Pagina 1 di 2

inverter per avviare un motore .

MessaggioInviato: 21 apr 2019, 17:43
da stefanomonari
Faccio i turni e domani mi tocca lavorare anche a pasquetta e volevo cogliere l'occassione per domandarVI una cosa :Un inverter con questi dati :Unin:3x 380-480;f:Nin 50/60 Hz;INin 24,2 a max;PNin 15,2kw (400volt);fNout:15-70hz;In out 24 a max;Pnout:11kw(400 v) va bene per avviare un motore con questi dati:V triangolo:400;v stella 690;Atriangolo 30,7;A stella 17,7;cosy 0,81;P :15kw;Hz 50.Sperando in vostre risposte vi auguro Buona Pasqua .Ciao Stefano

Re: inverter per avviare un motore .

MessaggioInviato: 21 apr 2019, 22:11
da mir
stefanomonari ha scritto::Un inverter con questi dati :Unin:3x 380-480;f:Nin 50/60 Hz;INin 24,2 A max;PNin 15,2kw (400volt);fNout:15-70hz;In out 24 Amax;Pnout:11kw(400 V) va bene per avviare un motore con questi dati:V triangolo:400;V stella 690;Atriangolo 30,7;A stella 17,7;cosy 0,81;P :15kw;Hz 50.


Dai dati che hai indicato l'inverter, supporta un carico trifase con tensione di alimentazione V_{out}=400V, I_{out}=24A per una Pn =11 kW, ed il motore ; V_{\Delta }=400V, I_{\Delta }=30,7 A, con una potenza di targa pari a P=15 kW, pertanto direi che l'inverter non supporti quel tipo di carico a regime.

Re: inverter per avviare un motore .

MessaggioInviato: 21 apr 2019, 22:56
da mario_maggi
stefanomonari.
l'inverter eroga una corrente di 24 A, il motore potrebbe richiedere anche 30,7 A nominali, quindi è scarso.
Se però sei in emergenza e se il carico (di che carico si tratta?) non richiede le massime prestazioni, puoi tentare di usarlo.
Ciao
Mario

Re: inverter per avviare un motore .

MessaggioInviato: 22 apr 2019, 13:20
da stefanomonari
mario_maggi
Grazie per la risposta .Comunque e' una pompa di acqua torre evaporativa .Quindi credo che posso usarlo in caso di emergenza.Nei peggiori dei casi cosa potrebbe succedere?Tengo a precisare che questo inverter serve solo per avviare la pompa (invece di usare il vecchio sistema stella triangolo) dopo di che la pompa rimane con una coppia e carico costante.

Re: inverter per avviare un motore .

MessaggioInviato: 22 apr 2019, 14:38
da mir
Conoscendo il modello e marca dell'inverter si potrebbe valutare meglio la situazione, anche se continuo ad essere del parere che con i dati forniti l'inverter non sia adatto al tipo di applicazione.
stefanomonari ha scritto:Nei peggiori dei casi cosa potrebbe succedere?

Immagino che la/le protezione/ni dell'inverter da sovracorrente non consenta l'avvio del motore, poi dipende da diverse condizioni di funzionamento potrebbe anche guastarsi l'inverter, ad esempio in un funzionamento discontinuo (sono mie considerazioni).

Re: inverter per avviare un motore .

MessaggioInviato: 22 apr 2019, 16:35
da stefanomonari
mir ha scritto:Conoscendo il modello e marca dell'inverter si potrebbe valutare meglio la situazione:


marca Hydrovar tipo hv 4.150

Re: inverter per avviare un motore .

MessaggioInviato: 22 apr 2019, 18:45
da mario_maggi
stefanomonari,
non hai precisato il tipo di pompa (a pistoni, centrifuga, a lobi, ecc.).
Se è una centrifuga vedrai che partirà bene, ma non raggiungerà la velocità nominale.
Ciao
Mario

Re: inverter per avviare un motore .

MessaggioInviato: 22 apr 2019, 21:26
da stefanomonari
mario_maggi ha scritto:stefanomonari,
non hai precisato il tipo di pompa (a pistoni, centrifuga, a lobi, ecc.).
Se è una centrifuga vedrai che partirà bene, ma non raggiungerà la velocità nominale.
Ciao
Mario

E' una pompa centrifuga.Quindi posso usare l'inverter in questione senza danneggiarlo ma l'unico problema e' che la pompa non raggiunge la velocita nominale?

Re: inverter per avviare un motore .

MessaggioInviato: 22 apr 2019, 23:34
da mir
Io sarei dle parere di utilizzare un inverter con caratteristiche pari a quelle richieste dal motore della pompa, per potenze in kW ed assorbimento in A.
Comunque se decidi di provare con l'inverter che hai disponibile, dovrai tenere d'occhio e settare correttamente il parametro: 215 -tempo di accelerazione veloce ed il parametro: 220 tempo di decelerazione veloce, sono i due valori di rampa che ti permettono di limitare eventuale segnalazione di sovraccarico all'avvio del motore/pompa..ma è un paliativo.. :cool:

Re: inverter per avviare un motore .

MessaggioInviato: 23 apr 2019, 18:57
da stefanomonari
Ringrazio entrambi purtroppo rimangono dubbi e perplessita': In caso di emergenza potrei usare questo inverter per questa pompa centrifuga enza danneggiare l'iverter e essere sicuro che la pompa parte ?