Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

CIRCUITO FAI DA TE PER RICARICA BATT. CELLULARE

Circuiti, campi elettromagnetici e teoria delle linee di trasmissione e distribuzione dell’energia elettrica

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteEdmondDantes

0
voti

[1] CIRCUITO FAI DA TE PER RICARICA BATT. CELLULARE

Messaggioda Foto Utenteulloluigi » 18 dic 2009, 13:58

Salve a tutti.

Ricaricare la batteria di qualsiasi tipo di cellulare utilizzando un LM7805 e ponendo tra uscita e ingresso un diodo di protezione, è una buona idea? Avrai comunque dei dubbi sulla giusta corrente massima da erogare.
Grazie
Avatar utente
Foto Utenteulloluigi
0 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 131
Iscritto il: 29 lug 2008, 15:02

0
voti

[2] Re: CIRCUITO FAI DA TE PER RICARICA BATT. CELLULARE

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 18 dic 2009, 14:34

Vuoi ricaricare la batteria "nuda" o fornire tensione al telefono che se la ricarichi lui?

Nel primo caso non funziona perche' le batterie dei cellulari sono al litio e la loro ricarica e` abbastanza complessa e delicata.

Nel secondo caso devi vedere che tensione richiede in ingresso il telefono. Il diodo a cavallo del regolatore per il 7805 non serve.
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
118,5k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20701
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

0
voti

[3] Re: CIRCUITO FAI DA TE PER RICARICA BATT. CELLULARE

Messaggioda Foto Utenteulloluigi » 18 dic 2009, 14:44

Ok , rimuovo il diodo .

La batteria rimane alloggiata nel cellulare stesso.

La tensione di ricarica.
La batteria dei cellulari lavora a 3.7Volt, e i caricabatteria hanno in uscita sempre 5Volt/800mAh max (essendo che i cellulari e altri dispositivi che richiedono la stessa o minore tensione di ricarica, vengono ricaricati anche tramite porta USB, dalla quale si può prelevare massimo 5V/500mA), quindi ne presumo che la tensione di ricarica della batteria dei cellulari è 5Volt.

Fonte di ricarica.
La tensione la prelevo da una batteria da 9Volt/200mA. Non mi importa se la corrente non è sufficiente a ricaricarla completamente, ma giusto avere una corrente sufficiente ad untilizzarlo per una decina di minuti, o meglio ancora, avere in ricarica la minima corrente di ricarica sufficient a svolgere la funzione base di telefono e non di "computer".
Avatar utente
Foto Utenteulloluigi
0 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 131
Iscritto il: 29 lug 2008, 15:02

0
voti

[4] Re: CIRCUITO FAI DA TE PER RICARICA BATT. CELLULARE

Messaggioda Foto Utentelucbie » 18 dic 2009, 15:17

IsidoroKZ ha scritto:Vuoi ricaricare la batteria "nuda" o fornire tensione al telefono che se la ricarichi lui?

Nel primo caso non funziona perche' le batterie dei cellulari sono al litio e la loro ricarica e` abbastanza complessa e delicata.


Insomma, non funziona è un tagliacorto. Ho provato più volte a caricare una litio a tensione costante di 4,2 V.
Indubbiamente non è una metodologia consigliabile, nota la violenta "suscettibilità" di queste batterie ai sovraccarichi, ma funziona.



Ma torniamo in tema. Ulloluigi, se ho ben capito, vuoi avere una soluzione rapida per tamponare il disagio della batteria scarica senza avere una batteria identica carica sostitutiva?
Anziché una pila da 9 volt di scarsa capacità e di cui dovresti ridurre la tensione, sarebbe più efficiente mettere 4 stilo in serie (magari ricaricabili e di capacità 10 volte tanto le pile da 9 volt) e collegarle direttamente alla presa di alimentazione del telefono.

Un portabatteria come questo non è tanto più ingombrante di una 9V:
http://it.rs-online.com/web/search/sear ... &R=6119582
Avatar utente
Foto Utentelucbie
85 1 3 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 676
Iscritto il: 9 dic 2009, 21:18
Località: Brianza

0
voti

[5] Re: CIRCUITO FAI DA TE PER RICARICA BATT. CELLULARE

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 18 dic 2009, 15:37

lucbie ha scritto:Insomma, non funziona è un tagliacorto. Ho provato più volte a caricare una litio a tensione costante di 4,2 V.
Indubbiamente non è una metodologia consigliabile, nota la violenta "suscettibilità" di queste batterie ai sovraccarichi, ma funziona.


