Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Alimentatore da autocostruirsi.

Tecniche per la costruzione e la riparazione di apparecchiature elettriche e non. Ricerca guasti. Adattamenti e riutilizzazioni

Moderatore: Foto Utentestefanob70

0
voti

[121] Re: Alimentatore da autocostruirsi.

Messaggioda Foto Utenteedgar » 7 ago 2020, 23:32

gianniniivo ha scritto:da quel che ho capito, direi che tu preferisca il progetto ibrido.

Si, perché basta un trasformatore ausiliario a secondario unico con caratteristiche meno critiche
Avatar utente
Foto Utenteedgar
6.622 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3376
Iscritto il: 15 set 2012, 22:59

0
voti

[122] Re: Alimentatore da autocostruirsi.

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 7 ago 2020, 23:44

Ma il resto è circuitalmente identico. Ho visto bene?
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
1.305 1 6 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 746
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

0
voti

[123] Re: Alimentatore da autocostruirsi.

Messaggioda Foto Utenteedgar » 8 ago 2020, 9:44

In pratica si
Avatar utente
Foto Utenteedgar
6.622 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3376
Iscritto il: 15 set 2012, 22:59

0
voti

[124] Re: Alimentatore da autocostruirsi.

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 8 ago 2020, 12:42

Ma con la versione ibrida non si potrebbe eliminare il trasformatore per gli OpAmp e sostituirlo con una presa al trasformatore principale mediante condensatori e diodi?
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
1.305 1 6 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 746
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

0
voti

[125] Re: Alimentatore da autocostruirsi.

Messaggioda Foto Utenteedgar » 8 ago 2020, 13:23

Ci vuole proprio un'alimentazione separata, un trasformatore da 1-2 VA oppure un avvolgimento separato del trasformatore principale. Se è toroidale si possono avvolgere un po' di spire e averlo gratis
Avatar utente
Foto Utenteedgar
6.622 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3376
Iscritto il: 15 set 2012, 22:59

0
voti

[126] Re: Alimentatore da autocostruirsi.

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 8 ago 2020, 15:18

Strano però, se l'alimentazione è disaccoppiata dal condensatore come fa a non funzionare?
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
1.305 1 6 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 746
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

0
voti

[127] Re: Alimentatore da autocostruirsi.

Messaggioda Foto Utenteedgar » 8 ago 2020, 15:49

gianniniivo ha scritto:Strano però, se l'alimentazione è disaccoppiata dal condensatore come fa a non funzionare?

E' un problema che non mi pongo, lo schema originale di elektor, b&o, ma anche di altri alimentatori basati sullo stesso principio, usa un avvolgimento dedicato. I loro progettisti ne sanno infinitamente più di me, se hanno fatto tutti questa scelta direi che è la migliore.
Si possono cercare vie alternative, ma un secondario / trasformatore in più (a me) non cambia la vita.
Avatar utente
Foto Utenteedgar
6.622 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3376
Iscritto il: 15 set 2012, 22:59

0
voti

[128] Re: Alimentatore da autocostruirsi.

Messaggioda Foto Utentestefanopc » 8 ago 2020, 18:23

Se serve poca corrente fare una trentina di spire di filo anche su un trasformatore EI con filo 0.5 mm isolato in teflon si fa veloce e viene benissimo...affidabilità totale.
Ciao
Avatar utente
Foto Utentestefanopc
860 2 10
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 236
Iscritto il: 4 ago 2020, 9:11

0
voti

[129] Re: Alimentatore da autocostruirsi.

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 8 ago 2020, 19:05

Ok, grazie per le risposte, ma fondamentalmente non è un problema neanche per me. La domanda è stata posta per vedere se era possibile avere una spiegazione sulla differenza, in termini di risultato, tra le due soluzioni. Il circuito di regolazione consuma pochissimo e pensavo che un trasformatore in più fosse spazio (non costo) sprecato.
Personalmente di trasformatori ne ho in abbondanza e posso anche abbondare ma con l’ingombro ci vado un po’ più cauto quando posso.

Permetti una domanda, Foto Utenteedgar, la PCB che ha Alex è quelle ibrida? E’ definitiva anche come revisioni?
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
1.305 1 6 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 746
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

0
voti

[130] Re: Alimentatore da autocostruirsi.

Messaggioda Foto Utenteedgar » 8 ago 2020, 20:04

gianniniivo ha scritto:la PCB che ha Alex è quelle ibrida?

Si
E’ definitiva anche come revisioni?

Mancava il collegamento della tensione -5,6V che mi era sfuggito, che ho sistemato nella versione successiva che ti ho mandato
Avatar utente
Foto Utenteedgar
6.622 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3376
Iscritto il: 15 set 2012, 22:59

PrecedenteProssimo

Torna a Costruzione, riparazione, riutilizzo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti