Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

regolarità impianto elettrico

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMike, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentelillo, Foto Utentesebago

0
voti

[1] regolarità impianto elettrico

Messaggioda Foto Utenteantonio07 » 24 lug 2018, 15:47

salve,

sto rifacendo l'impianto in un immoboile di 90mq e questo è ciò che l'elettricista ha predisposto:
a.jpeg


b.jpeg


volevo sapere se orientativamente è corretto che abia piazzato tutti quei corrugati o se ha esagerato per guadagnarci di più.

grazie
Avatar utente
Foto Utenteantonio07
38 1 1 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 196
Iscritto il: 8 nov 2007, 1:51

0
voti

[2] Re: regolarità impianto elettrico

Messaggioda Foto Utenteatomorama » 24 lug 2018, 15:51

E' regolare solo se non fai il controsoffitto

:-"
Avatar utente
Foto Utenteatomorama
809 1 3 8
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 875
Iscritto il: 1 gen 2015, 17:04

0
voti

[3] Re: regolarità impianto elettrico

Messaggioda Foto Utenteantonio07 » 24 lug 2018, 15:53

no, nn faccio il controsoffitto ma visto così pare che abbia messo 1 corrugato per ogni cavo mentre mi aspettavo più cavi per corrugato...
Avatar utente
Foto Utenteantonio07
38 1 1 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 196
Iscritto il: 8 nov 2007, 1:51

0
voti

[4] Re: regolarità impianto elettrico

Messaggioda Foto UtenteMike » 24 lug 2018, 16:15

Nessun tecnico può rispondere a questa domanda, solo un indovino.
Per sapere se è idoneo e conforme alla regola dell'arte bisogna vedere il progetto e/o l'offerta e/o capitolato e quindi verificare quali sono le quantità/prestazioni proposte.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
--
Quello che non comprendi con l'insegnamento, lo imparerai, a tue spese, con l'esperienza. (MMGM)
Avatar utente
Foto UtenteMike
52,1k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14296
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[5] Re: regolarità impianto elettrico

Messaggioda Foto Utenteantonio07 » 24 lug 2018, 16:21

Mike,

ti ho inviato in privato l'offerta, mi puoi dare un tuo parere?

grazie
Avatar utente
Foto Utenteantonio07
38 1 1 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 196
Iscritto il: 8 nov 2007, 1:51

0
voti

[6] Re: regolarità impianto elettrico

Messaggioda Foto Utenteantonio07 » 24 lug 2018, 16:41

nell'offerta ha scritto:

Posizionamento del tubo corrugato in polivinilcloruro (PVC) di tipo pesante, diametro
minimo 16 mm (se non diversamente specificato), delle linee montanti e derivate per ogni
singolo punto luce, dell’antenna e della linea telefonica nelle tracce precedentemente
aperte( escluse opere murarie);


è proprio così che va fatto o ha voluto esagerare?
Avatar utente
Foto Utenteantonio07
38 1 1 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 196
Iscritto il: 8 nov 2007, 1:51

1
voti

[7] Re: regolarità impianto elettrico

Messaggioda Foto UtenteMike » 24 lug 2018, 18:38

antonio07 ha scritto:Mike,
ti ho inviato in privato l'offerta, mi puoi dare un tuo parere?

Non faccio consulenza gratuita. In questo forum non faccio consulenza ma partecipo volontariamente per passione con suggerimenti e discussioni, la differenza è sostanziale. Raramente rispondo a quesiti in privato, solo sul forum in modo che si possa discutere e arricchirsi con i vari pareri e diventi utile anche per altri.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
--
Quello che non comprendi con l'insegnamento, lo imparerai, a tue spese, con l'esperienza. (MMGM)
Avatar utente
Foto UtenteMike
52,1k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14296
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[8] Re: regolarità impianto elettrico

Messaggioda Foto UtenteMike » 24 lug 2018, 18:40

antonio07 ha scritto:è proprio così che va fatto o ha voluto esagerare?

Con i 16 mm esagera??? Non si usano più tubi da 16 mm nemmeno nei pollai :lol:
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
--
Quello che non comprendi con l'insegnamento, lo imparerai, a tue spese, con l'esperienza. (MMGM)
Avatar utente
Foto UtenteMike
52,1k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14296
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[9] Re: regolarità impianto elettrico

Messaggioda Foto Utenteantonio07 » 24 lug 2018, 22:42

riporto copia del preventivo:

L’appartamento in questione è al di sopra dei 90 mq, verrà redatto il preventivo con
prescrizione minime previste per il LIVELLO 1.
La presente per proporLe la nostra migliore offerta, intesa al netto di I.V.A, inerente
l’esecuzione delle opere, che consistono in:
· Marcatura delle tracce, dei cestelli (55 punti luce) e delle scatole di derivazione, lungo tutto
il corridoio fino ad ogni vano.
· Posizionamento del tubo corrugato in polivinilcloruro (PVC) di tipo pesante, diametro
minimo 16 mm (se non diversamente specificato), delle linee montanti e derivate per ogni
singolo punto luce, dell’antenna e della linea telefonica nelle tracce precedentemente
aperte( escluse opere murarie);
· Posizionamento delle scatole di derivazione ad incasso, in materiale isolante, coperchio
con viti, dimensione minime pari a 92x92x50 mm (se non diversamente specificato),
collocati nei punti ove convergono più punti distinti.
· Infilaggio dei conduttori di tipo flessibile non propaganti l’incendio N07V-K, di sezione
minima pari a 1,5 mmq (se non diversamente specificato) con colorazione conforme alle
norme CEI;
· Collegamento delle linee montanti dal quadro elettrico alle scatole di derivazione di zona;
Collegamento dei frutti (interruttori, deviatori, invertitori, prese di corrente, prese antenna e
prese telefoniche) marca Vimar serie Plana escluse di placche.
· N-1 quadro elettrico ad incasso 24 moduli, N-1 sezionatore generale, N-1 magnetotermico
differenziale 10A 0,03A circuito luci, N-1 differenziale 25A 0,03A puro Generale prese, N-1
magnetotermico 16A circuito prese, N-1 magnetotermico 16A prese cucina o CDZ
· Sostituzione del citofono della stessa marca
· Fornitura e posa in opera di una lampada di emergenza da frutto
· N-1 citofono della stessa marca e modello di quello esistente
Il costo del seguente impianto compreso di materiali è di euro 2600,00
escluso IVA
Modalità di pagamento:
30% a conferma preventivo
30% a fine posizionamento tubazione scatole derivazione e scatole portafrutti
30% a fine infilaggio cavi e collegamento prese, scatole con chiusura delle stesse
10% a consegna impianto con relativa certificazione
Avatar utente
Foto Utenteantonio07
38 1 1 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 196
Iscritto il: 8 nov 2007, 1:51

0
voti

[10] Re: regolarità impianto elettrico

Messaggioda Foto Utenteantonio07 » 25 lug 2018, 10:10

vi sembra regolare?
Avatar utente
Foto Utenteantonio07
38 1 1 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 196
Iscritto il: 8 nov 2007, 1:51

Prossimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 56 ospiti