Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Alimentatore per amplificatore

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc

0
voti

[111] Re: Alimentatore per amplificatore

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 17 set 2020, 21:49

Purtroppo lo schema riportato nella pagina precedente è stato disegnato in modo errato e quando me ne sono accorto era scaduto il tempo per poter rimediare, lo pubblicherò corretto al passaggio successivo, chiedo scusa.

Accidenti alla fretta... :mrgreen:
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
1.483 2 6 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 1009
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

1
voti

[112] Re: Alimentatore per amplificatore

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 17 set 2020, 22:05

RiPubblico la prima rilevazione del ripple dell’alimentatore con i transistori e nuovo trasformatore a zero centrale, dispiaciuto per l’errore precedente.

Alimentatore con condensatore di filtro da 1.000uF e resistenza di zener da 390 Ω:


Alimentatore con condensatore di filtro da 2.000uF e resistenza di zener da 390 Ω:


Seguirà appena possibile l'ultima misurazione. :roll:
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
1.483 2 6 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 1009
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

1
voti

[113] Re: Alimentatore per amplificatore

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 17 set 2020, 22:24

Pubblico l’ultima rilevazione del ripple dell’alimentatore con i transistori e nuovo trasformatore a zero centrale. Spero ci siano elementi a sufficienza per decidere… ?%

Alimentatore con condensatore di filtro da 1.000uF e resistenza di zener da 2,2KΩ:


Alimentatore con condensatore di filtro da 2.000uF e resistenza di zener da 2,2KΩ:


Se non ho combinato altri pasticci dovrei aver terminato... :mrgreen:
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
1.483 2 6 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 1009
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

0
voti

[114] Re: Alimentatore per amplificatore

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 18 set 2020, 12:40

hai fatto tutte le misurazioni senza il carico, il ripple effettivo va misurato con una resistenza simile al carico reale
Le persone sagge parlano perché hanno qualcosa da dire.
Le persone sciocche perché hanno da dire qualcosa.
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
1.757 4 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2076
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00

0
voti

[115] Re: Alimentatore per amplificatore

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 18 set 2020, 13:10

No SediciAmpere, come al solito la tastiera ha travisato le intenzioni... :mrgreen:
Ho dimenticato di precisare che il ripple è stato misurato con un carico di 100mA mentre le tensioni sono state misurate senza carico. Comunque la variazione di tensione è poco significativa con un carico simile, sarebbe stata più evidente la differenza rispetto al ripple che invece è reale.
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
1.483 2 6 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 1009
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

0
voti

[116] Re: Alimentatore per amplificatore

Messaggioda Foto Utentestefanodelfiore » 18 set 2020, 13:43

Ciao Gianniniivo, ti ho fatto la domanda sulla modalità di lettura del ripple perché il valore che hai riportato nel post [105] vedi 57,294 uV mi sembra un po' strano. Forse un errore di scrittura.
In ogni caso con capisco il significato di quello che riporti in altri post come valore di ripple ad esempio 3,702 EmV/3,604 BmV. Cosa indica EmV e BmV ? Che modello è il tuo oscilloscopio Tektronix ?
Suppongo che il ripple in uscita lo misuri con l'oscilloscopio con il canale in AC per estrarre solo la componente alternata e fare poi la misura.

Stefano
Avatar utente
Foto Utentestefanodelfiore
946 2 5
Expert
Expert
 
Messaggi: 276
Iscritto il: 28 mar 2009, 20:15
Località: Bologna

0
voti

[117] Re: Alimentatore per amplificatore

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 18 set 2020, 15:26

Ciao Stefano, si hai ragione ne ho combinata un’altra delle mie. Tra le rilevazioni, modifiche ai circuiti, disegno degli schema, continue interruzioni ho finito per pubblicare lo stesso schema due volte. Poi quella di ieri è stata proprio una giornataccia e oggi anche. :oops:

I valori sono giusti ma appartengono entrambi allo stesso schema. Dovrei ripetere la misurazioni. Magari in giornata scendo nell'altro appartamento e rivedo ma non potrò modificare lo schema. Forse potrei pubblicarlo nuovamente o chiedere aiuto a qualche amministratore, mah, si vedrà…

Ad ogni buon conto, i valori del post 105 appartengono allo schema ad integrati con i condensatori da 2.000uF quindi è lo schema del circuito più silenzioso. L’altra versione con i condensatori da 1.000uF produceva un 30% di ripple in più, vado a memoria.

Gli schema di cui ai post 112 e 113 sono corretti e i valori con quelle sigle incomprensibili sono la risposta alla richiesta di SediciAmpere che voleva la misurazione del ripple sia sulla base (BmV) sia sull’emettitore (EmV).

L’oscilloscopio è un Tektronix THS720, se non ricordo male, (non è nel luogo dove mi trovo in questo momento) ma non è la versione commerciale ma una versione speciale, limitata e dedicata ai laboratori interni della casa, versione comprata e ottenuta in via eccezionale grazie ai buoni uffici di un Direttore mio cliente.

Non è che lo sappia utilizzare appieno ma in sostanza (in modalità automatica) oltre a visualizzare la forma d’onda in automatico, consente di posizionare dei puntatori sulle cuspidi delle ondulazione che interessano, ad es. di una sinusoide, e indica con precisione sul display anche il valore numerico in tensione o in frequenza o quant'altro, senza dover necessariamente contare i tempi, i quadretti o le varie tacche presenti.

Di oscilloscopi ne ho altri 2, un Hameg e un HP ma col Tektronix mi trovo meglio, fa tutto lui. :mrgreen:

Tali strumenti sono utili per chi ne fa un uso continuativo o professionale, io li utilizzo raramente, direi che purtroppo sono sprecati.

Questo alimentatore comincia a procurarmi apprensione. Sarà cosa saggia prendere una decisione rapida, richiuderlo nella scatola e consegnare l'amplificatore al nipote... :mrgreen:
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
1.483 2 6 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 1009
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

1
voti

[118] Re: Alimentatore per amplificatore

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 18 set 2020, 23:58

stefanodelfiore ha scritto: ...3,702 EmV/3,604 BmV. Cosa indica EmV e BmV ?...


Inizialmente me lo sono chiesto anche io, poi sono giunto alla conclusione che E e B prima di mV non vadano considerate perché saltano fuori da un qualche incasinamento del rendering testuale :mrgreen:
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
16,1k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 11375
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[119] Re: Alimentatore per amplificatore

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 19 set 2020, 0:58

Ciao Claudio, quando si è interrotti continuamente e si fanno le cose di fretta non è poi così anomalo che i risultati siano scadenti. Se a ciò si aggiungono anche problemi di vista la situazione può solo peggiorare... :mrgreen:
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
1.483 2 6 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 1009
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

2
voti

[120] Re: Alimentatore per amplificatore

Messaggioda Foto Utentestefanodelfiore » 19 set 2020, 9:50

Buongiorno Gianniniivo, mi ricordo quell'oscilloscopio l'ho usato anch'io tanti anni fa.
Penso che l'alimentatore come hai fatto vada molto bene per il circuito di tuo nipote e non valga più la pena di andare oltre.
Saluti
Stefano
Avatar utente
Foto Utentestefanodelfiore
946 2 5
Expert
Expert
 
Messaggi: 276
Iscritto il: 28 mar 2009, 20:15
Località: Bologna

PrecedenteProssimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 70 ospiti