Pagina 2 di 2

Re: Interruttore generale immediatamente a valle del contato

MessaggioInviato: 15 apr 2019, 20:34
da ale74
Il contatore è all'esterno sul perimetrale dell'edificio insieme al quadro generale.

Re: Interruttore generale immediatamente a valle del contato

MessaggioInviato: 15 apr 2019, 20:36
da Goofy
E l'hanno approvato? Come fanno a togliere tensione al compartimento antincendio?

Messaggio inserito prima che Ale74 modificasse la sua risposta

Re: Interruttore generale immediatamente a valle del contato

MessaggioInviato: 15 apr 2019, 20:37
da Goofy
ale74 ha scritto:Il contatore è all'esterno sul perimetrale dell'edificio insieme al quadro generale.


Scusa prima della mia risposta precedente avevo letto "Sì" poi hai modificato.
Se il contatore è all'esterno non è in un luogo a maggior rischio in caso di incendio.

Re: Interruttore generale immediatamente a valle del contato

MessaggioInviato: 15 apr 2019, 20:43
da ale74
Esss....Mi hai beccato, velocissimo!! comunque è all'esterno!! A prescindere da questo, come interpreti l'immediatamente a valle?

Re: Interruttore generale immediatamente a valle del contato

MessaggioInviato: 15 apr 2019, 20:46
da Goofy
ale74 ha scritto:come interpreti l'immediatamente a valle?

La norma dice "lunghezza trascurabile"
Per me significa il tratto di cavo strettamente necessario per fare il collegamento, e dipende dalle dimensioni degli interruttori.

Re: Interruttore generale immediatamente a valle del contato

MessaggioInviato: 15 apr 2019, 21:21
da ale74
Supponendo di avere il contatore all'interno di un luogo MARCIO, in questo caso l'interruttore generale deve essere installato immediatamente a valle con cavo di lunghezza trascurabile. Però mi chiedo se una cosa del genere sia effettivamente applicabile in quanto la parte a monte del contatore sarebbe comunque sempre in tensione. Allora, se installo il contatore fuori, nel mio caso sul muro perimetrale dell'edificio soggetto alla prevenzione incendi, posso sempre installarlo a 3 metri perché non sono in un luogo a maggior rischio in caso di incendio?

Re: Interruttore generale immediatamente a valle del contato

MessaggioInviato: 16 apr 2019, 13:06
da Goofy
Ci sono due aspetti completamente diversi.

1) Protezione del cavo dalle sovracorrenti: è indipendente dal fatto che sia o meno attività soggetta.
Il tratto di cavo a monte della protezione negli ambienti a maggior rischio in caso di incendio deve essere di lunghezza trascurabile e non è mai ammesso affidare ad un dispositivo a valle la protezione di un cavo dai sovraccarichi: la protezione deve essere a monte.

2) Sicurezza per le squadre antincendio.
In questo caso, che sia o no ambiente a maggior rischio in caso di incendio, se si tratta di attività soggetta i VVF chiedono di togliere tensione a tutto il comparto per entrare con sicurezza a spegnere l'incendio.
In questo caso il contatore deve essere in un altro locale.
Quindi se hai il contatore all'interno devi sfarlo spostare oppure compartimentarlo.

se installo il contatore fuori, nel mio caso sul muro perimetrale dell'edificio soggetto alla prevenzione incendi, posso sempre installarlo a 3 metri perché non sono in un luogo a maggior rischio in caso di incendio?

Sì, interruttore generale per lo sgancio e per la protezione del cavo installato a monte dell'ambiente soggetto a controlli VVF e in luogo (aperto) che non è a maggior rischio

Re: Interruttore generale immediatamente a valle del contato

MessaggioInviato: 16 apr 2019, 14:20
da ale74
Ok. Grazie.