Dipende se dai un consiglio da cantinaro (*) o da professionista. In campo professionale collegare una batteria al litio all'uscita di un 7805 non si fa, su questo non ci sono troppi dubbi. Invece a livello hobbistico lo si puo` anche consigliare e fare, secondo me e` sbagliato sia consigliarlo che provare a farlo, ma si sa che in campo hobbistico la legge di ohm non sempre vale :)

Anche a me e` capitato una volta in emergenza di caricare la batteria del cellulare con un alimentatore da laboratorio, ma sapevo esattamente cosa stavo facendo e qual e` la procedura di ricarica del litio. Ma non lo suggerirei a nessuno "sconosciuto" a meno che non sappia che cosa vuol dire corrente limitata e tensione costante!

(*) absit iniuria verbis. Lo sono anch'io un cantinaro, ogni tanto faccio delle "schifezze", ma so cosa sto facendo e perche' in quel particolare caso funziona. Ma mi guardo bene dal suggerirle come soluzioni generali, specie se non so a che uditorio va a finire.
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
118,5k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20701
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

0
voti

[6] Re: CIRCUITO FAI DA TE PER RICARICA BATT. CELLULARE

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 18 dic 2009, 15:40

ulloluigi ha scritto:Ok , rimuovo il diodo .

La batteria rimane alloggiata nel cellulare stesso.

La tensione di ricarica.
La batteria dei cellulari lavora a 3.7Volt, e i caricabatteria hanno in uscita sempre 5Volt/800mAh max


Guarda quanto e` riportato come uscita del caricabatteria e fornisci la stessa tensione.

I telefoni Nokia accettano due intervalli di tensione per ricaricare le batterie, uno per la carica rapida e uno per quella lenta. Al di fuori di questi intervalli dice "impossibile ricaricare". Per le altre marche non so.
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
118,5k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20701
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

0
voti

[7] Re: CIRCUITO FAI DA TE PER RICARICA BATT. CELLULARE

Messaggioda Foto Utentelucbie » 18 dic 2009, 16:12

IsidoroKZ ha scritto:I telefoni Nokia accettano due intervalli di tensione per ricaricare le batterie, uno per la carica rapida e uno per quella lenta. Al di fuori di questi intervalli dice "impossibile ricaricare". Per le altre marche non so.


Son davvero diventati così esigenti? :shock:
Avatar utente
Foto Utentelucbie
85 1 3 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 676
Iscritto il: 9 dic 2009, 21:18
Località: Brianza

0
voti

[8] Re: CIRCUITO FAI DA TE PER RICARICA BATT. CELLULARE

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 18 dic 2009, 17:01

Non sono diventati esigenti, lo fanno perche' in questo modo il telefono capisce a quale caricatore e` collegato e decide che algoritmo di carica utilizzare.

L'avevo scoperto per caso, avendo dei vecchi caricatori in casa e collegandoli al telefono mi diceva "impossibile effettuare la ricarica". Questo ad esempio capitava con un caricatore da 10V. Poi una volta mi ha anche detto "aiuto, troppa tensione" e si e` guastato :( Era un alimentatore da 12V che avevo incautamente scambiato per il caricatore.

Avevo trovato un documento della nokia che dava le specifiche degli intervalli di tensione, ma ovviamente non lo trovo piu` :(
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
118,5k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20701
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

0
voti

[9] Re: CIRCUITO FAI DA TE PER RICARICA BATT. CELLULARE

Messaggioda Foto Utenteulloluigi » 19 dic 2009, 23:04

Per i nokia si vale questa regola, però lo vorrei realizzare universale.
Avatar utente
Foto Utenteulloluigi
0 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 131
Iscritto il: 29 lug 2008, 15:02

0
voti

[10] Re: CIRCUITO FAI DA TE PER RICARICA BATT. CELLULARE

Messaggioda Foto Utenteulloluigi » 20 dic 2009, 19:22

Ho trovato questo integrato che fa per il mio caso. Basta che lo alimento a 9V e via...

http://www.maxim-ic.com/quick_view2.cfm/qv_pk/4788
Ultima modifica di Foto Utenteulloluigi il 20 dic 2009, 19:51, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Foto Utenteulloluigi
0 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 131
Iscritto il: 29 lug 2008, 15:02

Prossimo

Torna a Elettrotecnica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 23 ospiti

cron