Pagina 12 di 17

Re: Come regolare la corrente per led con Arduino

MessaggioInviato: 5 set 2019, 1:10
da AleEl
Non minimo ma massimo 990.000 Hz
Ho sbagliato

Re: Come regolare la corrente per led con Arduino

MessaggioInviato: 5 set 2019, 13:11
da AleEl
Ecco i circuiti aggiornati:

Driver led 10W.png


Tensione alimentazione Vin = 50V
Tensione led Vled = 24 V
ΔVIN = 0.3 volt

La frequenza di switch è 500kHz, come scritta nella tabella sotto la voce "Typical".

Iled = 1.01A circa, mA + mA -

I calcoli mi hanno portato a dire che:

Lmin = 20,8uH

Cin min = 16,6uF

Ho quindi scelto rispettivamente 47uH e 22uF

Driver led 3.4V.png


Tensione alimentazione Vin = 50V
Tensione led Vled = 23.8V
ΔVIN = 0.3 volt

La frequenza di switch è 500kHz, come scritta nella tabella sotto la voce "Typical".

Iled = 0.700A precisi (senza contare i decimali successivi)

I calcoli mi hanno portato a dire che:

Lmin = 29,7uH

Cin min = 1,16uF

Ho quindi scelto rispettivamente 47uH e 2,7uF

Driver led 2.4V.png


Tensione alimentazione Vin = 50V
Tensione led Vled = 16.8V
ΔVIN = 0.3 volt

La frequenza di switch è 500kHz, come scritta nella tabella sotto la voce "Typical".

Iled = 0.700A precisi (senza contare i decimali successivi)

I calcoli mi hanno portato a dire che:

Lmin = 26,6uH

Cin min = 1,04uF

Ho quindi scelto rispettivamente 47uH e 2,7uF


Foto Utenteboiler altri errori?

Re: Come regolare la corrente per led con Arduino

MessaggioInviato: 5 set 2019, 14:23
da PietroBaima
Quanti LED in serie metti? E quanto vale Vcc?

Re: Come regolare la corrente per led con Arduino

MessaggioInviato: 5 set 2019, 14:28
da AleEl
PietroBaima ha scritto:Quanti LED in serie metti? E quanto vale Vcc?


I led in serie da 3 Watt sono 7
Mente i led in serie per i 10W sono 2 (3 gruppi di LED, quindi 3 driver)

Se per Vcc intendi l'alimentazione, sono 50 volt (Vin)

Mi è arrivata una notifica di una tua risposta, però non c'è niente di nuovo.
Le tensioni comunque sono scritte tutte sotto alle foto

Re: Come regolare la corrente per led con Arduino

MessaggioInviato: 5 set 2019, 15:24
da richiurci
Ale permettimi qualche osservazione...

Tu qui hai la possibilità di approfittare di un consulente preparato e paziente come Pietro ma...

Forse a me sfugge il tuo "passato elettronico", ma dalle tante domande e i dubbi esposti mi sembra di capire che sei giovane (beato te) e con poca esperienza pratica.

Secondo me (ma è SOLO una opinione personale) devi procedere gradualmente, non sono sicuro che tu abbia dimestichezza almeno con circuiti più semplici come qualche semplice regolatore lineare o roba simile. Esperienza anche pratica di montaggio e ricerca/soluzione errori e guasti.

Se un po' di pratica la hai BUTTATI, nel senso che fai i tuoi conti (magari due volte per evitare errori grossolani) ma poi monta un circuito e chiedi aiuto per risolvere eventuali malfunzionamenti.

Se non ne hai..ricomincia da qualcosa di più semplice.

Per esempio, io come primo passo quando uso LED di potenza (specie se comprati online) procedo con una caratterizzazione degli stessi, cioè una misura con alimentatore di tensione ai capi del LED, corrente assorbita e luminosità emessa (in continua).

Hai questi dati?

Inoltre potresti anche preparare e montare opportuni dissipatori, altrimenti i tuoi LED li brucerai in fretta viste le loro potenze nominali.

Re: Come regolare la corrente per led con Arduino

MessaggioInviato: 5 set 2019, 15:34
da AleEl
richiurci ha scritto:
Se un po' di pratica la hai BUTTATI, nel senso che fai i tuoi conti (magari due volte per evitare errori grossolani) ma poi monta un circuito e chiedi aiuto per risolvere eventuali malfunzionamenti.



non è il primo circuito che monto.. Ho già fatto qualche PCB da 0. Ad esempio, ho creato la PCB del presepe di un mio amico, che gestisce le luci con arduino, mosfet e qualche relè. Niente di complicato, rispetto a questo.

Io mi butterei anche, però avrei bisogno di sapere se il circuito che ho fatto è valido, oppure se non lo è.
Ad avere un lavoro, mi ci butterei anche a provarlo, però non avendo lavoro, i pochi soldi che ho, preferirei spenderli per qualcosa di cui ho la certezza del funzionamento...

richiurci ha scritto:Inoltre potresti anche preparare e montare opportuni dissipatori, altrimenti i tuoi LED li brucerai in fretta viste le loro potenze nominali.


Il dissipatore è già previsto. Sono 6 dissipatori da 300x25 millimetri, per formare una base abbastanza grande su cui montarli tutti. I dissipatori sono attivi, infatti ho intenzione di montare 2 ventole come minimo

Re: Come regolare la corrente per led con Arduino

MessaggioInviato: 5 set 2019, 16:41
da AleEl

Gli induttori nel circuito al posto di metterli tutti e tre a 47uH, saranno da:

18uH per il circuito "Driver led 10W"

27uH per il circuito "Driver led 2.4V"

33uH per il circuito "Driver led 3.4V"

possono andare i circuiti?

Re: Come regolare la corrente per led con Arduino

MessaggioInviato: 5 set 2019, 16:43
da PietroBaima
Secondo me no, ma devi sentire boiler, ti stava seguendo lui.

Scusami per prima, avevo iniziato a scrivere un messaggio e invece di salvarlo ho cliccato su pubblica, quindi l’ho cancellato.

Stavo provando a mettere giù uno schema, ma poi mi hanno chiamato per una cosa urgente.

Re: Come regolare la corrente per led con Arduino

MessaggioInviato: 5 set 2019, 16:47
da AleEl
PietroBaima ha scritto:Secondo me no, ma devi sentire boiler, ti stava seguendo lui.


Come mai secondo te no?
Foto Utenteboiler ?

PietroBaima ha scritto:Stavo provando a mettere giù uno schema, ma poi mi hanno chiamato per una cosa urgente.


Ah...

Re: Come regolare la corrente per led con Arduino

MessaggioInviato: 5 set 2019, 19:53
da boiler
PietroBaima ha scritto:devi sentire boiler, ti stava seguendo lui.

Seguire è forse un po' eccessivo :-P

C'è una bella differenza tra trovare un errore evidente e verificare un cicruito.
Nel secondo caso ci vuole molto molto piú tempo e impegno e ci si prende anche una certa responsabilità.
Al momento non ho né il tempo né l'interesse per farlo.

Ti rimando un'altra volta al femtobuck, che funziona e costa meno di un'arraffazzonatura fai-da-te.
Se vuoi imparare qualcosa, analizzane il funzionamento. Lo devi fare comunque per scoprire come alzarne la corrente al livello che vuoi tu (è facile).
Se vuoi costruirlo da solo, fallo. È un progetto open source del quale trovi facilmente schema e layout (il layout di un convertitore a commutazione è critico e non alla portata di un principiante).
Lo puoi interfacciare ad Arduino, come volevi fare.

Boiler