Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

CoDeSys 3.5 SP8 e Raspberry Pi2

PLC, servomotori, inverter...robot

Moderatori: Foto Utentedimaios, Foto Utentecarlomariamanenti

0
voti

[11] Re: CoDeSys 3.5 SP8 e Raspberry Pi2

Messaggioda Foto Utentesuibaf » 14 feb 2016, 21:05

Mauro, davvero non ho idea, sto spulciando tra manuali online e forum vari, ma non ne esco. Nelle impostazioni dello scanner c'è l'opzione "Auto-reestabilish connections", che è abilitata.

Nella Routine principale ho scritto qualcosa, un incremento di una variabile ed andando online dopo il reboot tutto funziona. La scheda di rete è attiva (se la pingo risponde), ovviamente vado online con codesys, ma la comunicazione Ethernet/IP non parte. Se faccio un reset hot/cold subito si mette in marcia.
Avatar utente
Foto Utentesuibaf
13 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 77
Iscritto il: 17 nov 2008, 23:15
Località: Lecce

0
voti

[12] Re: CoDeSys 3.5 SP8 e Raspberry Pi2

Messaggioda Foto UtenteCandy » 14 feb 2016, 21:33

Io non conosco Raspberry, ma sembra che a te capiti una cosa strana, forse: all'istante dello spegnimento per mancanza di tensione, e riaccensione, qualchee funzione di libreria o di OS, sembra che si ricordi che il SOCKET TCP/IP e` gia` aperto, mentre non lo e` piu`. Oppure, parimenti, quanche handle di comunicazione resta attivo.

Se sei sicuro che nulla sia dichiatato in memoria ritentiva o che il Raspberry al reboot inizializzi bene tutto?

Raspberry non si basa su Linux? All'avvio non devi cancellare di file temporanei?
Prova un poco ad invocare Foto Utentesimo85. Se Raspberry si basa su Linux potrebbe dire la sua.

E hai provato a variare il tempo di spegnimento per verificare che muoiano funzioni di tampone, ecc?
Avatar utente
Foto UtenteCandy
32,5k 7 10 13
CRU - Account cancellato su Richiesta utente
 
Messaggi: 10125
Iscritto il: 14 giu 2010, 22:54

0
voti

[13] Re: CoDeSys 3.5 SP8 e Raspberry Pi2

Messaggioda Foto Utentesimo85 » 14 feb 2016, 22:00

Non conosco CodeSys quindi non saprei.

Rasperry è una schedina sulla quale vi si può installare qualche distro Linux ed altri SO.

Sulla Raspi hai installato una distro Linux ?

Non ho ben capito come viene fatta la connessione: CodeSys è installato sulla Raspberry ? O CodeSys è installato su un altro computer ?

Se uno dei due host non chiude la connessione, questa rimane visibile e potrebbero esserci problemi come scrive Mauro.

Non so cos'è un reset caldo e freddo.
Avatar utente
Foto Utentesimo85
30,8k 7 12 13
Disattivato su sua richiesta
 
Messaggi: 9927
Iscritto il: 30 ago 2010, 4:59

0
voti

[14] Re: CoDeSys 3.5 SP8 e Raspberry Pi2

Messaggioda Foto UtenteCandy » 14 feb 2016, 22:21

Forse, prova, è l'host remoto a tenere il Soclet aperto, senza accettare quello nuovo del Raspberry.
Sul cdesys Del RB, al primo ciclo di scansione, prova a chiudere il socket con i parter.
Avatar utente
Foto UtenteCandy
32,5k 7 10 13
CRU - Account cancellato su Richiesta utente
 
Messaggi: 10125
Iscritto il: 14 giu 2010, 22:54

0
voti

[15] Re: CoDeSys 3.5 SP8 e Raspberry Pi2

Messaggioda Foto Utentesimo85 » 14 feb 2016, 22:45

Quindi CodeSys è installato sulla RBpi.

Deduco che il reset caldo è quello fatto via hardware. Mentre quello freddo è via software.. Giusto ?
Avatar utente
Foto Utentesimo85
30,8k 7 12 13
Disattivato su sua richiesta
 
Messaggi: 9927
Iscritto il: 30 ago 2010, 4:59

0
voti

[16] Re: CoDeSys 3.5 SP8 e Raspberry Pi2

Messaggioda Foto Utentesuibaf » 15 feb 2016, 10:55

Ciao,
sia il reset caldo che freddo sono fatti dal codesys, dal PC. La differenza è l'inizializzazione delle variabili.
Su raspberry è installato Raspian che è una distro linux appositamente progettata per risiedere e girare su raspberry e poi è installato il runtime plc di codesys.
Avatar utente
Foto Utentesuibaf
13 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 77
Iscritto il: 17 nov 2008, 23:15
Località: Lecce

0
voti

[17] Re: CoDeSys 3.5 SP8 e Raspberry Pi2

Messaggioda Foto Utentedimaios » 15 feb 2016, 11:58

Foto UtenteCandy non ho uno slave Ethernet/IP per fare le prove, se me ne capita uno a tiro farò sicuramente una verifica.
Posso dire che con il fieldbus EtherCAT tutto funziona perfettamente e la comunicazione viene ripristinata sia al reboot che staccando e riattaccando il cavo di rete. ( eseguito il testo con Raspberry PI 2 con OS Raspbian, CodeSys ultima versione e coupler EtherCAT della VIPA ).
Ingegneria : alternativa intelligente alla droga.
Avatar utente
Foto Utentedimaios
30,1k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3375
Iscritto il: 24 ago 2010, 14:12
Località: Behind the scenes

0
voti

[18] Re: CoDeSys 3.5 SP8 e Raspberry Pi2

Messaggioda Foto Utentesuibaf » 15 feb 2016, 12:17

Ciao Foto Utentedimaios,

gentilmente se puoi, potresti dare un'occhiata al mio progetto, magari intravedi l'errore e mi puoi aiutare.
In un post precedente c'è il link per il download.
Grazie
Avatar utente
Foto Utentesuibaf
13 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 77
Iscritto il: 17 nov 2008, 23:15
Località: Lecce

0
voti

[19] Re: CoDeSys 3.5 SP8 e Raspberry Pi2

Messaggioda Foto Utentesuibaf » 15 feb 2016, 21:03

Ciao,
penso di aver capito il problema anche se non ho la soluzione. Mi sembra che il runtime codesys non veda all'avvio la scheda di rete. Avete suggerimenti? Grazie

Immagine
Avatar utente
Foto Utentesuibaf
13 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 77
Iscritto il: 17 nov 2008, 23:15
Località: Lecce

0
voti

[20] Re: CoDeSys 3.5 SP8 e Raspberry Pi2

Messaggioda Foto UtenteCandy » 16 feb 2016, 8:55

Però se successivamente esegui il riavvio del runtime CoDeSys riparte tutto bene.
Non potrebbe darsi che all'accensione il CoDeSys si avvi prima che la scheda di rete sia pronta? Non c'è modo di dare delle precedenze di avvio, tanto per verificare?
Avatar utente
Foto UtenteCandy
32,5k 7 10 13
CRU - Account cancellato su Richiesta utente
 
Messaggi: 10125
Iscritto il: 14 giu 2010, 22:54

PrecedenteProssimo

Torna a Automazione industriale ed azionamenti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti