Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Loc. pompe antincendio

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utentelillo, Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto UtenteMASSIMO-G

0
voti

[1] Loc. pompe antincendio

Messaggioda Foto UtenteDuracell » 6 mar 2020, 13:52

Salve, devo alimentare un locale pompe antincendio.
Il contatore si trova a 5m dal locale, le tubazioni dal contatore sono in parte interrate e in parte in tubazioni a vista, vi chiedo se una conferma su quanto ho previsto essendo un impianto un po' particolare non vorrei dimenticarmi qualcosa:
1) ho previsto un quadro sotto contatore senza interrutt. generale con una partenza elettropompa e una quadro locale pompe, entrambe senza protez. termica
2) ho previsto cavo FTG10OM1 con percorsi in tubazioni dedicate
Mi sembra di non aver scordato nulla :roll:

Ultima domanda l'elettropompa è da 24kw un interruttore da 63A con 720A di magnetica considerando che l'avviamento della pompa è un Stella/Triangolo può andar bene o meglio stare su un 80A di interruttore?

Grazie in anticipo
O_/
Avatar utente
Foto UtenteDuracell
450 2 3 6
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 1963
Iscritto il: 2 ott 2009, 11:55

0
voti

[2] Re: Loc. pompe antincendio

Messaggioda Foto Utenteferri » 6 mar 2020, 14:01

imho interruttore piccolo.
personalmente sovradimensionerei il cavo (5 metri =delta costo ridicolo) e int. considerando 1,5 corrente max della pompa

con lo stella/triangolo ho sempre trovato picchi notevoli, peggiori dell'avviamento diretto.
Avatar utente
Foto Utenteferri
1.295 2 4
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 412
Iscritto il: 24 nov 2012, 11:41

0
voti

[3] Re: Loc. pompe antincendio

Messaggioda Foto UtenteDuracell » 6 mar 2020, 14:33

Da una tabella che ho un'elettropompa da 24kw assorbe poco meno di 50A e quindi secondo la tua logica andrebbe bene l'80A al posto del 63A. Io onestamente pensavo che con l'avv. St/Tr gli spunti fossero bassi ...
Avatar utente
Foto UtenteDuracell
450 2 3 6
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 1963
Iscritto il: 2 ott 2009, 11:55

0
voti

[4] Re: Loc. pompe antincendio

Messaggioda Foto Utenteferri » 6 mar 2020, 14:50

cerca doc.ne riguardo ai transitori di commutazione dello Y/D
Avatar utente
Foto Utenteferri
1.295 2 4
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 412
Iscritto il: 24 nov 2012, 11:41

0
voti

[5] Re: Loc. pompe antincendio

Messaggioda Foto UtenteDuracell » 6 mar 2020, 15:52

:ok:
Avatar utente
Foto UtenteDuracell
450 2 3 6
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 1963
Iscritto il: 2 ott 2009, 11:55

0
voti

[6] Re: Loc. pompe antincendio

Messaggioda Foto Utentecalmo » 11 mar 2020, 20:32

il cavo FTG10(O)M1 non è più idoneo da ottobre 2019 devi usare il nuovo cavo CPR denominazione FTG18(O)M16/20-45
peccato solo che ancora non si trova in commercio ?%

se non lo hai fatto ti consiglio inoltre di installare degli SPD a protezione degli utilizzatori a valle per soddisfare almeno in parte la CEI 64-8 V5 che probabilmente se fai la verifica del CRL li richiede di obbligo, oppure fai la verifica CEI 81-10 e ne verifichi la necessità o meno, ad ogni modo trattandosi di circuito di sicurezza io li prevederei comunque per non saper di storie......
Avatar utente
Foto Utentecalmo
288 1 2 5
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 321
Iscritto il: 3 ott 2007, 12:55

0
voti

[7] Re: Loc. pompe antincendio

Messaggioda Foto UtenteDuracell » 12 mar 2020, 11:37

Grazie Calmo
In effetti ho messo ancora FTG10 perché so che il FTG18 è ancora sconosciuto e introvabile.
Per gli scaricatori ho previsto un T2 autoprotetto sul quadro sotto contatore e basta perché tra il contatore e il locale ci sono poco più di 5mt. e poi dal calcolo con Atex mi risultava autoprotetto.
Onestamente per il cavo penso che potevo usare tranquillamente anche il FG16 in quanto dal contatore che è in una nicchia sulla recinzione esterna si va con tubazioni interrate al locale contatori e poi c'è la distribuzione nel locale stesso ma li desumo che non sia richiesto il cavo FTG. :ok:
Avatar utente
Foto UtenteDuracell
450 2 3 6
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 1963
Iscritto il: 2 ott 2009, 11:55

0
voti

[8] Re: Loc. pompe antincendio

Messaggioda Foto Utentecalmo » 12 mar 2020, 17:58

forse volevi dire calcolo fatto con zeus :ok:
in effetti cavo FG16OM16 in tubo interrato risulta già come costruzione cavo protetto dall'incendio
Avatar utente
Foto Utentecalmo
288 1 2 5
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 321
Iscritto il: 3 ott 2007, 12:55

0
voti

[9] Re: Loc. pompe antincendio

Messaggioda Foto UtenteDuracell » 12 mar 2020, 19:04

Si sorry Zeus :oops: :D
Avatar utente
Foto UtenteDuracell
450 2 3 6
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 1963
Iscritto il: 2 ott 2009, 11:55

0
voti

[10] Re: Loc. pompe antincendio

Messaggioda Foto Utentecalmo » 12 mar 2020, 20:02

comunque autoprotetto o no secondo la CEI 81-10
io trattandosi di circuito di sicurezza farei contenta anche la CEI 64-8 V5 e verificherei bene che il livello di protezione dell'SPD sia in grado di proteggere le apparecchiature elettriche dentro il locale, bisogna quindi verificare la tenuta all'impulso delle apparecchiature indifferentemente dalla lunghezza della linea.
Se come penso avrai installati un SPD in formazione 3+1 a monte di tutto allora il suo livello di protezione rischia di essere troppo basso..........
Avatar utente
Foto Utentecalmo
288 1 2 5
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 321
Iscritto il: 3 ott 2007, 12:55

Prossimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 50 ospiti