Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

cambio dischi freno e pastiglie prodotto aftermarket?

Allestimenti, motori, impianti elettrici ed elettronici sulle automobili

Moderatore: Foto UtenteFranco012

1
voti

[11] Re: cambio dischi freno e pastiglie prodotto aftermarket?

Messaggioda Foto Utentestefanopc » 20 set 2020, 23:03

Il problema si capisce facilmente.
Se il risultato della mia manutenzione è migliore ed effettuato in maniera più accurata di quanto faccia il meccanico in officina non ho nulla da temere.
Oltre i possibili danni agli altri che sono comunque da tutelare sulla macchina ci sono io e la mia famiglia.
Se penso di non essere in grado di fare correttamente qualcosa senza dubbio andrei dal mio amico meccanico che conosco da parecchi anni ed è estremamente competente sia su auto utilitarie che sportive e da competizione anche su circuito.
Sul fatto delle officine autorizzate avrei grossi dubbi.
Ad esempio la multipla a metano che ho ora l'ho presa usata dal concessionario fiat della mia città (uno degli errori più colossali ) pensando se ha qualcosa che non va me lo faccio sistemare da loro.
Mi hanno tolto circa 30000km di percorrenza e quando l'ho presa mi hanno convinto a scegliere questa invece che le altre perché aveva "solo" 76000km.
Peccato che sul libretto di manutenzione era indicato il cambio olio a 11000km.
Bracci sospensione posteriore da sostituire.
Termostato acqua motore guasto.
E poi ogni tanto la macchina non va in moto.
A fronte di queste anomalie in garanzia mi hanno cambiato le sospensioni posteriori e i cavi delle candele .
Il termostato l'ho cambiato io.
E ho impiegato 4 anni per capire cosa fosse la causa dei mancati avviamenti saltuari (sensore ruota fonica ) collegandomi col mio PC alla centralina.
La diagnosi fiat non ha mai rivelato nulla a parte 40 euro in meno nel mio portafoglio e mezza giornata persa ben due volte...
Hanno "controllato" relè i fusibili le candele i cavi candele...
La macchina affidata a uno che per cercare i guasti procedeva a caso.
Quindi un bel reset agli errori... E via... tanto sei tu che poi hai la macchina che tra una settimana o due forse non va in moto.
Ciao
600 Elettra
Avatar utente
Foto Utentestefanopc
1.750 1 2 10
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 492
Iscritto il: 4 ago 2020, 9:11

1
voti

[12] Re: cambio dischi freno e pastiglie prodotto aftermarket?

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 21 set 2020, 7:51

Beh visto che ha scritto Stefano... mi accodo perché noi "Seicentisti elettrici" siamo stati di fatto costretti al fai da te.

Capisco quello che dice Franco, in un forum bisogna stare attenti a dare consigli perché non conosciamo spesso chi è dall'altro lato, e perché quello che scriviamo potrebbe essere utilizzato da chiunque e potrebbe perfino, in via ipotetica, causare responsabilità legali del forum.

Nel caso in oggetto è strano che chi fa una simile domanda poi affermi di averlo già fatto in passato.

Quindi la prudenza è d'obbligo, ma è anche indubbio che molti di noi hanno avuto problemi coi meccanici "ufficiali", alcuni forse ricorderanno un 3d sui freni della mia Astra e sulle risposte e gli interventi assurdi dei meccanici, ricordo il concessionario (mi sembra di Parma) da quale mi recai perché i freni si erano bloccati in autostrada, ed ero arrivato da lui raffreddandoli con le bottiglie d'acqua: "è tutto a posto, il computer di bordo non indica anomalie".

Comunque i freni sono abbastanza complessi da manutenere, specie su auto moderne; sulla mia Astra per esempio ho dovuto comprare un apposito arnese che ruota e spinge dentro i pistoncini posteriori essendoci il recupero automatico del gioco.

Quindi meglio evitare certi lavori, tranne casi molto particolare come il mio (poi ho scoperto che l'Astra ha problemi risaputi ai freni) un meccanico generico va benissimo e non si spende molto, e senza attrezzatura (ponte, estrattori ecc) è un lavoro infame da fare a casa (oltre che illegale)
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
29,8k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 8218
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

1
voti

[13] Re: cambio dischi freno e pastiglie prodotto aftermarket?

Messaggioda Foto Utentemarcok625 » 21 set 2020, 8:36

ciao,
Anche io dopo i 2 anni di garanzia mi sono sempre fatto la manutenzione da solo, per le pastiglie e i dischi solitamente mi affido a siti specializzati (RicambiAutoLowCost) che richiedendo sempre copia del libretto per avere le corrette informazioni su che ricambi devi montare. Per la sostituzione dei freni e pastiglie ti puoi benissimo arrangiare da solo. (anche io sfrutto i video che trovo su youtube).
L'unica cosa un po scomoda è quella di allargare i pistoncini che premono sulle pastiglie, ma è sufficiente costruirsi un attrezzo molto semplice che faccia pressione sui pistoncini in modo da riportarli nelle pinze e far posto alle nuove pastiglie.
Nelle auto su cui ho fatto manutenzione per il solo cambio pastiglie non è necessario smontare tutta la pinza, basta svitare una delle 2 viti e ruotare la pinza. In fatti nella scatola dei ricambi trovi 1 sola vite, da sostituire a quella svitata.
Credo che per una manutenzione del genere sia tanto valido il fai da te quanto un buon meccanico.
Avatar utente
Foto Utentemarcok625
196 3
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 102
Iscritto il: 7 giu 2019, 15:12

1
voti

[14] Re: cambio dischi freno e pastiglie prodotto aftermarket?

