Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

far funzionare motore da 380 V con 220 V

Trasformatori, macchine rotanti ed azionamenti

Moderatori: Foto Utentemario_maggi, Foto Utentefpalone, Foto UtenteSandroCalligaro

0
voti

[31] Re: far funzionare motore da 380 V con 220 V

Messaggioda Foto UtenteStefanoSunda » 30 apr 2019, 19:16

Il terminale del condensatore l’ho disegnato in rosso per indicare quale filo eventualmente da invertire nel caso di cambio senso di rotazione.
Avatar utente
Foto UtenteStefanoSunda
2.282 3 6 10
Master
Master
 
Messaggi: 1554
Iscritto il: 16 set 2010, 19:29

0
voti

[32] Re: far funzionare motore da 380 V con 220 V

Messaggioda Foto Utentesrg » 30 apr 2019, 20:30

grazie , ma ripeto sono digiuno di elettronica
Avatar utente
Foto Utentesrg
5 2
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 26 apr 2019, 16:01

1
voti

[33] Re: far funzionare motore da 380 V con 220 V

Messaggioda Foto Utentesrg » 2 mag 2019, 20:57

arrivato il condensatore, lo ho subito montato secondo lo schema di Stefanosunda e tutto ha funzionato alla perfezione , anche il senso di marcia è quello corretto!!
Ringrazio quindi tutto il gruppo per la mano che mi ha dato a risolvere il problema e in particolare Stefanosunda per lo schema chiarissimo che anche io sono riuscito a capire e Claudiocedrone per la pazienza che ha avuto a cercare di capire le mie indicazioni
alla prossima ..
Sergio
Avatar utente
Foto Utentesrg
5 2
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 26 apr 2019, 16:01

1
voti

[34] Re: far funzionare motore da 380 V con 220 V

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 2 mag 2019, 23:42

:ok: O_/
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
14,8k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 10231
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

2
voti

[35] Re: far funzionare motore da 380 V con 220 V

Messaggioda Foto UtenteStefanoSunda » 3 mag 2019, 10:06

per lo schema chiarissimo che anche io sono riuscito a capire

Mi capitava che nell’installazione di grandi impianti dove occorrevano molti elettricisti specializzati, si adottava l’elaborazione di disegni facilitati anche per elettricisti meno capaci, così bastava che sapessero solamente copiare anche senza capire il circuito.
Allora sono contento dell’attivazione della tua macchina per cucire. Saluti.
Avatar utente
Foto UtenteStefanoSunda
2.282 3 6 10
Master
Master
 
Messaggi: 1554
Iscritto il: 16 set 2010, 19:29

Precedente

Torna a Macchine elettriche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti