Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Autobus urbano elettrico

Tutti gli argomenti relativi ai veicoli elettrici

Moderatori: Foto Utentem_dalpra, Foto Utente6367

3
voti

[61] Re: Autobus urbano elettrico

Messaggioda Foto Utentefpalone » 29 dic 2017, 21:32

richiurci ha scritto:si dovrebbe rivolgere a una società specializzata. [...]
E cambiare SOLO il pacco batterie, se si resta sulla stessa chimica il resto non cambia....

Purtroppo, se segui il codice appalti il "rivolgerti ad una società specializzata" non è contemplato tra le giustificazioni per l'uso del prescritto.
Quindi o dichiari che il costruttore originale è l'unico fornitore sul mercato per quel tipo di attività (e ti esponi al rischio "spennaggio", come a Roma) oppure devi andare a gara per le operazioni di manutenzione, cosa praticamente impossibile, visto che l'eventuale aggiudicatario dovrebbe mettere le mani su un mezzo pubblico prodotto da una terza parte. Ammesso che le celle si trovino (e non è così banale, ti assicuro che è già praticamente impossibile reperire alcune tipologie di celle al litio di grossa taglia "vecchie" di 5-10 anni fa), e che tu riesca a produrre un modulo batterie di dimensioni ed attacchi compatibili con il vecchio dovresti riuscire a far parlare il nuovo BMS con il caricabatterie ed il powertrain e per fare questo dovresti fare una (complessa) operazione di reverse engineering in quanto dubito che il fornitore originale renda libero il firmware.
Foto Utente6367, concordo con te che se , come purtroppo non fatto a Roma :evil: , si mandasse in gara un contratto di manutenzione di lunga durata le cose potrebbero funzionare bene. Mi fiderei più di questo approccio che della garanzia; dubito infatti che un qualunque fornitore di autobus elettrici possa garantire una batteria per 10-15 anni.
A Torino, per contro, la gara per i bus elettrici ha previsto anche un contratto full service di 10 anni.
Non sono esplicitate le condizioni di fornitura del "full service", ma dovrebbe essere possibile trovarle, trattandosi di gara pubblica.
Certo, una gara con un solo partecipante (BYD) mi sembra un po' una presa per i fondelli :roll:
Avatar utente
Foto Utentefpalone
11,9k 5 7 10
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2309
Iscritto il: 26 dic 2007, 17:46
Località: roma

1
voti

[62] Re: Autobus urbano elettrico

Messaggioda Foto Utente6367 » 29 dic 2017, 22:16

Io non so nulla di appalti per la manutenzione.
Tuttavia i bus urbani elettrici non sono più una tecnologia sperimentale, ancora da sviluppare.
I bus a batteria sono ormai in circolazione in diverse città europee da anni. Alcune, dopo una prima trance, stanno elettrificando ulteriori linee. Diversi sono i costruttori che li producono.
Quindi, immagino, le problematiche delle batterie penso che le abbiano affrontate.
Non vorrei che certi problemi ci fossero solo in Italia (non sarebbe la prima volta in campo di mobilità elettrica).
Avatar utente
Foto Utente6367
18,8k 5 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6065
Iscritto il: 9 set 2005, 0:00

1
voti

[63] Re: Autobus urbano elettrico

Messaggioda Foto UtenteMax2433BO » 30 dic 2017, 9:25

6367 ha scritto:(...) La silenziosità dei filobus è veramente un problema?


No, è un falso problema, come non è un problema la silenziosità di un qualsiasi veicolo che circoli sulla carreggiata (Art. 3 comma 1 par. 6 Codice della strada: CARREGGIATA parte della strada destinata allo scorrimento dei veicoli).

1) Chiunque circoli sulla carreggiata, dai veicoli a trazione animale (velocipedi compresi... :mrgreen: ) in su, sa già (o dovrebbe sapere) che deve prestare attenzione a qualunque altro mezzo in circolazione, da qualsivoglia parte esso provenga, sia esso "rumoroso" o meno...

... altrimenti lo stesso problema si porrebbe nella circolazione di tutti i velocipedi: saranno mica rumorosi!?!

2) Qualunque pedone sa già (o dovrebbe sapere) che se deve attraversare, o impegnare temporaneamente, la carreggiata deve prima prestare attenzione ai veicoli che in essa circola (Art. 190 Codice della strada), a prescindere dal rumore che questi fanno...

... per altro gli stessi conducenti di veicoli devono prestare attenzione ai pedoni, come chiaramente indicato nel successivo articolo 191.

3) Nelle zone promiscue (ciclo pedonali o ciclo pedonali + bus) l'attenzione reciproca tra pedoni, ciclisti e conducenti d'autobus è, o dovrebbe essere, scontata.

Quindi, anche se il veicolo è "silenzioso", è già previsto, dal Codice della strada, un reciproco controllo di "presenza" sia tra i conducenti di veicoli sia tra questi e i pedoni...