Messaggioda Foto Utentestefanopc » 21 set 2020, 9:01

A proposito di Opel astra.
Il mio collega parecchi anni fa ormai aveva appena preso la opel astra nuova.
Doveva fare il primo tagliando (gratuito... ) in officina Opel.
Ha telefonato prima e si è fatto spiegare tutti i pezzi che avrebbero controllato e quelli che avrebbero sostituito.
Mi sembra di ricordare che dovessero sostituire olio e filtro olio e filtro gasolio quindi fece un piccolo segno col pennarello indelebile su entrambi.
Terminata la manutenzione con la macchina in officina fece aprire il cofano e col capo officina presente controllarono i lavori...
I filtri non erano stati sostituiti e l'olio era ancora nerissimo...
Dopo un bel diverbio ottenne di avere sostituito i filtri come previsto ma non fu una cosa semplice.
Forse a distanza di anni qualche cosa potrebbe essere cambiato ma visti i precedenti io un piccolo dubbio lo avrei.
Ciao.
600 Elettra
Avatar utente
Foto Utentestefanopc
1.750 1 2 10
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 492
Iscritto il: 4 ago 2020, 9:11

1
voti

[15] Re: cambio dischi freno e pastiglie prodotto aftermarket?

Messaggioda Foto UtenteNSE » 21 set 2020, 10:30

Da gggiovine facevo parte di quegli adolescenti un po'. . smanettoni.
In tarda adolescenza ho smontato e rimontato un desmo 650cc.
Adesso vado solo in autofficina, dopo averne testate un bel po' ne ho trovata una di fiducia (è stato il lavoro più grosso trovare un bravo e onesto meccanico, anche se caro).
Non so se mi rimetterei a fare manutenzione da solo, tendo ad avere macchine con molti km, e l'occhio del meccanico mi è troppo di aiuto: es. mi chiama e mi fa presente certo problemi e dopo concordiamo se risolvere in quel momento o rimandarlo alla fermata successiva.

Imho.
Altrove. .Volutamente Anonimo
Avatar utente
Foto UtenteNSE
2.083 4 6
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 646
Iscritto il: 30 nov 2014, 18:25

1
voti

[16] Re: cambio dischi freno e pastiglie prodotto aftermarket?

Messaggioda Foto Utenteedgar » 21 set 2020, 11:22

NSE ha scritto:l'occhio del meccanico...

E l'orecchio :mrgreen:
Così come ci sono dei cani, ci sono meccanici bravissimi. Ho fatto la mia dose di km in passato e, trattandosi di auto aziendali, la manutenzione era affidata alla rete ufficiale. C'era un autorizzato a 100 metri dall'ufficio, un signore vicino ai 60, che aveva un occhio e orecchio non comune. L'esperienza aiutava
Avatar utente
Foto Utenteedgar
7.037 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3578
Iscritto il: 15 set 2012, 22:59

1
voti

[17] Re: cambio dischi freno e pastiglie prodotto aftermarket?

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 21 set 2020, 12:18

vero, però a me il meccanico "esperto ed anziano" che doveva capirne per recuperare il gioco dei freni posteriori della mia Marea aveva usato il martello come si faceva sulle ganasce della 500 anni 70.

Risultato: meccanismo a dente di sega (troppo moderno per lui...) rotto, e per un pelo non ho dovuto cambiare anche la ruota fonica dell'ABS.
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
29,8k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 8218
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

0
voti

[18] Re: cambio dischi freno e pastiglie prodotto aftermarket?

Messaggioda Foto Utentesgaragnone » 21 set 2020, 12:54

a quel vecchio meccanico forse sarà il caso di fargli fare un corso di aggiornamento cosa dici? :D
qualche anno fa ero fuori da un officina aspettando una persona che doveva ritirare la macchina. a un certo punto sento delle voci da dentro l'officina, era il capo rimprendendo il giovane dipendente che prendeva a martellate un cuscinetto.
Avatar utente
Foto Utentesgaragnone
15 3
 
Messaggi: 28
Iscritto il: 15 ott 2019, 11:37

0
voti

[19] Re: cambio dischi freno e pastiglie prodotto aftermarket?

Messaggioda Foto Utenteedgar » 21 set 2020, 13:06

sgaragnone ha scritto:forse sarà il caso di fargli fare un corso di aggiornamento

Ormai sarà ampiamente in pensione :mrgreen: :mrgreen:
Avatar utente
Foto Utenteedgar
7.037 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3578
Iscritto il: 15 set 2012, 22:59

Precedente

Torna a Autovetture, motori endotermici ed elettronica relativa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 6 ospiti