Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Relay Carica batterie LX 327 (NE)

Progettazione collaborativa: dall'idea alla formazione del gruppo di lavoro per la realizzazione di un prodotto finito.

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto Utentecarloc, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto Utentebrabus, Foto UtenteDarwinNE, Foto Utentedavidde

1
voti

[131] Re: Relay Carica batterie LX 327 (NE)

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 17 giu 2019, 21:52

Il surriscaldamento e la rottura dell'integrato non possono dipendere né dal transistor né dai relè.
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
32,1k 6 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6205
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

0
voti

[132] Re: Relay Carica batterie LX 327 (NE)

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 17 giu 2019, 22:04

É se collegarsi soltanto la bobina del relay Finder originale? No?
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
215 1 2 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 152
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

0
voti

[133] Re: Relay Carica batterie LX 327 (NE)

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 17 giu 2019, 22:10

Comunque ho ricontrollato tutto e non ho trovato errori. Confrontato anche con esemplare funzionante che mi ha restituito un mio conoscente. Sono pochi componenti e il controllo si esegue rapidamente.
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
215 1 2 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 152
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

0
voti

[134] Re: Relay Carica batterie LX 327 (NE)

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 17 giu 2019, 22:59

L'unico componente differente dall'originale è il TR3, nel senso che invece di mettere un 2N2905 ho messo un 2N2904 ma non ho notato differenze sostanziali in quanto a caratteristiche. Sono classificati come equivalenti...
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
215 1 2 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 152
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

1
voti

[135] Re: Relay Carica batterie LX 327 (NE)

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 18 giu 2019, 1:01

Mah... da ciò che scrivi arriverei a mettere in conto anche la possibilità che nonostante il prezzo stratosferico siano proprio gli integrati a essere farlocchi :roll:
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
14,5k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 10072
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

1
voti

[136] Re: Relay Carica batterie LX 327 (NE)

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 18 giu 2019, 7:15

gianniniivo ha scritto:L'unico componente differente dall'originale è il TR3, nel senso che invece di mettere un 2N2905 ho messo un 2N2904 ma non ho notato differenze sostanziali in quanto a caratteristiche. Sono classificati come equivalenti...

TR3 non ha alcuna influenza sul funzionamento dell'integrato, anche se non ci fosse, anche se fosse in cortocircuito.

Sei sicuro che l'integrato si bruci? Come fai ad esserne sicuro? Quando provi a tararlo con l'alimentatore collegato all'uscita del carica batterie, alimenti anche il carica batterie o lo tieni spento? Per spento intendo non collegato alla rete 230V.
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
32,1k 6 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6205
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

0
voti

[137] Re: Relay Carica batterie LX 327 (NE)

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 18 giu 2019, 11:42

Per Foto Utenteclaudiocedrone e Foto UtenteBrunoValente:

I dubbi sull’integrità degli integrati sono teoricamente legittimi ma in pratica posso escluderli tassativamente, anche se a maggior ragione non capisco quale concausa possa metterli fuori uso.

Dispongo di un esemplare originale perfettamente funzionante del carica batteria e lo utilizzo come tester per gli integrati. Prima di inserirli nello zoccolo dell’esemplare in esame, li provo con il carica batteria funzionante. Soltanto dopo averne verificata l’integrità li inserisco nel carica batteria in prova. Faccio l’operazione inversa quando ho il sospetto che l’integrato si sia bruciato ed ottengo un responso ineccepibile.


Per Foto UtenteBrunoValente:

Ma se TR3 non ha alcuna influenza, come mai sul suo collettore c’è una tensione che varia con la rotazione dei trimmer?

Poi, quando provo a tarare il carica batteria, lo tengo sempre scollegato dalla rete e dalla batteria.

Sulle pinze del carica batteria c’è collegato soltanto un alimentatore variabile che utilizzo anche quando devo provare la funzionalità gli integrati, comprese le relative soglie, sul carica batteria originale, dotato di relay Finder.

Ho collegato il dispositivo alla rete e alla batteria soltanto una volta per provare il generatore di corrente costante ma, in quel caso, tolsi prima l’integrato dallo zoccolo con una pinzetta di plastica e collegai a massa il “piedino” 2 dello zoccolo per attivare le commutazioni e provare il generatore in carica. Il generatore di corrente funzionò perfettamente e anche le commutazioni, ma, ripeto, senza integrato.
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
215 1 2 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 152
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

1
voti

[138] Re: Relay Carica batterie LX 327 (NE)

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 18 giu 2019, 12:04

gianniniivo ha scritto:
Ma se TR3 non ha alcuna influenza, come mai sul suo collettore c’è una tensione che varia con la rotazione dei trimmer?


Non c'entra nulla: TR3 ha quel comportamento a causa di qualcosa che non sta funzionando e non significa che la colpa sia per forza dell'integrato danneggiato, inoltre quando dico che TR3 non ha alcuna influenza intendo dire che TR3 non può essere in alcun modo la causa dell'eventuale rottura dell'integrato.

Dalla tua descrizione non si capisce quale sia l'esito quando inserisci l'integrato sospetto nello zoccolo del carica batterie funzionante.

Misura la resistenza aggiunta, quella da 100ohm e assicurati che il valore sia corretto, se ti sei sbagliato e l'hai messa da 10ohm potrebbe essere quella la causa dell'assorbimento eccessivo che leggi sull'alimentatore, anzi toglila e prova di nuovo.

Se l'assorbimento sale dalle pari di 100-130mA è normle: se quel valore lo leggi sull'amperometro dell'alimentatore vuol dire che è la corrente che scorre nella resistenza quando si accende il led.

Inoltre se hai regolato male la corrente massima dell'alimentatore o se l'alimentatore non è in grado di erogare quella corrente succede che la tensione dell'alimentatore si abbassi anche di molto e potrebbe essere quello il motivo del comportamento che osservi, cioè la tensione che varia in uscita a TR3
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
32,1k 6 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6205
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

0
voti

[139] Re: Relay Carica batterie LX 327 (NE)

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 18 giu 2019, 12:10

Va bene, quando inserisco l'integrato sospetto nello zoccolo del carica batteria funzionante, non succede niente, vale a dire che non si accende più il led, non scatta più il Finder. Le soglie non esistono più, il dispositivo è insensibile a qualsiasi tensione applicata sulle pinze, ovviamente tenendo scollegato anche il carica batteria originale dalla rete e dalla batteria.
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
215 1 2 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 152
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

1
voti

[140] Re: Relay Carica batterie LX 327 (NE)

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 18 giu 2019, 12:18

Se davvero l'integrato si brucia non può dipendere che da un errore di cablaggio intorno all'integrato.
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
32,1k 6 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6205
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

PrecedenteProssimo

Torna a Crowd Design

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite