Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

12 volt continui ad intermittenza

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[1] 12 volt continui ad intermittenza

Messaggioda Foto UtenteCardos » 15 giu 2018, 22:33

Amici buonasera :)
Ho un componente meccanico che devo alimentarlo a 12v continui ad intermittenza .
Per spiegarmi meglio , attualmente collego il negativo e con il positivo picchietto sul polo positivo ad intermittenza di un secondo all’incirca. Come posso fare per farlo elettronicamente ? Grazie
Avatar utente
Foto UtenteCardos
140 2 6
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 310
Iscritto il: 25 dic 2015, 11:23

1
voti

[2] Re: 12 volt continui ad intermittenza

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 15 giu 2018, 22:48

Usa un astabile e collegaci un MOS o un relè.
Quanta corrente assorbe il carico?
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
77,2k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 9415
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

0
voti

[3] Re: 12 volt continui ad intermittenza

Messaggioda Foto UtenteCardos » 15 giu 2018, 22:50

Abbastanza io uso un alimentatore fino a 5 ampere
Avatar utente
Foto UtenteCardos
140 2 6
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 310
Iscritto il: 25 dic 2015, 11:23

0
voti

[4] Re: 12 volt continui ad intermittenza

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 15 giu 2018, 22:51

Mah, mi sembra un po' vaga come indicazione...
Puoi misurare la corrente con un tester?
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
77,2k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 9415
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

0
voti

[5] Re: 12 volt continui ad intermittenza

Messaggioda Foto UtenteCardos » 15 giu 2018, 22:54

Questo componente meccanico usa per funzionare la batteria dell’ automobile
Avatar utente
Foto UtenteCardos
140 2 6
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 310
Iscritto il: 25 dic 2015, 11:23

0
voti

[6] Re: 12 volt continui ad intermittenza

Messaggioda Foto UtenteCardos » 15 giu 2018, 22:55

Ci proverò grazie
Avatar utente
Foto UtenteCardos
140 2 6
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 310
Iscritto il: 25 dic 2015, 11:23

3
voti

[7] Re: 12 volt continui ad intermittenza

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 15 giu 2018, 23:15

Ti serve una scheda come questa, a cui farai un ponticello fra il pin 2 e 6 del 555.

Comunque è meglio se misuri la corrente, così almeno sappiamo di cosa parliamo :D

Ciao,
Pietro.
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
77,2k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 9415
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

0
voti

[8] Re: 12 volt continui ad intermittenza

Messaggioda Foto UtenteCardos » 15 giu 2018, 23:31

Grazie :)
Avatar utente
Foto UtenteCardos
140 2 6
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 310
Iscritto il: 25 dic 2015, 11:23


Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 27 ospiti