Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Connessione elettrica in ambiente ad alta temperatura.

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utentelillo, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto UtenteMike, Foto Utentesebago

0
voti

[1] Connessione elettrica in ambiente ad alta temperatura.

Messaggioda Foto Utentemir » 10 ago 2020, 11:38

Volevo confrontarmi su una possibile soluzione per una connessione con capocorda non isolato, ai capi di un resistore di alta potenza, considerando che la connessione lavorerebbe in un ambiente ad alta temperatura.
Temperatura intorno ai 200°C.
La connessione a mio avviso potrebbe essere realizzata, con dado_grower_capocorda_rosetta_dado. I componenti scelti in materiale tra acciaio inox, o ottone; capocorda in acciaio inox.
Sezione del conduttore 6 mmq, dedicato a questo tipo di alimentazione ed isolamento in silicone, oltre ad altre guaine isolanti in temperatura.
Tensione di lavoro 230V, potenza del carico 1550 W.



cosa ne pensate .. :-k .. si accettano suggerimenti ;-)
I circuiti sono controcorrente. Seguono sempre la massa

-Per rispondere utilizza il tasto [RISPONDI] e non il tasto [CITA], grazie.-
Avatar utente
Foto Utentemir
62,5k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20907
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

1
voti

[2] Re: Connessione elettrica in ambiente ad alta temperatura.

Messaggioda Foto Utenteboiler » 10 ago 2020, 12:49

I grower sono piú che altro giuocattoli decorativi :mrgreen:
Anche la piú schifosa delle viti, se tirata al momento previsto comprime un grower fino ad annullarne completamente l'effetto.

Usa delle rondelle Nordlock, sono sicure e affidabili.
200°C sono proprio il limite superiore specificato.

Di che materiale è l'asse filettato? Se è acciaio inox, opta per dadi d'ottone o usa un anti-seize (pasta di montaggio credo si chiami in italiano). Inox su inox rischia di grippare.

Boiler
Avatar utente
Foto Utenteboiler
17,2k 5 7 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3111
Iscritto il: 9 nov 2011, 12:27

1
voti

[3] Re: Connessione elettrica in ambiente ad alta temperatura.

Messaggioda Foto Utenteboiler » 10 ago 2020, 12:53

Mi sovviene che il materiale del perno è rilevante anche per il calcolo del precarico. Riscaldandosi si allunga (piú o meno a dipendenza del materiale appunto): anche in queste condizioni il precarico deve rimanere sufficiente.

Boiler
Avatar utente
Foto Utenteboiler
17,2k 5 7 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3111
Iscritto il: 9 nov 2011, 12:27

1
voti

[4] Re: Connessione elettrica in ambiente ad alta temperatura.

Messaggioda Foto Utenteelfo » 10 ago 2020, 13:18

Guarda:

AN1040/DMounting Considerations For Power Semiconductors

https://www.onsemi.com/pub/Collateral/AN1040-D.PDF

In particolare quando parla di "compression washer"

Cerca sul web:

"rondelle coniche elastiche"

"belleville spring washer"
Avatar utente
Foto Utenteelfo
4.052 2 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 1740
Iscritto il: 15 lug 2016, 13:27

0
voti

[5] Re: Connessione elettrica in ambiente ad alta temperatura.

Messaggioda Foto Utentemir » 10 ago 2020, 13:52

boiler ha scritto:Usa delle rondelle Nordlock, sono sicure e affidabili.200°C sono proprio il limite superiore specificato.

Cercando nel web avevo visto queste rondelle, potrei provare a contattarli per info in merito al comportamento in alta temperatura, magari fornendogli maggiori dettagli.
boiler ha scritto:Di che materiale è l'asse filettato?

Credo acciaio inox, ma non ne sono certo al momento non ho riferimenti sul componente, dovrei procurarmeli, in effetti la tua osservazione sull'utilizzo di materiali identici non è male. :ok:
elfo ha scritto:"rondelle coniche elastiche"

le ho prese in considerazione, usualmente si utilizzano nella connessione dei capocorda sui terminali delle batterie di condensatori di rifasamento, e devo riconoscere che non ho mai trovato un serraggio lasco in tanto tempo, direi che questo tipo di rondella elastica fa bene il suo lavoro, resta però da capirne il comportamento in temperatura.

Foto Utenteboiler, Foto Utenteelfo .. Grazie per gli utili interventi. :ok:
I circuiti sono controcorrente. Seguono sempre la massa

-Per rispondere utilizza il tasto [RISPONDI] e non il tasto [CITA], grazie.-
Avatar utente
Foto Utentemir
62,5k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20907
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10


Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 57 ospiti