Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Arduino,trasmissione a lunga distanza

Progetti, interfacciamento, discussioni varie su questa piattaforma.

Moderatori: Foto UtenteMassimoB, Foto Utentexyz, Foto UtenteWALTERmwp

0
voti

[11] Re: Arduino,trasmissione a lunga distanza

Messaggioda Foto UtenteMax2433BO » 14 apr 2018, 17:17

Però, come è stato citato da Foto UtenteMarcoD, esiste il sistema di radiolocalizzazione APRS che è una trasmissione dati, utilizzata in accordo con la normativa vigente per il servizio radioamatoriale, che, di fatto, non necessita di risposta da parte di chi riceve il segnale...

... quindi, per estensione, presumo che la trasmissione (e la ricezione) di dati telemetrici in ambito radioamatoriale non sia vietata.

O_/ Max
Disapprovo quello che dite, ma difenderò fino alla morte il vostro diritto di dirlo [attribuita a Voltaire]

Sapere sia di sapere una cosa, sia di non saperla: questa è conoscenza. [Confucio, "I colloqui"]
Avatar utente
Foto UtenteMax2433BO
5.844 2 6 9
Master
Master
 
Messaggi: 1689
Iscritto il: 25 set 2013, 16:29
Località: Un puntino insignificante nell'universo!!

0
voti

[12] Re: Arduino,trasmissione a lunga distanza

Messaggioda Foto UtenteEmanuele1993 » 14 apr 2018, 22:37

Infatti penso proprio di fare la licenza, anche se dovrei studiare un po,soni perito meccanico e sono ignorante in materia radio.
Comunque io non voglio comunicare la mia posizione al PC, ma bensì ad un altro Arduino che tramite un modulo bluetooth lo comunichi allo smartphone che tramite i dati ricevuti e la sua localizzazione mi porta sull oggetto da tracciare indicando distanza e direzione( queste sono cose che svilupperò in una app, che se penso di trovarla sul play store).
Avatar utente
Foto UtenteEmanuele1993
15 3
 
Messaggi: 25
Iscritto il: 26 nov 2017, 19:40

0
voti

[13] Re: Arduino,trasmissione a lunga distanza

Messaggioda Foto UtenteEmanuele1993 » 14 apr 2018, 22:49

Si, penso di usare il metodo aprs. Ci sta qualcuno che l ha fatto con Arduino e può aiutarmi? Grazie
Avatar utente
Foto UtenteEmanuele1993
15 3
 
Messaggi: 25
Iscritto il: 26 nov 2017, 19:40

0
voti

[14] Re: Arduino,trasmissione a lunga distanza

Messaggioda Foto UtenteEmanuele1993 » 18 apr 2018, 13:39

Ragazzi, ho quasi realizzato il progetto. Ho usato 2 walkie talkie Motorola, su uno di questi ho collegato Arduino che con una libreria traduce il testo in rtty a 45.45 baud USB, sulla ricevente ho collegato uno spinotto all'uscita audio fino al microfono PC. Il PC con il software fildgi traduce il segnale audio in testo. Fin qui tutto OK. Il problema che al posto del PC voglio usare lo smartphone. Ho trovato un app che fa da "traduttore" solo che decodifica 50baud SSB o FM. La libreria Arduino,come detto sopra, trasmette in modo differente.sulla libreria Arduino riesco a modificare sulla libreria da 45.45 a 50 baud, ma da USB a SSB o FM cosa devo modificare? Grazie mille
Avatar utente
Foto UtenteEmanuele1993
15 3
 
Messaggi: 25
Iscritto il: 26 nov 2017, 19:40

0
voti

[15] Re: Arduino,trasmissione a lunga distanza

Messaggioda Foto UtenteEcoTan » 18 apr 2018, 14:50

USB = upper side band
LSB = lower side band
SSB = single side band (dunque rappresenta l'una o l'altra)
FM = frequenza modulata
Non capisco bene come le prime si traducano in un un segnale di bassa frequenza, probabilmente si tratta di una nota a 1750 Hz.
Avatar utente
Foto UtenteEcoTan
4.953 4 10 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2669
Iscritto il: 29 gen 2014, 8:54

0
voti

[16] Re: Arduino,trasmissione a lunga distanza

Messaggioda Foto UtenteEmanuele1993 » 18 apr 2018, 15:02

Non so, vi posto la libreria Arduino, forse cosi potrete aiutarmi di più
https://github.com/farroid/arduino-rtty ... er?files=1
Avatar utente
Foto UtenteEmanuele1993
15 3
 
Messaggi: 25
Iscritto il: 26 nov 2017, 19:40

0
voti

[17] Re: Arduino,trasmissione a lunga distanza

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 18 apr 2018, 16:49

ma da USB a SSB o FM cosa devo modificare?

