saranno solo abbracci virtuali ma sono sicuro che presto le cose cambieranno.

Mi sa che il virus mi ha fuso il cervello, non so come ho fatto a mandare due messaggi quando volevo solo correggere il primo

Re: Saldatura impossibile

MessaggioInviato: 14 mar 2020, 14:15
da gianniniivo
Grazie Foto Utenteelectronik, altrettanto a te. Se ci contagerà ci difenderemo! :mrgreen:

Re: Saldatura impossibile

MessaggioInviato: 14 mar 2020, 14:21
da Elyon
Ricambio l'abbraccio Foto Utenteelectronik, meglio non pensarci troppo e attenersi alle raccomandazioni.

Re: Saldatura impossibile

MessaggioInviato: 14 mar 2020, 14:24
da gianniniivo
Elyon ha scritto:Ma le hai già provate le bacchette in ottone?


No, le ho acquistate dalla Cina il giorno 10, l'attesa sarà lunga... :D

Re: Saldatura impossibile

MessaggioInviato: 14 mar 2020, 18:33
da elektronik
prima dalla cina i pacchi ci mettevano due mesi per arrivare perche la dogana e le poste li bloccavano, adesso arrivano tutti a velocità supersonica perché hanno fifa di controllarli. Io per scrupolo di coscienza una spruzzata di alcol glie la dò poi li apro.

Re: Saldatura impossibile

MessaggioInviato: 14 mar 2020, 22:17
da Elyon
Foto Utentegianniniivo, sembra che nessuno possegga conoscenze sulla brasatura con le bacchette di ottone... :mrgreen:

Re: Saldatura impossibile

MessaggioInviato: 15 mar 2020, 1:05
da gianniniivo
Forse perché sono prodotti recenti e poco conosciuti...

Re: Saldatura impossibile

MessaggioInviato: 15 mar 2020, 10:55
da boiler
gianniniivo ha scritto:Forse perché sono prodotti recenti e poco conosciuti...

No, ci sono da decenni! Un noto produttore è per esempio Castolin.

Boiler

Re: Saldatura impossibile

MessaggioInviato: 15 mar 2020, 11:49
da davidde
Ciao ragazzi,
scusate avevo letto la domanda ma ieri ho dovuto finire del lavoro :-)...

Io ho usato anche le bacchette per l'ottone e non ho incontrato nessuna difficoltà. Considerate anche che mi è capitato di riparare più volte alcuni strumenti a fiato (ottoni) semplicemente scaldando le parti con la stessa fiamma che utilizzate per l'alluminio e aggiungendo come lega d'apporto la normale Sn/Pb che si usa in elettronica; i risultati sono professionali, la lega si spande bene ed ha un'ottima capillarità.

Come dice Foto Utenteboiler queste bacchette esistono da tempi immemori, se date uno sguardo ai cataloghi della ditta Salteco vi renderete conto di quante tipologie di bacchette da brasatura esistano. Questo ad esempio è il catalogo della termoidraulica.

Comunque in linea di massima la brasatura si divide in tre tipologie:

1- brasatura dolce (argomento di questo topic) - quando la lega d'apporto fonde sotto ai 450°C
2- brasatura forte - quando la lega d'apporto fonde tra i 450°C e gli 800°C
3- saldobrasatura - quando la lega d'apporto fonde sopra agli 800°C

Salendo ancora con la temperatura si passa alla saldatura vera e propria; la differenza è che nella brasatura si fonde soltanto la lega d'apporto mentre nella saldatura vengono fuse anche le parti da unire e può essere fatta con o senza metallo d'apporto. All'atto pratico la differenza tra le varie tecniche è legata fondamentalmente alla resistenza meccanica del giunto, più si sale con la temperatura più il giunto diventa meccanicamente resistente.

Infine considerate che l'alluminio è la bestia nera per quanto riguarda brasatura e saldatura perché l'ossido che forma in superficie resiste fino a oltre 2000°C mentre il metallo fonde a 650-700°C. Questo complica non poco le cose perché quando l'alluminio è bello che fuso il suo ossido è ancora perfettamente integro quindi a meno di non riuscire a disossidare chimicamente al meglio le parti da unire il giunto non risulterà resistente. Gli altri metalli comunemente usati risentono molto meno di questo problema e quindi nella maggior parte dei casi basta il borace (come disossidante-protettivo) e la giusta temperatura.

P.S.
Se siete interessati esistono anche bacchette che permettono la brasatura dolce di metalli non ferrosi differenti tra loro, ad esempio: rame-alluminio, ottone-alluminio, rame-ottone. Uno di questi prodotti è conosciuto con il nome di Malloy 52.