Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Cavo sgancio di emergenza resistente al fuoco

Impiantistica dedicata alla sicurezza antincendio, iter procedurali e sicurezza nel luogo di lavoro

Moderatori: Foto UtenteMike, Foto Utenteiosolo35

0
voti

[11] Re: Cavo sgancio di emergenza resistente al fuoco

Messaggioda Foto Utentethekant » 24 apr 2010, 10:00

In effetti ho dato una piega all'argomento come se si potesse scegliere con leggerezza il tipo di cavo da utilizzare...io volevo solo specificare qual è l'obbligo normativo per interpretare la situazione esposta.
La lettera che mi segnali rimanda ad un'altra dove anziche scrivere "è necessario" usa "é opportuno".
Credo che l'argomento sia ben riassunto su TNE ottobre 2006 pag. 8.
Mike ha scritto:Cioè, vuoi dire che non è contestabile un circuito di sgancio realizzato con cavo normale transitante dentro un compartimento antincendio ma in conformità alla CEI 64-8 in termini di controllo dello stato del circuito?

Direi che è contestabilissimo ma tu sai di dover realizzare il circuito utilizzando un cavo resistente al fuoco perché non ti sei fermato alla sola lettura della 64-8 e hai giudizio nel valutare il problema ma non perché l'hai trovato scritto nero su bianco su qualche norma legge decreto ecc, se questo è un buco normativo non so.
Più di così non riesco ad arrampicarmi sui vetri.
Avatar utente
Foto Utentethekant
100 1 3 6
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 563
Iscritto il: 5 set 2009, 12:20

0
voti

[12] Re: Cavo sgancio di emergenza resistente al fuoco

Messaggioda Foto UtenteMike » 24 apr 2010, 12:34

thekant ha scritto:Più di così non riesco ad arrampicarmi sui vetri.


Ahahahahah!
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
Avatar utente
Foto UtenteMike
50,5k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14248
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[13] Re: Cavo sgancio di emergenza resistente al fuoco

Messaggioda Foto Utentepanso » 22 mag 2018, 15:48

Salve a tutti.
sono nuovo e riprendo questo vecchio argomento per aggiungere una variante alla discussione.
Se il circuito sganci comandasse delle bobine a lancio tramite un safety relè ed i circuiti di input fossero dei circuiti con pulsanti NC in serie con monitoraggio della continuità, il cavo, potrebbe anche essere ordinario?
me lo chiedo perché, a rigor di logica (norme a parte), in caso di incendio e di interruzione del circuito avremmo l'interruzione della serie e, quindi, l'apertura delle bobine, oppure, nella peggiore delle ipotesi, una dispersione e quindi un allarme guasto del safety relè.

però, d'altro canto, mi chiedo, se i conduttori andassero in corto fra di loro, il circuito rimarrebbe chiuso ed il safety relè non rileverebbe il guasto ... giusto?

Ringrazio in anticipo per le risposte
Avatar utente
Foto Utentepanso
0 1
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 22 mag 2018, 11:19

0
voti

[14] Re: Cavo sgancio di emergenza resistente al fuoco

Messaggioda Foto UtenteMike » 22 mag 2018, 16:24

Come non escludi l'interruzione, non puoi escludere il cortocircuito. In ogni caso la conduttura resistente al fuoco è richiesta solo se attraversa compartimenti antincendio o transita all'interno dello stesso compartimento che si vuole sganciare, altrimenti non serve.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
Avatar utente
Foto UtenteMike
50,5k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14248
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[15] Re: Cavo sgancio di emergenza resistente al fuoco

Messaggioda Foto Utentepanso » 22 mag 2018, 18:08

Grazie della risposta.
Avatar utente
Foto Utentepanso
0 1
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 22 mag 2018, 11:19

0
voti

[16] Re: Cavo sgancio di emergenza resistente al fuoco

Messaggioda Foto UtenteJack82 » 12 giu 2018, 8:14

Buongiorno a tutti.
Ho una domanda sull'installazione del pulsante di sgancio.
E' stato fatto un foro d'uscita dall'edificio a 3 m di altezza. Per raggiungere il pulsante di sgancio devo quindi prevedere una tubazione esterna fissata al muro ( dentro la quale è posto un cavo FTG10M1).
C'è la possibilità, anche marginale, che questa soluzione possa venire in qualche modo contestata?
Diciamo che il foro sarebbe potuto essere fatto direttamente all'altezza del pulsante di sgancio senza quindi la necessità di tubazioni esterne...ma trattandosi di 40cm di muro di difficile lavorazione volevo chiedere la vostra opinione prima di fare nuove forature.

Grazie
Avatar utente
Foto UtenteJack82
5 1 1 5
New entry
New entry
 
Messaggi: 61
Iscritto il: 5 lug 2015, 17:28

0
voti

[17] Re: Cavo sgancio di emergenza resistente al fuoco

Messaggioda Foto UtenteMike » 12 giu 2018, 15:35

Non vedo criticità.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
Avatar utente
Foto UtenteMike
50,5k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14248
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[18] Re: Cavo sgancio di emergenza resistente al fuoco

Messaggioda Foto UtenteJack82 » 12 giu 2018, 18:18

Grazie Mike :ok:
Avatar utente
Foto UtenteJack82
5 1 1 5
New entry
New entry
 
Messaggi: 61
Iscritto il: 5 lug 2015, 17:28

Precedente

Torna a Sistemi di sicurezza ed antincendio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti