Pagina 1 di 2

La pestilenza si espande

MessaggioInviato: 20 nov 2018, 10:42
da boiler
Pensavo di essere immune alla feccia di Arduino... che errore!

Il nostro customer support mi inoltra una richiesta di un cliente che ha problemi a configurare Modbus su un nostro prodotto. Come al solito nessuna informazione, la richiesta è del tipo "Non funziona, cosa devo fare". Chiedo un po' di informazioni aggiuntive e scopro che usano un PLC basato su Arduino:
https://store.arduino.cc/m-duino-plc-ar ... gital-plus

Può anche darsi che il prodotto possa funzionare, ma la scelta di questo "PLC" è sintomatica della competenza del cliente. Gli errori infatti erano cose di una banalità incredibile: lettura di 4 registri quando il campo è lungo 2 e interpretazione di un float con l'endianness sballata (benché quella corretta sia descritta nel manuale).

Facciamo prodotti per l'industria e il cliente è decisamente industriale, non parliamo di bimbiminkia...
La piaga si sta espandendo incz

Boiler

Re: La pestilenza si espande

MessaggioInviato: 20 nov 2018, 10:56
da IlGuru
Probabilmente sviluppato da qualche neo laureato che non ha mai scritto una riga di codice

Re: La pestilenza si espande

MessaggioInviato: 20 nov 2018, 11:30
da harpefalcata
boiler ha scritto:Pensavo di essere immune alla feccia di Arduino... che errore!

Boiler


Non pensavo esistessero anime illuminate da considerare Arduino come la piaga che è !! Sono contentissimo del tuo punto di vista !! La vedo esattamente come te. Istruisci il tuo cliente in modo da eradicare quanto prima, questi giocattoli da applicazioni enterprise, prima che facciano più danni del previsto !!

Re: La pestilenza si espande

MessaggioInviato: 20 nov 2018, 11:34
da boiler
harpefalcata ha scritto:Istruisci il tuo cliente in modo da eradicare quanto prima, questi giocattoli da applicazioni enterprise, prima che facciano più danni del previsto !!

Non vengo pagato per insegnare il C ai clienti e offrire loro un'assitenza a vita per ogni problema possano incontrare facendo quello per cui non sono qualificati.

Boiler

Re: La pestilenza si espande

MessaggioInviato: 21 nov 2018, 10:54
da SandroCalligaro
Anche i grandi nomi (non mi ricordo, forse inizia e finisce con "S") stanno per immettere (o hanno già immesso) sul mercato dei PLC "per IoT" che sono "programmabili come Arduino".
Loro sembravano entusiasti della novità, io (pur essendo profano di PLC) mi preoccupavo.

Da un lato si fanno norme sempre più restrittive sulla sicurezza e sulla qualificazione necessaria a svolgere un certo lavoro, dall'altro si lavora nella più totale ignoranza di questi problemi...

Re: La pestilenza si espande

MessaggioInviato: 21 nov 2018, 11:28
da luxinterior
Da un lato si fanno norme sempre più restrittive sulla sicurezza e sulla qualificazione necessaria a svolgere un certo lavoro, dall'altro si lavora nella più totale ignoranza di questi problemi...

e infatti ...
Ho visto velcoemente il link ma trattandosi di un industriale ci dovrebbe essere dietro tutto il mondo delle certificazioni. Burocrazia poco simpatica per un tecnico progettista ma che tutto sommato obbliga a fare le cose con un minimo di serietà.
Si parte dal banale CE che conosciamo Io sul sito (ma ripeto ho visto velcoemente) non ho trovato indicazioni sulla certificazione CE. L'installatore che ha realizzato l'impianto come certifica ? Per non parlare del safety ....
di questo so ancora poco ma mi hanno ingolfato di manuali che devo trovare la voglia e il tempo di leggere...
Io unapulce nell'orecchio gliela metterei..

Ma tu sulla richiesta sbagliata gli ritorni l'exception code oppure hai delle non conformità sul protocollo :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Re: La pestilenza si espande

MessaggioInviato: 21 nov 2018, 11:41
da ermetico
Il problema di internet è che tutti hanno la stessa visibilità. Prima gli imbecilli erano confinati nei bar e solo i premi nobel e le persone in gamba avevano visibilità su scala mondiale, ora invece anche il primo incapace di turno può postare tutorial su come (non) programmare in C o scrivere firmware per microcontrollori. Peggio ancora da quando è uscito Arduino: ora tutti si sentono capaci!
E c'è ancora di peggio: attualmente insegnano Arduino anche negli istituti tecnici ad indirizzo elettronico! Povero mondo...

Re: La pestilenza si espande

MessaggioInviato: 21 nov 2018, 11:41
da boiler
luxinterior ha scritto:L'installatore che ha realizzato l'impianto come certifica ?

Il cliente è in Sudafrica... non credo che la parola certificazione rientri nel suo vocabolario.

Ma tu sulla richiesta sbagliata gli ritorni l'exception code

La richiesta non è sbagliata. Lui è liberissimo di leggere i registri A e B in una passata, solo che interpretare il valore (A << 16 + B) come se fosse il valore di A risulta in parametri leggermente sballati (tipo temperatura ambiente = -25000°C).

Boiler

Re: La pestilenza si espande

MessaggioInviato: 21 nov 2018, 11:53
da luxinterior
Potevi dichiarare subito il contesto....

E' proprio il caso di dire che il cliente non conosce nemmeno l'ABC del prodotto.

Boiler oggi ti faccio arrabbiare forse avete un problema di documentazione
Troppo poca = mancano informazioni
Troppa = non si legge

Re: La pestilenza si espande

MessaggioInviato: 21 nov 2018, 11:54
da PietroBaima
Il problema alla base sono le masse di denaro che Arduino riesce a smuovere, che fanno chiudere entrambi gli occhi a molti, anche in materia di sicurezza.
Steve Jobs docet :D