Pagina 1 di 1

Sistema evacuazione sonora

MessaggioInviato: 18 dic 2018, 12:48
da mulder80
Ciao a tutti,
ho un dubbio..dovendo progettare un sistema di evacuazione sonora (no vocale) di uno stabilimento industriale, comandato da pulsante manuale manovrato da un addetto (a seguito di tutta una serie di verifiche), posso farlo avendo in campo dei dispositivi con suono intermittente (es. targhe ottico-acustiche) o devo necessariamente avere il suono di tipo continuo? in questo secondo caso, qualcuno sa indicarmi la norma tecnica di riferimento per il tipo di suono? O_/

Re: Sistema evacuazione sonora

MessaggioInviato: 18 dic 2018, 13:12
da Goofy
Mi hanno detto che è in preparazione una norma UNI che in futuro darà indicazioni sul tipo di suono per alcuni allarmi.
Per ora non credo che ci sia qualcosa di vincolante.

Re: Sistema evacuazione sonora

MessaggioInviato: 18 dic 2018, 14:07
da iosolo35
Esiste la norma CEI EN 60849 Sistemi elettroacustici applicati ai servizi di emergenza, che dava delle indicazione su questi sistemi, inizialmente era solo in inglese poi è stata tradotta in Italiano, successivamente la norma è stata abrogata, ora il riferimento è la CEI EN 50849 pubblicata a gennaio 2018, nota negativa, è solo in inglese.
La norma non parla del tipo di suono ma comunque, parla di intervalli di tempo, per esempio il primo messaggio deve partire entro 3 secondi dalla messa in emergenza, il sistema deve essere in grado di trasmettere segnali di allerta e messaggi vocali in manuera alternate ecc.

Re: Sistema evacuazione sonora

MessaggioInviato: 19 dic 2018, 9:39
da mulder80
Grazie iosolo35,
credo quindi che ad oggi l'importante sia avere segnalazioni univoche (per tono) su tutto lo stabilimento da evacuare in modo che quel suono risulti riconoscibile ed udibile con i giusti db, e che sia ovviamente inserito nel piano di evacuazione. Usando il buon senso insomma, in attesa di avere una norma UNI che forse arriverà, come dice goofy. Non credo che i VV.F entrino nel merito più di tanto.

Altro quesito, nel merito del medesimo impianto di allarme sonoro (ma non so se devo aprire un altro post :oops: ): trattasi di grosso piazzale all'aperto, secondo la 9795 dovrei installare almeno 2 pulsanti per zona..il problema è che il mio piazzale (parcheggio bilici) è suddiviso in 9 zone per via della grossa dimensione, dovrei dislocare 18 pulsanti? :shock: il buon senso mi direbbe di metterli solo in corrispondenza delle uscite pedonali, 5-6 pulsanti. Ma se la UNI dice 2 per zona...

Re: Sistema evacuazione sonora

MessaggioInviato: 19 dic 2018, 13:22
da Goofy
mulder80 ha scritto:secondo la 9795


La UNI 9795 si applica agli impianti di rivelazione e segnalazione incendi: il tuo lo è? Nel caso non sarebbe applicabile la 50849 citata da Foto Utenteiosolo35

Re: Sistema evacuazione sonora

MessaggioInviato: 19 dic 2018, 14:17
da NSE
Il tuo sistema dovrà essere coordinato con il Piano di Evacuazione di sicurezza. Quindi dovrai sentire il responsabile sicurezza che ti dice.

CI possono essere 10'000 suoni differenti in quello stabilimento, e lui ti indicherà la soluzione più opportuna.

In alcuni casi, per esempio, ci potrebbe volere un doppio suono (es. preallarme (intermittente) e allarme e quindi evacuazione (continuo) ).

Re: Sistema evacuazione sonora

MessaggioInviato: 23 dic 2018, 18:00
da Sympler82
Come correttamente dice Goofy, la CEI EN 50849 non è applicabile per la diffusione sonora per evacuazione in caso di incendio (potrebbe essere applicabile per altri tipi di allarme, ma non so nella pratica quanto lo sia davvero).

I riferimenti per la segnalazione in caso di incendio sono:
- UNI 9795
- UNI/TR 11607
- UNI ISO 7240-19