... poi, se come succede, tutti se ne fregano di tutti e si vedono pedoni che attraversano guardando il proprio smartphone invece che la strada, o gente che circola per strada, a piedi o su qualsiasi veicolo, con le cuffie nelle orecchie o impegnato a telefonare o inviare sms o quant'altro... beh, in questo caso sia che il veicolo sia rumoroso o silenzioso poco cambia ve lo posso assicurare: non so quante volte mi sono fermato, con un autobus diesel, ad un pelo dal demente di turno che, guardando il suo dannato telefonino, aveva ben pensato di scendere dal marciapiede per continuare a camminare sulla carreggiata :evil:

O_/ Max
Disapprovo quello che dite, ma difenderò fino alla morte il vostro diritto di dirlo [attribuita a Voltaire]

Sapere sia di sapere una cosa, sia di non saperla: questa è conoscenza. [Confucio, "I colloqui"]
Avatar utente
Foto UtenteMax2433BO
7.899 3 6 10
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 2332
Iscritto il: 25 set 2013, 16:29
Località: Un puntino insignificante nell'universo!!

0
voti

[64] Re: Autobus urbano elettrico

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 30 dic 2017, 11:55

Eh gia pensa che insensati sti vigili che fermano le auto per far passare dei bimbi improduttivi, magari sulle strisce, altra invenzione assurda dei verdisti #-o

Silenziosità, problemi nel cambio batterie... tutti falsi problemi causati da una lunga fase iniziale e da errori se non truffe negli appalti.

Sarebbe come dire che a Roma la raccolta rifiuti non funziona per colpa dei cassonetti che si rompono.
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
27,7k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7617
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

0
voti

[65] Re: Autobus urbano elettrico

Messaggioda Foto Utente6367 » 30 dic 2017, 23:03

Max2433BO ha scritto:No, è un falso problema, come non è un problema la silenziosità di un qualsiasi veicolo che circoli sulla carreggiata (Art. 3 comma 1 par. 6 Codice della strada: CARREGGIATA parte della strada destinata allo scorrimento dei veicoli).


Diciamo che è un po' un problema nei parcheggi, pubblici, privati, anche nel cortile di casa.
L'auto a pistoni va piano ma il motore ne fa percepire la presenza.
Invece l'elettrica si avvicina silenziosa come un gatto e sorprende.
Si rispolve con un'extra di attenzione da parte di tutti.
Avatar utente
Foto Utente6367
18,8k 5 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6065
Iscritto il: 9 set 2005, 0:00

1
voti

[66] Re: Autobus urbano elettrico

Messaggioda Foto Utente6367 » 30 dic 2017, 23:37

Shenzhen, la prima città a elettrificare tutti i bus.

https://electrek.co/2017/12/28/shenzhen ... ric-buses/
Avatar utente
Foto Utente6367
18,8k 5 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6065
Iscritto il: 9 set 2005, 0:00

0
voti

[67] Re: Autobus urbano elettrico

Messaggioda Foto UtenteMax2433BO » 31 dic 2017, 11:25

6367 ha scritto:Diciamo che è un po' un problema nei parcheggi, pubblici, privati, anche nel cortile di casa (...)


D'accordissimo se parliamo di veicoli quali le autovetture e delle relative zone di sosta, ma se restiamo nell'ambito bus elettrico (o filobus) le zone di parcheggio (esempio le autostazioni), e in particolare i piazzali di sosta e manovra, sono aree che dovrebbero essere interdette al personale non autorizzato, che, ovviamente, presta (o dovrebbe prestare) la dovuta attenzione ai veicoli ivi circolanti.

Diverso il discorso per le piazzole di fermata lungo le strade (o piazze) pubbliche, qui, effettivamente, ci vuole attenzione da parte di chiunque.


6367 ha scritto:Shenzhen, la prima città a elettrificare tutti i bus.


:? Peccato che in Cina la produzione di energia elettrica sia ancora largamente demandata ai carburanti fossili (carbone in testa)...

... speriamo migliorino nel futuro.

O_/ Max
Disapprovo quello che dite, ma difenderò fino alla morte il vostro diritto di dirlo [attribuita a Voltaire]

Sapere sia di sapere una cosa, sia di non saperla: questa è conoscenza. [Confucio, "I colloqui"]
Avatar utente
Foto UtenteMax2433BO
7.899 3 6 10
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 2332
Iscritto il: 25 set 2013, 16:29
Località: Un puntino insignificante nell'universo!!

0
voti

[68] Re: Autobus urbano elettrico

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 31 dic 2017, 13:39

Stanno già cambiando con investimenti massicci in rinnovabili, mobilità elettrica e tutti gli altri campi innovativi.

Quando capiremo di non essere più leader in nessun campo sarà troppo tardi e gli autobus IVECO saranno un pallido ricordo
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
27,7k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7617
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

1
voti

[69] Re: Autobus urbano elettrico

Messaggioda Foto UtenteSven » 31 dic 2017, 17:15

Ho visto di recente che su CityRailways c'è un articolo sull'Aptis di Alstom e NTL:

https://cityrailways.com/articoli/ce-gr ... obus-32691

Un design un po' "originale", però (beh, forse un po' alla francese)...
Ultima modifica di Foto UtenteSven il 31 dic 2017, 17:30, modificato 1 volta in totale.
Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai malfattori, ma per l’inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare. - Albert Einstein
Avatar utente
Foto UtenteSven
1.027 2 5
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 500
Iscritto il: 6 mag 2016, 11:05
Località: Pavia

0
voti

[70] Re: Autobus urbano elettrico

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 31 dic 2017, 17:24

E anche loro puntano sulle batterie, ma sembra con accordi e garanzie sul lungo periodo.

Forse gli amministratori locali italiani dovrebbero andare a studiare all'estero....
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
27,7k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7617
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

PrecedenteProssimo

Torna a Veicoli elettrici

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti