Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Vorrei un'auto elettrica ITALIANA!

Tutti gli argomenti relativi ai veicoli elettrici

Moderatori: Foto Utentem_dalpra, Foto Utente6367

3
voti

[11] Re: Vorrei un'auto elettrica ITALIANA!

Messaggioda Foto Utente6367 » 14 set 2014, 19:24

Gattomom ha scritto:Se i numeri delle vetture elettriche rimanessero tali? Tali da non giustificare investimenti stratosferici per omologare una macchina del genere?


Si tratta di aspettare. Tra un po' di anni la densità di energia delle batterie sarà raddoppiata,e saranno anche meno costose. Tutto sarà diverso.
Cosa credere? che i grandi costruttori automobilistici stiano tanto invenstendo nell'elettrico per le vendite odierne?
Avatar utente
Foto Utente6367
19,4k 5 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6207
Iscritto il: 9 set 2005, 0:00

1
voti

[12] Re: Vorrei un'auto elettrica ITALIANA!

Messaggioda Foto Utente6367 » 14 set 2014, 19:33

In realtà un'auto elettrica Made in Italy esiste: è la Bollorè Blu Car, venduta in Francia (qualche centinaio di pezzi al mese, al 12 posto della classifica europea).
La brutta notizia è che la produzione verrà portata in Francia, ma non è escluso che continui lo stabilimento italiano con qualche altro modello.




http://torino.repubblica.it/cronaca/2014/09/10/news/l_ombra_della_renault_sull_auto_elettrica_made_in_piemonte_ipoteca_sul_futuro_di_200_lavoratori-95426726/
Avatar utente
Foto Utente6367
19,4k 5 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6207
Iscritto il: 9 set 2005, 0:00

1
voti

[13] Re: Vorrei un'auto elettrica ITALIANA!

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 14 set 2014, 19:38

6367, che abbia salvato la FIAT lo dicono in tanti e "devo" crederci.

Ma io ragiono da italiano, e in Italia attualmente sta facendo poco più che succhiare soldi con cassa integrazione e altri strumenti a sostegno...

Poco mi interessa se produce e paga le tasse altrove. Per quel che mi riguarda, mio malgrado, non posso più considerarla una marca italiana.

Quindi comprerò ancora FIAT solo se troverò un modello che mi vada bene, ma dovrà essere prodotto in Italia.

Altrimenti mi rivolgerò altrove. Finora ho sempre evidenziato i pregi (italianità, basso costo, disponibilità ricambi) e ignorato i difetti (qualità a volte scadente, linne a volte superate), d'ora in poi farò un acquisto più razionale e meno sentimentale....
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
28,6k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7823
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

-1
voti

[14] Re: Vorrei un'auto elettrica ITALIANA!

Messaggioda Foto UtenteGattomom » 14 set 2014, 19:41

Dicono che Marchionne stia facendo male, nonostante abbia risanato la Fiat, abbia acquisito la Crysler e aumentato la produzione di automobili, perché non produce autovetture elettriche. Alla faccia dell'obiettività, vero?
Avatar utente
Foto UtenteGattomom
204 2 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 212
Iscritto il: 26 lug 2009, 14:26

1
voti

[15] Re: Vorrei un'auto elettrica ITALIANA!

Messaggioda Foto Utente6367 » 14 set 2014, 19:46

richiurci ha scritto:Poco mi interessa se produce e paga le tasse altrove. Per quel che mi riguarda, mio malgrado, non posso più considerarla una marca italiana.

Quindi comprerò ancora FIAT solo se troverò un modello che mi vada bene, ma dovrà essere prodotto in Italia.



Capisco e in linea di massima condivido. Però tieni conto che è sempre più difficile definire cosa sia made in Italy e cosa no (lasciatelo dire da chi la lavora in una grande industria multinazionale con fabbriche e centri di sviluppo sparsi qua e là per il mondo, Italia compresa).

Troverai macchine progettate in Italia e costruite all'estero. Oppure viceversa. Oppure costruite all'estero ma con motore italiano. E via di seguito.
Avatar utente
Foto Utente6367
19,4k 5 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6207
Iscritto il: 9 set 2005, 0:00

1
voti

[16] Re: Vorrei un'auto elettrica ITALIANA!

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 14 set 2014, 19:50

si giusto, mi basterà che ci sia una parte importante del veicolo "fatta" in Italia.

Ma il topic sta deviando... salvo novità inattese per l'auto elettrica non possiamo aspettare FIAT....

Speriamo in Bollorè!
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
28,6k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7823
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

0
voti

[17] Re: Vorrei un'auto elettrica ITALIANA!

Messaggioda Foto Utentecore » 14 set 2014, 21:48

credo che il problema di produrre auto elettriche sia di carattere politico ed economico e comunque culturale
Avatar utente
Foto Utentecore
718 3 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 663
Iscritto il: 15 nov 2013, 16:07

2
voti

[18] Re: Vorrei un'auto elettrica ITALIANA!

Messaggioda Foto Utentemario_maggi » 14 set 2014, 22:19

6367,
La brutta notizia è che la produzione verrà portata in Francia, ma non è escluso che continui lo stabilimento italiano con qualche altro modello.

Non "verrà" ma "e' gia' stata" portata altrove. Anche il design che veniva fatto vicino a Torino ora e' passato in Cina, come gran parte della produzione. Ora verra' usata una fabbrica Renault in Francia per assemblare i modelli Bollore'. Di italiano restera' forse una minima parte.
Ciao
Mario
Mario Maggi
https://www.evlist.it per la mobilità elettrica e filiera relativa
https://www.axu.it , inverter speciali, convertitori DC/DC, soluzioni originali per la qualità dell'energia
Innovazioni: https://www.axu.it/mm4
Avatar utente
Foto Utentemario_maggi
16,0k 3 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3476
Iscritto il: 21 dic 2006, 9:59
Località: Milano

0
voti

[19] Re: Vorrei un'auto elettrica ITALIANA!

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 14 set 2014, 22:20

uffa Mario non ho fatto in tempo a illudermi...

vabbe' che faccio, cerco un'altra Elettra da recuperare a "miglior batteria" ? :D
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
28,6k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7823
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

2
voti

[20] Re: Vorrei un'auto elettrica ITALIANA!

Messaggioda Foto Utenteattilio » 14 set 2014, 22:49

non ho letto tutta la discussione, ma se ti va bene anche un'ibrida, prenota una GRIFA, basta che tu abbia la bontà di aspettare che avviino la produzione

ps: c'è un progetto di insediamento nell'ex stabilimento fiat di termini imerese, anzi, pare proprio che dietro questa società spuntata quasi dal nulla ci sia proprio l'ombra di fiat,
lo dimostra la presenza nel C.d.A di ex dirigenti e quadri del lingotto

ah, io non ci credo che andrà in porto e comunque i numeri prospettati quando la produzione dovesse andare a regime nella loro scarsezza mi sembrano addirittura ottimistici,
vorrei capire come sono stati valutati, ma in verità ho rinunciato a capire certe meccaniche :-|
Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera


Salvatore Quasimodo
Avatar utente
Foto Utenteattilio
59,5k 8 12 13
free expert
 
Messaggi: 8772
Iscritto il: 21 gen 2007, 14:34

PrecedenteProssimo

Torna a Veicoli elettrici

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 21 ospiti