Pagina 2 di 6

Re: Costretti agli smartphone ?... (è un'ingiustizia però...

MessaggioInviato: 24 set 2018, 15:05
da JAndrea
se lo usate con app bancarie si rischia

Il rischio è insito nella tecnologia o nella banca stessa?, perché fra i due sono molto combattuto nel stabilire il soggetto più pericoloso...

Re: Costretti agli smartphone ?... (è un'ingiustizia però...

MessaggioInviato: 24 set 2018, 17:25
da venexian
Il problema è che dalla tecnologia puoi anche cercare di difenderti, dalle banche no.

Re: Costretti agli smartphone ?... (è un'ingiustizia però...

MessaggioInviato: 24 set 2018, 23:12
da SediciAmpere
blueice80 ha scritto: il problema è la sicurezza,

ma è vero?
io ho sempre creduto che fosse una bufala solo per farci preoccupare se non facciamo gli aggiornamenti (che non servono ad altro che a appesantire e rallentare i nostri cellulari, in modo tale da convincerci a comprare un nuovo modello perché quello in nostro possesso è diventato "vecchio, lento e ogni tanto si pianta""

Re: Costretti agli smartphone ?... (è un'ingiustizia però...

MessaggioInviato: 24 set 2018, 23:27
da SediciAmpere
Siamo andati sulla luna con questo: viewtopic.php?f=41&t=12940&p=188772&hilit=Apollo+Guidance+Computer#p188772
e ci raccontano che con un cellulare di due anni fa non possiamo leggere un messaggio in un gruppo? rendiamoci conto di quanto ci stiamo facendo prendere per il culo

Re: Costretti agli smartphone ?... (è un'ingiustizia però...

MessaggioInviato: 25 set 2018, 8:32
da boiler
SediciAmpere ha scritto:Siamo andati sulla luna con questo: viewtopic.php?f=41&t=12940&p=188772&hilit=Apollo+Guidance+Computer#p188772
e ci raccontano che con un cellulare di due anni fa non possiamo leggere un messaggio in un gruppo?


Confronti come questo sono ottimi per distinguere le persone con un cervello funzionante dal resto. Grazie per l'outing.

Boiler

Re: Costretti agli smartphone ?... (è un'ingiustizia però...

MessaggioInviato: 25 set 2018, 9:13
da richiurci
Spezzo una lancia a favore degli smartphone, e la spezzo da "reticente"...

Fino al 2016 non lo avevo, e mi ridevano dietro alle pause caffè, ero tagliato fuori da alcuni gruppi di amici con passioni comuni (giri in moto, veicoli elettrici ecc)

Nel 2016 ho ceduto e ho preso il mio primo e per ora unico smartphone...

Funziona ancora perfettamente, ogni tanto rallenta ma basta tenerlo "pulito":

- periodicamente se lo si usa per fotografare vanno scaricate altrove le foto fatte

- se si partecipa a chat "stupide" (quasi tutte) che inondano di video o immagini, si può scegliere di non scaricare in automatico la fuffa... e comunque periodicamente si fa un bel "cancella chat"

- se si è scettici o reticenti sarà facile resistere alla tentazione di installare mille app, quasi tutte inutili

La sicurezza bancaria con Webank e Bancoposta mi sembra adeguata al mio profilo, non ho milioni da farmi rubare e comunque il banking online lo facevo già prima da PC...

Provo a ricordare cosa ha sostituito un cellulare da 150€ circa:

- eliminati i navigatori da auto, costosi e mai aggiornati al 100%
- eliminato di recente l'orologio da polso, basta pile e cinturini da cambiare, basta polsini rovinati
- eliminata la macchinetta fotografica digitale (da tempo avevo rinunciato alla reflex)
- eliminato il navigatore da trekking che uso per le passeggiate (e sono oggetti da 5-600€)
- eliminati i mille fogliettini che usavo per ricordarmi le cose da fare

In futuro potrei anche eliminare le 3-4 tessere punti, probabilmente la carta di credito/bancomat....i soldi... ma su questo sono MOLTO reticente :mrgreen:

Re: Costretti agli smartphone ?... (è un'ingiustizia però...

MessaggioInviato: 25 set 2018, 9:26
da albertagort
Io ho una sincera invidia per chi riesce a lavorare, ma anche più estesamente a vivere senza smartphone. Per me, una vita senza smartphone è come aver raggiunto al pace dei sensi.
Se uno riesce a star senza significa che:

-ha tempo
-ha capacità tecniche che compensano l'assenza del dispositivo
-non ha gente che si incazza se non è contattabile in pochi minuti
-non ha troppe ansie da prestazione, da reperibilità, da "always connected"

beati loro. Spero di arrivarci, un giorno.

Re: Costretti agli smartphone ?... (è un'ingiustizia però...

MessaggioInviato: 25 set 2018, 12:17
da Max2433BO
Personalmente il mio primo cellulare risale al dicembre del 1999 (e da allora quello che ho è solo il secondo), l'ho dovuto acquistare per via del lavoro che attualmente svolgo, e solo per quello lo uso...

... a casa ho il mio desktop, e quello mi basta e avanza.

Ma questo dipende molto dalla vita personale che uno ha: io sono una persona introversa per cui non faccio molto testo in merito... :mrgreen:

O_/ Max

Re: Costretti agli smartphone ?... (è un'ingiustizia però...

MessaggioInviato: 25 set 2018, 13:47
da brabus
Però sullo smartphone i video dei cantieri si vedono benissimo, stando comodamente in poltrona. :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Re: Costretti agli smartphone ?... (è un'ingiustizia però...

MessaggioInviato: 25 set 2018, 13:59
da gvee
brabus ha scritto:Però sullo smartphone i video dei cantieri si vedono benissimo, stando comodamente in poltrona.

Anche EVVblog. :-)