La modulazione FM SSB o USB dipende esclusivamente dalla parte radio. Puoi modificarla cambiando le radio RX e TX . Ma se adoperi le VHF o UHF conviene rimanere sulla FM "a banda stretta" (deviazione 5kHz, banda di 12,5 kHz).
A livello di arduino lavori solo in banda audio da "microfono" ad "altoparlante", O_/
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
5.150 2 6 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 1743
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

0
voti

[18] Re: Arduino,trasmissione a lunga distanza

Messaggioda Foto UtenteMax2433BO » 18 apr 2018, 17:02

MarcoD ha scritto:(...) Ma se adoperi le VHF o UHF conviene rimanere sulla FM "a banda stretta" (deviazione 5kHz, banda di 12,5 kHz).


Attenzione, l'utilizzo della FM non è esclusivo su tutta la banda V/UHF ma solo all'interno di predeterminati ambiti di frequenza come stabilito a livello internazionale (vedi il bandplan VHF e superiori valido in seguito all'ultima conferenza IARU region 1 del 2017)...

... ovviamente stiamo parlando sempre di bande di frequenza utilizzabili solo dopo aver ottenuto adeguata autorizzazione.

O_/ Max
Disapprovo quello che dite, ma difenderò fino alla morte il vostro diritto di dirlo [attribuita a Voltaire]

Sapere sia di sapere una cosa, sia di non saperla: questa è conoscenza. [Confucio, "I colloqui"]
Avatar utente
Foto UtenteMax2433BO
5.844 2 6 9
Master
Master
 
Messaggi: 1689
Iscritto il: 25 set 2013, 16:29
Località: Un puntino insignificante nell'universo!!

0
voti

[19] Re: Arduino,trasmissione a lunga distanza

Messaggioda Foto Utentefranx » 1 mag 2018, 9:33

lorawan (the things network ecc)
Avatar utente
Foto Utentefranx
461 3 10
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 189
Iscritto il: 28 feb 2010, 17:43

0
voti

[20] Re: Arduino,trasmissione a lunga distanza

Messaggioda Foto UtenteMax2433BO » 1 mag 2018, 10:51

Interessante, però non ho capito (non ho ancora trovato riferimenti normativi specifici) se questo sistema, pur sfruttando le frequenze assegnate ai dispositivi SRD (Short Range Device ERC/REC 70-03) che per l'Italia rientrano nello spettro di frequenze tra 862 e 876 MHz (come indicato nel Piano Nazionale di Ripartizione delle Frequenze P.N.R.F. tabella B pagina 6), dal momento che tramite un gatway permette il trasferimento dei dati dall'SDR tramite un "mezzo" diverso (via rete cablata, wi-fi, rete cellulare e chi più ne ha più ne metta...) aumentandone, di fatto, la portata, può comunque rientrare nel "libero uso" come specificato dall'articolo 105 commi da a) a o) del Codice delle Comunicazioni Elettroniche (pag. 73), visto che viene a decadere la specifica "(...) per collegamenti a brevissima distanza con apparati a corto raggio (...)" o se, di fatto, il suo utilizzo necessita della richiesta di apposita Autorizzazione Generale...

O_/ Max
Disapprovo quello che dite, ma difenderò fino alla morte il vostro diritto di dirlo [attribuita a Voltaire]

Sapere sia di sapere una cosa, sia di non saperla: questa è conoscenza. [Confucio, "I colloqui"]
Avatar utente
Foto UtenteMax2433BO
5.844 2 6 9
Master
Master
 
Messaggi: 1689
Iscritto il: 25 set 2013, 16:29
Località: Un puntino insignificante nell'universo!!

PrecedenteProssimo

Torna a Arduino

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 1 ospite