Pagina 4 di 7

Re: Formula calcolo vento excel

MessaggioInviato: 21 dic 2018, 10:28
da MarcoD
il dato φ in che range di valori deve essere inserito? perché se come dite voi quando ho il vento di poppa devo inserire φ=0 quando è di prua che devo mettere?
con vento di prora metterei 180
proverei poi un vento di quasi poppa 5 e di 355
prova per tutte le direzioni nave con vento al traverso destro e sinistro,
sta a te esaminare i risultati e vedere se paiono corretti...

Re: Formula calcolo vento excel

MessaggioInviato: 21 dic 2018, 11:12
da schumy91
Quindi quando inserisco φ devo ragionare al contrario...ovvero che il Nord Vero in realtà è un 180°. Ho fatto alcune prove con le formule ed ho notato che ponendo Vn_T=0 ma cambiando il valore di φ la Vv_T tende ad aumentare quando in realtà con Vn_T=0 la Vv_T dovrebbe essere uguale alla Vv_N indipendentemente dal valore di φ. Confermate oppure sbaglio io? :?

Re: Formula calcolo vento excel

MessaggioInviato: 21 dic 2018, 12:15
da MarcoD
Non sbagli,
con nave ferma, la velocità vento terra deve essere uguale alla velocita vento nave al variare della dirazione del vernto.
Controlla la formula excel,
riporta i valori numerici riscontrati e la formula introdotta.

Purtroppo validare un algoritmo è l'attività più lunga e noiosa :-x , ma se non sei sicuro di come funziona è inutile usarlo.

Re: Formula calcolo vento excel

MessaggioInviato: 21 dic 2018, 12:53
da schumy91
Ho controllato le formule excel e sono tutte corrette...ho fatto la prova assumendo φ=90, Vv_N=10, e Vn_T=0 e la Vv_T mi viene 14 nodi. :? :? :?

Re: Formula calcolo vento excel

MessaggioInviato: 21 dic 2018, 16:48
da MarcoD
\left |Vv\_T \right | = \sqrt {(Vn\_T+ Vv\_N \cdot cos(\varphi))^2 + (Vv\_N \cdot sen(\varphi))^2}
se Vn\_T \ = 0 si vede a occhio che
\left |Vv\_T \right | =  Vv\_N

perché è sempre (cos(\varphi))^2 + (sen(\varphi))^2  \ = 1 :
nel cerchio trigonometrico, seno, coseno e raggio unitario costituiscono un triangolo rettangolo, per cui per il teorema di pitagora, la somma dei quadrati dei cateti è uguale al quadrato dell'ipotenusa (raggio unitario) :-)

ci deve essere qualcosa di errato nell'excel
O_/

Re: Formula calcolo vento excel

MessaggioInviato: 21 dic 2018, 18:29
da schumy91
Foto UtenteMarcoD avevi ragione...ho ricontrollato con piu calma ed effettivamente c'era un mio errore...ora mi sembra funzionare correttamente...non mi rimane altro che capire come usare bene φ :?
poi passerò alla prova pratica comparando i risultati ottenuti delle formule a quelli reali fatti con la girobussola

Re: Formula calcolo vento excel

MessaggioInviato: 21 dic 2018, 20:55
da GuidoB
schumy91 ha scritto:Quindi quando inserisco φ devo ragionare al contrario...

Per non dovere ragionare al contrario, aggiungi sempre 180 a quell'angolo nelle formule...
Fai fare il lavoro a Excel!

Re: Formula calcolo vento excel

MessaggioInviato: 21 dic 2018, 22:36
da schumy91
La seguente formula dovrebbe andar bene giusto?
φ =SE((180+P8)>=360;(180+P8)-360;180+P8), dove nella cella P8 inserirò il valore del vento relativo che leggo dal mio anemometro. Corretto?

Re: Formula calcolo vento excel

MessaggioInviato: 22 dic 2018, 1:26
da schumy91
GuidoB ha scritto:Facciamo prima l'esempio della nave ferma in porto.

Vv_N = Velocità del vento rispetto alla nave = 20 nodi
φ = 0º (vento in poppa)
Vn_T = Velocità della nave rispetto alla Terra = 0
θ = 40º
Vv_T = Velocità del vento rispetto alla Terra: da calcolare
β: da calcolare

Sostituiamo alle variabili i valori numerici:
\beta = arctan\left ( \frac{20 \cdot sen(0)}{0 + 20 \cdot cos(0)} \right ) + 40 = arctan\left ( \frac{0}{20} \right ) + 40 = arctan\left (0 \right )+40 = 0 + 40 = 40º


Scusami se mi permetto Foto UtenteGuidoB sei sicuro del risultato della formula? Se sono fermo, con rotta 040° ed ho il vento in poppa il risultato non deve essere 040° ma bensì 220°. Ti trovi?

Re: Formula calcolo vento excel

MessaggioInviato: 22 dic 2018, 1:59
da GuidoB
schumy91 ha scritto:La seguente formula dovrebbe andar bene giusto?
φ =SE((180+P8)>=360;(180+P8)-360;180+P8), dove nella cella P8 inserirò il valore del vento relativo che leggo dal mio anemometro. Corretto?

Io farei solo φ =180+P8.
Le funzioni trigonometriche sono definite anche fuori dall'intervallo [0º, 360º].

Sono anche periodiche con periodo 360º, quindi il risultato non cambia se aggiungi o togli 360º (anche più volte) all'argomento.

schumy91 ha scritto:Se sono fermo, con rotta 040° ed ho il vento in poppa il risultato non deve essere 040° ma bensì 220°. Ti trovi?

Tutto dipende dalla convenzione che usi per il verso del vento a 0º rispetto alla nave.
Se 0º = vento in poppa, lascia φ com'è.
Se adotti la convenzione 0º = vento in prua, aggiungi sempre tramite Excel 180º a φ e vedi se torna.

È possibile che tu debba aggiungere 180º anche al risultato β, e correggerlo per riportarlo nell'intervallo [0º, 360º] come avevi fatto per φ. Dipende dal verso che consideri per il vento a 0º rispetto alla Terra.