Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

la situazione del parco auto elettriche

Tutti gli argomenti relativi ai veicoli elettrici

Moderatori: Foto Utente6367, Foto Utentem_dalpra

1
voti

[1] la situazione del parco auto elettriche

Messaggioda Foto Utentelodovico » 2 mar 2018, 20:27

ciao a tutti,
ieri, spinto dalle notizie recenti sui blocchi delle auto diesel, ed annunciato stop di produzione imminente delle stesse da parte di molte case automobilistiche,
sono tornato a cercare un'auto elettrica che potesse andare bene in sostituzione della mia auto diesel, con la quale percorro circa 50000 km all'anno
così mi metto su autoscout con la speranza di trovare un'offerta adatta per il mio caso
impostando come parametri di ricerca:
- carburante: Elettrica
- posizione: 200 km max da casa mia
- prezzo: da 8000 fino a 20.000 euro
- anno: da 2013 (non piu di 5 anni)
- kilometri: 50.000 (non piu di 50.000 km)
mi escono 63 risultati, a fronte dei 17.504 risultati cambiando nella ricerca il carburante da 'Elettrica' a 'Diesel'

Mi dico a quel punto...va beh, mi devo accontentare, e fiducioso guardo la prima proposta, eccola:

Screenshot_2018-03-02-18-49-21-600x960.png


Mi dico... beh forse non è proprio adatta al mio caso,
vediamo se trovo qualcosa di meglio salendo di prezzo...

Screenshot_2018-03-02-19-02-50.png


no, non ci siamo ancora...
ma aspetta, provo a ordinare i risultati in senso decrescente, partendo dalle piu belle:

Screenshot_2018-03-02-19-05-35.png


eh ah beh bah buff... mmm non è che mi piace tanto con quel dietro fatto così, e poi costa 20.000 euro... beh la tengo in considerazione come ultima ipotesi....
Ultima modifica di Foto UtenteWALTERmwp il 2 mar 2018, 21:59, modificato 2 volte in totale.
Motivazione: Titolo reso più esplicito
Avatar utente
Foto Utentelodovico
1.659 2 4 6
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1797
Iscritto il: 24 feb 2014, 12:54

0
voti

[2] Re: la situazione del parco auto elettriche

Messaggioda Foto Utentelodovico » 2 mar 2018, 20:38

...provo con una intorno ai 15000 euro, eccola

Screenshot_2018-03-02-19-07-00-600x960.png


'nsomma, bellina, ma mannaggia perché l'hanno fatta così allungata... e poi autonomia 150 km,
come farò con questa andare in sicilia quest'estate? forse ci metterò un mese per arrivarci? ma le mie ferie saranno al max di 15 giorni...


O_/
Ultima modifica di Foto UtenteWALTERmwp il 2 mar 2018, 22:02, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Titolo reso più esplicito
Avatar utente
Foto Utentelodovico
1.659 2 4 6
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1797
Iscritto il: 24 feb 2014, 12:54

2
voti

[3] Re: ma perché??

Messaggioda Foto Utentefpalone » 2 mar 2018, 20:45

La prima non era male :mrgreen:
Scherzi a parte, il mercato dell'elettrico nuovo in Italia è irrisorio, figurati quello dell'usato.
Senza contare poi che l'evoluzione degli ultimi anni in termini di batterie è stata enorme: confrontare una batteria automobile con tecnologia di 5 anni fa con una di oggi è come confrontare un diesel aspirato a precamera con un moderno turbodiesel.
Comprare un'auto elettrica di qualche anno fa ha senso giusto se la vuoi usare come seconda macchina o per iniziare a smanettare un po' con i veicoli a batteria.
Tutte le flotte aziendali pensate per percorrenze come la tua sono basate su diesel, con rare eccezioni che puntano al metano.
In azienda da noi, per gli spostamenti di lavoro si usano :
- delle station wagon con un motore diesel "da battaglia" (1600 cm3 / 100 cv)
-dei fuoristrada diesel (3200 cm3 )
hanno provato ad introdurre per motivi di sostenibilità una auto elettrica (una leaf), ma veniva utilizzata pochissimo; mentre le sw dopo i 3 anni di vita (fine leasing) sono arrivate a 160/200 000 km, quella ancora era sotto i 30 000. Di fatto se viaggi tanto diventaingestibile la ricarica. Quasi sicuramente con la diffusione di batterie più capienti ed in grado di accettare ricariche sempre più rapide le cose cambieranno, ma per ora non credo sia una soluzione percorribile per spostamenti lavorativi con alto chilometraggio.
Avatar utente
Foto Utentefpalone
11,7k 5 7 10
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2286
Iscritto il: 26 dic 2007, 17:46
Località: roma

1
voti

[4] Re: la situazione del parco auto elettriche

Messaggioda Foto Utenteluxinterior » 2 mar 2018, 21:08

Ciao lodovico
rifai la stessa ricerca su autoscout24.de
ho trovato anche delle 500 elettriche
Rimane il problema non trascurabile di portarla fino qui
Ma le 500 pop elettriche si vendono anche in Italia ?
Ultima modifica di Foto UtenteWALTERmwp il 2 mar 2018, 22:01, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Titolo reso più esplicito
Avatar utente
Foto Utenteluxinterior
2.412 2 4 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1428
Iscritto il: 6 gen 2016, 17:48

1
voti

[5] Re: la situazione del parco auto elettriche

Messaggioda Foto Utentemario_maggi » 2 mar 2018, 21:48

lodovico,
tutta la situazione della mobilità elettrica è poco più che embrionale.
Non solo la rete di ricarica, ma anche i veicoli ed i portali per promuoverli.
Sul mio portale https://www.evlist.it puoi trovare il menu "Annunci su Mow-e" con qualche annuncio.
Ma dovremo attendere ancora, purtroppo, per avere anche in Italia un mercato serio.
Ciao
Mario
Ultima modifica di Foto UtenteWALTERmwp il 2 mar 2018, 22:01, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Titolo reso più esplicito
Mario Maggi
https://www.evlist.it per la mobilità elettrica e filiera relativa
https://www.axu.it , inverter speciali, soluzioni originali, cobot
Innovazioni: https://www.axu.it/mm4
Avatar utente
Foto Utentemario_maggi
15,5k 3 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3387
Iscritto il: 21 dic 2006, 9:59
Località: Milano

1
voti

[6] Re: la situazione del parco auto elettriche

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 2 mar 2018, 22:03

fpalone dice il vero..come li fai tutti questi km?

Facciamo in 300gg..vuol dire 170 km/gg di media, circa 28 kWh utilizzati.

Ti serve un'auto elettrica con ben 40 kWh di batteria, non una qualsiasi!

Devi ridurre drasticamente la percorrenza (es usando anche il treno) o andare su auto adatte, la Tesla o poco meno :mrgreen:

Oppure una ibrida plug-in, se alterni viaggi lunghi a tanti piccoli spostamenti.

E soprattutto direi che devi avere modo di ricaricare in box.
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
27,5k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7560
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

1
voti

[7] Re: la situazione del parco auto elettriche

Messaggioda Foto Utente6367 » 2 mar 2018, 23:14

mario_maggi ha scritto:tutta la situazione della mobilità elettrica è poco più che embrionale.
Non solo la rete di ricarica, ma anche i veicoli ed i portali per promuoverli.


Su scala mondiale, nel 2017, le auto elettriche sono state l' 1,28% del nuovo.
In Europa l'1,74%.
Sono medie, se andiamo nei paesi più industrializzati, la percentuale è molto maggiore.

Ovviamente la tendenza è al rialzo, tendenza che verrà amplificata con l'uscita dei nuovi modelli già quest'anno.

http://www.ev-volumes.com/
Avatar utente
Foto Utente6367
18,7k 5 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6051
Iscritto il: 9 set 2005, 0:00


Torna a Veicoli elettrici

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite