Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Riparare fili avvolgimenti trasformatore

Tecniche per la costruzione e la riparazione di apparecchiature elettriche e non. Ricerca guasti. Adattamenti e riutilizzazioni

Moderatore: Foto Utentestefanob70

0
voti

[41] Re: Riparare fili avvolgimenti trasformatore

Messaggioda Foto UtenteEtemenanki » 17 ott 2021, 11:50

Considera due cose.

La prima, a volte se lo stagno e' un po ossidato, puo dare valori in ohm piu alti perche' non fai contatto bene fra puntale e metallo (la punta del puntale servirebbe a quello, premerla bene sullo stagno o sul metallo puo aiutare ad oltrepassare lo strato di ossido, senza esagerare e rompere nulla ovviamente ;-) )

La seconda, le stesse saldature mal fatte possono facilmente fare lo stesso effetto.
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.
Avatar utente
Foto UtenteEtemenanki
1.283 1 4 5
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 880
Iscritto il: 2 apr 2021, 23:42
Località: Dalle parti di un grande lago ... :)

0
voti

[42] Re: Riparare fili avvolgimenti trasformatore

Messaggioda Foto Utentealev » 17 ott 2021, 11:56

A volte, per meglio saldare un cavo di rame è conveniente effettuare la stagnatura del terminale, così la successiva saldatura (con altro cavo oppure altro) risulta facilitata e di migliore qualità
Avatar utente
Foto Utentealev
4.631 2 9 12
free expert
 
Messaggi: 5027
Iscritto il: 19 lug 2010, 14:38
Località: Altrove

0
voti

[43] Re: Riparare fili avvolgimenti trasformatore

Messaggioda Foto UtenteAlfio48 » 17 ott 2021, 12:23

Etemenanki ha scritto:Dico solo la mia ... a giudicare dalle foto l'assemblaggio non puo causare corti (la lunghezza dei fili fra trasformatore e connessioni non e' sufficente, essendo di pochi cm ed i fili dritti e tesi), quindi per risparmiarti problemi potresti tranquillamente utilizzare del comune filo non isolato, anche dei pezzi di normale cavo elettrico (di sezione adeguata) spelati, attorcigliati e stagnati, anche perche' tanto poi l'isolamento sarebbe comunque garantito dalle guaine termorestringenti (ti basta usarne dei pezzetti lunghi a sufficenza da arrivare dal trasformatore al punto di saldatura sullo stampato dei fusibili) ... alla disperata potresti addirittura non usare neppure le guaine, anche se per sicurezza sarebbe meglio metterle lo stesso.

Per quello che riesco a vedere dalle foto che hai postato, molti di quei fili non sono affatto stagnati o comunque non lo sono correttamente, probabilmente a causa di parte della lacca isolante che e' rimasta sul filo, capisco che rimuoverla correttamente dai filettini che escono dal trasformatore puo essere difficile a causa della loro lunghezza (molti restauri e riparazioni richiedono tanta pazienza ;-) ), ma almeno usando filo stagnato ti risparmieresti il problema di rimuoverla anche dai fili usati come prolunga :mrgreen:

Ho trovato questi due: quello da 1mm è oltre che stagnato anche argentato. Poi ci sono i multicore e normali cavi elettrici.
Allegati
multifilari.png
Stagnato argentato 1mm.jpg
Solid core prestagnato 0,5mm.jpg
Avatar utente
Foto UtenteAlfio48
9 2
 
Messaggi: 32
Iscritto il: 15 ott 2021, 9:52

0
voti

[44] Re: Riparare fili avvolgimenti trasformatore

Messaggioda Foto Utentealev » 17 ott 2021, 13:28

Per quello che serve, l'uno vale l'altro
Avatar utente
Foto Utentealev
4.631 2 9 12
free expert
 
Messaggi: 5027
Iscritto il: 19 lug 2010, 14:38
Località: Altrove

0
voti

[45] Re: Riparare fili avvolgimenti trasformatore

Messaggioda Foto UtenteEtemenanki » 17 ott 2021, 14:38

Si, uno o l'altro sono uguali, per la poca distanza che devi farci.

Solo un suggerimento, non tenerli "impiccati" durante l'assemblaggio (nel senso di tirati o troppo corti), piuttosto lasciali leggermente piu lunghi, in modo da fare una piccola curva, cosi anche se il tutto si dovesse scaldare le saldature non subiranno stress meccanici dovuti alla dilatazione e contrazione del metallo.

Una cosa del genere.

"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.
Avatar utente
Foto UtenteEtemenanki
1.283 1 4 5
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 880
Iscritto il: 2 apr 2021, 23:42
Località: Dalle parti di un grande lago ... :)

1
voti

[46] Re: Riparare fili avvolgimenti trasformatore

Messaggioda Foto UtenteAlfio48 » 17 ott 2021, 21:21

Ho trovato il cavo di un vecchio monitor, rame prestagnato e probabilmente argentato di 2mm in sezione, i fili li ho praticamente divisi in due tronchi ricavandone dei mozzoni. I primi due saldati misurati con il tester sparano altissimo.
Era ora :D
Avatar utente
Foto UtenteAlfio48
9 2
 
Messaggi: 32
Iscritto il: 15 ott 2021, 9:52

2
voti

[47] Re: Riparare fili avvolgimenti trasformatore

Messaggioda Foto UtenteAlfio48 » 18 ott 2021, 13:19

L'amplificatore sta funzionando di nuovo, la sezione di questi fili nonostante sia molto maggiore non influisce minimamente, senza legature ma solo saldatura, con questi attecchisce subito lo stagno, ho dovuto modificare anche il sostegno della scheda fusibili che prima era attaccata al trasformatore.
Grazie mille.
Allegati
IMG_20211018_130135.jpg
Si poteva fare meglio, comunque funzionante.
Avatar utente
Foto UtenteAlfio48
9 2
 
Messaggi: 32
Iscritto il: 15 ott 2021, 9:52

0
voti

[48] Re: Riparare fili avvolgimenti trasformatore

Messaggioda Foto Utentealev » 18 ott 2021, 14:17

Alfio48 ha scritto:L'amplificatore sta funzionando di nuovo, la sezione di questi fili nonostante sia molto maggiore non influisce minimamente

Ottimo :ok:

La sezione di quel cavo (di buona qualità) non influisce proprio perché di sezione maggiore
Avatar utente
Foto Utentealev
4.631 2 9 12
free expert
 
Messaggi: 5027
Iscritto il: 19 lug 2010, 14:38
Località: Altrove

Precedente

Torna a Costruzione, riparazione, riutilizzo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti