Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ritardare sgancio di una bobina di relè con un condensatore

Tecniche per la costruzione e la riparazione di apparecchiature elettriche e non. Ricerca guasti. Adattamenti e riutilizzazioni

Moderatore: Foto Utentestefanob70

-1
voti

[21] Re: Ritardare sgancio di una bobina di relè con un condensat

Messaggioda Foto Utentegarul1669 » 11 mag 2020, 18:51

g.schgor ha scritto:Se proprio non vuoi toccare il pressostato, devi
interporre un relè ritardato al rilascio.

=D> =D> =D>
il titolo del post l'hai letto? posso farlo io il relè ritardato? mettendo un condensatore sulla bobina del relè?


Claudio Grazie ancora per la risposta O_/
Avatar utente
Foto Utentegarul1669
13 2
 
Messaggi: 37
Iscritto il: 14 mar 2018, 23:41

1
voti

[22] Re: Ritardare sgancio di una bobina di relè con un condensat

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 11 mag 2020, 19:45


Per aiutare a focalizzare la discussione ho disegnato uno schema di principio.
Se comunichi la resistenza della bobina, e la tensione di diseccitazione (in contiuna) del relè
posso calcolare il valore esatto della capacità.
Può darsi che la capacità venga troppo grossa e che non sia conveniente realizzare il circuito, e che sia meglio regolare il pressostato.
O_/
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
7.248 4 8 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3205
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

0
voti

[23] Re: Ritardare sgancio di una bobina di relè con un condensat

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 12 mag 2020, 7:11

Riguardo al mio precedente messaggio.
Il circuito può funzionare, ma non è detto che funzioni bene. La bobina del relè in alternata, alimentata in tensione continua a valore medio o massimo o pulsante può scaldare di più e danneggiarsi. Forse è necessario cambiare tipo di relè
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
7.248 4 8 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3205
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

3
voti

[24] Re: Ritardare sgancio di una bobina di relè con un condensat

Messaggioda Foto Utenteg.schgor » 12 mag 2020, 13:30

Sconsiglierei un'autocostruzione dato che si trovano un rete
relè ritardati già fatti (e funzionanti)
Avatar utente
Foto Utenteg.schgor
54,8k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 16469
Iscritto il: 25 ott 2005, 9:58
Località: MILANO

0
voti

[25] Re: Ritardare sgancio di una bobina di relè con un condensat

Messaggioda Foto Utenteconsole6 » 12 mag 2020, 14:41

A meno che sia per scopo autodidattico :mrgreen:
ƎlectroYou e ne sai di più!
Avatar utente
Foto Utenteconsole6
2.216 3 10 12
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1015
Iscritto il: 15 nov 2011, 13:08
Località: World wide

0
voti

[26] Re: Ritardare sgancio di una bobina di relè con un condensat

Messaggioda Foto Utentegarul1669 » 12 mag 2020, 18:53

Grazie marco :D è propio il circuito che cercavo. Il relè non l'ho ancora preso non sapendo se si poteva fare. Dovrei avere un ponte a diodi di un vecchio alimentatore PC per il relè pensavo ad un semplice relè interruttore finder con bobina da 4,5W
Avatar utente
Foto Utentegarul1669
13 2
 
Messaggi: 37
Iscritto il: 14 mar 2018, 23:41

0
voti

[27] Re: Ritardare sgancio di una bobina di relè con un condensat

Messaggioda Foto Utentegarul1669 » 12 mag 2020, 18:55

MarcoD ha scritto:Riguardo al mio precedente messaggio.
Il circuito può funzionare, ma non è detto che funzioni bene. La bobina del relè in alternata, alimentata in tensione continua a valore medio o massimo o pulsante può scaldare di più e danneggiarsi. Forse è necessario cambiare tipo di relè

visto che non l'ho ancora preso abbiamo tutte le opzioni
Avatar utente
Foto Utentegarul1669
13 2
 
Messaggi: 37
Iscritto il: 14 mar 2018, 23:41

1
voti

[28] Re: Ritardare sgancio di una bobina di relè con un condensat

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 12 mag 2020, 19:39

Lo prendo come un gioco....forse il tutto è didatticamente interessante, ma forse inaffidabile,
non professionale ed antieconomico
relè pensavo ad un semplice relè interruttore finder con bobina da 4,5W

4,5 W / 220 V = 20 mA corrente nella bobina con relè attratto? Forse cambia durante il movimento?
220 V / 20 mA = 11 k ohm

Supponiamo che il relè si apre quando la tensione cala alla metà ossia 220 /2 = 110 V
Tritardo= 1 secondo
C = 2 x T / Rbobina = 2 / 11 k = circa 200 uF tensione almeno 350 Vlavoro.


Il condensatore si carica quasi a 220 V x 1,41 = circa 300 V che è la tensione applicata alla bobina,
la quale è dichiarata funzionare a 220 V !!!
Occorre mettere una resistenza in serie alla bobina.
(300 -220)/20 mA = 4 kohm; 80 V x 20 mA = 1,6 W resistore da almeno 3 W ?

Calcolo ressitenza limirazione spunto:
Corrente spunto limitata a 200 mA ?
R1 = 220 / 200 = 1000 ohm 220 Vac x 200 mA = 44W max solo nel transitorio
Mettere un resistore di 1W o più ?
O_/
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
7.248 4 8 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3205
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

1
voti

[29] Re: Ritardare sgancio di una bobina di relè con un condensat

Messaggioda Foto Utentegarul1669 » 15 mag 2020, 19:00

il tutto è didatticamente interessante, ma forse inaffidabil. Sono pienamente d'accordo con te. A questo punto converrebbe prendere un relè con bobina 12Vcc e fare un circuitino in bassa, quindi credo che prenderò qualcosa di già pronto tipo questo.

Grazie mille per i calcoli e per l'aiuto che mi avete dato. Ho potuto imparare cose per me nuove, ed ho conosciuto persone in gamba O_uu_O
Avatar utente
Foto Utentegarul1669
13 2
 
Messaggi: 37
Iscritto il: 14 mar 2018, 23:41

Precedente

Torna a Costruzione, riparazione, riutilizzo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti