Pagina 2 di 5

Re: Renault Twingo "la Celestina"

MessaggioInviato: 22 dic 2020, 0:24
da stefanopc
:D
Ciao Riccardo.
Ti sei fatto il regalo di Natale in anticipo.
Tienici aggiornati.
Povera 600...

Re: Renault Twingo "la Celestina"

MessaggioInviato: 22 dic 2020, 0:25
da richiurci
eh rischia di essere usata meno :D

Re: Renault Twingo "la Celestina"

MessaggioInviato: 22 dic 2020, 0:37
da richiurci
Una prima domanda per gli esperti elettrotecnici di EY...

Ho testato il "carichino" a 16A, la schuko non scalda in maniera apprezzabile dopo 2h, ora vado a controllare di nuovo.

A 3,2 kW assorbito la tensione si abbassa, a causa della linea dal contatore al box, di circa 13V.

E' accettabile, è segno di cavi e contatti adeguati secondo voi? Comunque, dopo una serie di prove, imposterò la ricarica a 8 o 10A massimo, a meno di crolli di rendimento esagerati che mi spingerebbero a migliorare la "wallbox"

Re: Renault Twingo "la Celestina"

MessaggioInviato: 22 dic 2020, 10:51
da 6367
richiurci ha scritto:Ho testato il "carichino" a 16A, la schuko non scalda in maniera apprezzabile dopo 2h, ora vado a controllare di nuovo.


Farei una misura della corrente reale e della temperatura dei pin con un termometro.

E' un tipo di prova che non è neanche previsto dalle norme di prodotto.
Normalmente una presa domestica dopo una prova di questo tipo ne esce molto accaldata.
Anche con soli 10 A, se non il corpo della spina, i pin ne escono almeno tiepidi al tatto.

richiurci ha scritto:A 3,2 kW assorbito la tensione si abbassa, a causa della linea dal contatore al box, di circa 13V.


Ma al contatore non si abbassa?
Anche se non è un provvedimento di uso generale, il rilevamento di eccesso di caduta di tensione (oltre quale limite?) è stato proposto come sistema di sicurezza per utilizzare l'impiego di impianti/prese non dedicati ai fini della ricarica.

Re: Renault Twingo "la Celestina"

MessaggioInviato: 22 dic 2020, 14:51
da richiurci
beh ma la mia linea è dedicata, e se ricordo bene all'elettricista avevo chiesto di poter caricare a 3 kW, anche se poi l'Elettra l'avevo limitata a 1,5 kW.

Se ricordo bene aveva messo cavi di sezione 2,5mmq, così a spanne saranno 15-20m.

Al contatore di casa ovviamente la tensione non cala perché i 20 m di linea sono tra contatore e box, che è un po' distante dal locale contatori.

Potrei valutare di tirare cavi più generosi, ma non credo caricherò mai a 3,2 kW, era una prova "estrema" per iniziare in bellezza :mrgreen:

Re: Renault Twingo "la Celestina"

MessaggioInviato: 31 dic 2020, 0:00
da richiurci
Primi report audiovisivi su Celestina!

Il bagagliaio mi sembrava più piccolo di quello della Elettra, il primo amore non si scorda mai. E invece no, quattro sacconi di spesa nella Elettra ci stavano solo reclinando parzialmente lo schienale posteriore.
spesa.jpg


Sulla neve invece Eli è molto più divertente, qui è tutto sotto controllo e la derapata non parte, prima o poi leggerò il manuale ma non credo che i controlli siano escludibili


https://youtu.be/X3TG8zrQHpc

Re: Renault Twingo "la Celestina"

MessaggioInviato: 31 dic 2020, 14:01
da speedyant
Ma anche questa ha la trazione posteriore?

Re: Renault Twingo "la Celestina"

MessaggioInviato: 31 dic 2020, 14:18
da richiurci
Si certo, diciamolo francamente la ritengo una scelta assurda su un'auto moderna, unico vantaggio raggio di sterzata strettissimo.
L'elettronica aiuta ma secondo me resta un grosso limite, però in accelerazione è una goduria e poi a me piacciono i casi limite ahahah

Re: Renault Twingo "la Celestina"

MessaggioInviato: 31 dic 2020, 14:22
da speedyant
Io invece la prenderei solo per quel motivo. Io sono "nato" con la 124 seat quando facevo i traversi con le ruote chiodate a Bardonecchia con mio padre con la scusa del foglio rosa!
Altro che freno a mano! Altro che gomme termiche! Via a giocare di acceleratore!
Poi bolliva, ma sono dettagli.

Re: Renault Twingo "la Celestina"

MessaggioInviato: 1 gen 2021, 2:12
da richiurci
Come ti capisco, con Eli mi sono divertito un sacco a derapare, anche su asciutto!