Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Fotodiodo e operazionale

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteDirtyDeeds

0
voti

[11] Re: Fotodiodo e operazionale

Messaggioda Foto Utenteelfo » 12 set 2018, 9:41

Avatar utente
Foto Utenteelfo
2.364 2 4 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1001
Iscritto il: 15 lug 2016, 13:27

0
voti

[12] Re: Fotodiodo e operazionale

Messaggioda Foto Utentelelerelele » 12 set 2018, 9:47

a parte la tensione di uscita che non può essere negativa, non saprei proprio come potrebbe esserlo!

porva a fare due conti......se alimenti L'OP con 12V, esso si tabilizzerà naturalmente a 6V se tu alimenti il diodo a 5V, te lo trovi polarizzato diretto!

Come farà mai a funzionare?

devi alimentarlo con i 12V, o quantomeno con una tensione superiore alla polarizzazione naturaled dell'OP.
Oppure modificare questa polarizzazione portandola ad un valore più basso, diciamo a 3V.

Prova a misurare l'uscita senza diodo!
Avatar utente
Foto Utentelelerelele
2.038 2 7 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2255
Iscritto il: 8 giu 2011, 8:57
Località: Reggio Emilia

0
voti

[13] Re: Fotodiodo e operazionale

Messaggioda Foto Utentedadduni » 12 set 2018, 21:47

polarizzazione naturaled dell'OP

Eh? Non ho capito cosa voglia dire. Da quando un operazione polarizza da solo l'uscita a metà delle alimentazioni?
Avatar utente
Foto Utentedadduni
1.602 1 6 12
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 976
Iscritto il: 23 mag 2014, 16:26

0
voti

[14] Re: Fotodiodo e operazionale

Messaggioda Foto Utentelelerelele » 13 set 2018, 8:38

dadduni ha scritto:
polarizzazione naturaled dell'OP

Eh? Non ho capito cosa voglia dire. Da quando un operazione polarizza da solo l'uscita a metà delle alimentazioni?

Si, hai ragione, mi sono ingarbugliato il cervello, a volte faccio troppe cose simultaneamente...facciamo n passo in dietro.
Se hai il + a massa, anche il meno deve andare a massa, (eccetto il bias e l'offset), quindi anche l'uscita si posizionerà a massa, perciò sarà saturata, per portarla fuori saturazione devi portare un po più alto il + oppure un po più basso il -, (sto parlando ovviamente degli ingressi), data l'impossibilità di portare più giu il -, non rimane che portare il + ad una tensione che porti l'uscita a livello alto, il diodo illuminato lo riporterà verso massa. Metti sul + un partitore che te lo porti verso il positivo di alimentazione

Mi sono spiegato ora?

saluti.
Avatar utente
Foto Utentelelerelele
2.038 2 7 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2255
Iscritto il: 8 giu 2011, 8:57
Località: Reggio Emilia

0
voti

[15] Re: Fotodiodo e operazionale

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 13 set 2018, 23:16

lelerelele ha scritto: ...Mi sono spiegato ora?...

:-) Sì...direi che Foto Utenteelfo si è spiegato benissimo :mrgreen:
O_/
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
13,8k 4 6 9
Master
Master
 
Messaggi: 9505
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

1
voti

[16] Re: Fotodiodo e operazionale

Messaggioda Foto Utentelelerelele » 17 set 2018, 8:30

claudiocedrone ha scritto:
lelerelele ha scritto: ...Mi sono spiegato ora?...

:-) Sì...direi che Foto Utenteelfo si è spiegato benissimo :mrgreen:
O_/

Evidentemente non sono portato per fare--- il politico!----- :mrgreen: O_/
Avatar utente
Foto Utentelelerelele
2.038 2 7 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2255
Iscritto il: 8 giu 2011, 8:57
Località: Reggio Emilia

Precedente

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Foto Utentedonciccio e 36 ospiti