Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Voltmetro guasto

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc

0
voti

[1] Voltmetro guasto

Messaggioda Foto Utentecimo80 » 20 dic 2020, 20:32

Buonasera a tutti.
Mi sono imbattuto da principiante di elettronica nel circuito che potete vedere nella foto (fronte/retro) allegata. In pratica è un voltmetro che tramite i led segnala la tensione d'ingresso in un rack che alimenta poi mixer e altre uscite in ambito musicale. È da qualche giorno che sto cercando di capire cosa possa essersi rotto. Ad un esame visivo i componenti sembrano integri. Tengo a specificare che alla schedina arriva la 230 diretta dove vedete scritto AC1 e AC2.
Ora vi espongo i miei dubbi.
Quel grosso componente arancione, all'ingresso del ponte raddrizzatore è un condensatore che serve per abbassare la tensione?
Come faccio a testare le varie resistenze presenti sul circuito? Le devo dissaldare?
C'è un modo per testare se gli integrati sono a posto?
So che sono molte domande e molto confuse :lol: però, anche se non riuscissi a ripararlo mi piacerebbe comunque capirne il funzionamento.
Grazie.
Allegati
Voltmeter.jpg
Avatar utente
Foto Utentecimo80
0 2
 
Messaggi: 18
Iscritto il: 19 dic 2020, 15:45

1
voti

[2] Re: Voltmetro guasto

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 20 dic 2020, 21:03

Si, il coso arancione è un condensatore in serie alla rete.
Si accende qualche led ?
Se no, è presente tensione ai capi del cilindro nero
( cond. elettrilitico)?
Attento l scossa pericolo!!!
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
8.844 4 9 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 4119
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

0
voti

[3] Re: Voltmetro guasto

Messaggioda Foto Utentecimo80 » 20 dic 2020, 21:13

Ciao. No, nessun led si accende e si c'è tensione al condensatore ma molto bassa cioè 2,7 volt circa. E forse è per quello che non va nulla...probabilmente non è sufficiente ad alimentare gli integrati. Credo...
Avatar utente
Foto Utentecimo80
0 2
 
Messaggi: 18
Iscritto il: 19 dic 2020, 15:45

0
voti

[4] Re: Voltmetro guasto

Messaggioda Foto Utenteabusivo » 20 dic 2020, 21:22

cimo80 ha scritto:...molto bassa cioè 2,7 volt circa...

No bùono!
Tensione troppo bassa per alimentare gli LM39/14/15/16...
Controlla se gli Zener sono in corto oppure lo è uno dei due integrati.
Forse lo è anche qualche diodo del ponte?
In tutti i casi tocca dissaldare...

Dimenticavo: benarrivato sul forum!
Se quello che funziona basta non lo tocca' sennò te lassa!
Avatar utente
Foto Utenteabusivo
13,2k 4 7 10
Master
Master
 
Messaggi: 6969
Iscritto il: 16 ott 2012, 18:43
Località: L'Aquila

0
voti

[5] Re: Voltmetro guasto

Messaggioda Foto Utentecimo80 » 20 dic 2020, 21:58

Grazie del benvenuto :ok:
Dimenticavo l'integrato è un lm3914n-1.
A proposito di tensioni, in uscita dal condensatore arancione trovo 10,8 volt circa, mentre all'uscita del ponte raddrizzatore la tensione è 8,8 V che poi, come scrivevo prima, si abbassa a 2,7V ai capi del condensatore.
Proverò a dissaldare i vari componenti e testarli uno alla volta.
Se avete qualche altro consiglio è ben accetto :cool:
Nel frattempo vi ringrazio.
Avatar utente
Foto Utentecimo80
0 2
 
Messaggi: 18
Iscritto il: 19 dic 2020, 15:45

0
voti

[6] Re: Voltmetro guasto

Messaggioda Foto Utenteabusivo » 20 dic 2020, 22:21

cimo80 ha scritto:...mentre all'uscita del ponte raddrizzatore la tensione è 8,8 V che poi, come scrivevo prima, si abbassa a 2,7V ai capi del condensatore...

C'è qualcosa che non torna!
Se quello che funziona basta non lo tocca' sennò te lassa!
Avatar utente
Foto Utenteabusivo
13,2k 4 7 10
Master
Master
 
Messaggi: 6969
Iscritto il: 16 ott 2012, 18:43
Località: L'Aquila

0
voti

[7] Re: Voltmetro guasto

Messaggioda Foto Utentecimo80 » 20 dic 2020, 22:34

abusivo ha scritto:
cimo80 ha scritto:...mentre all'uscita del ponte raddrizzatore la tensione è 8,8 V che poi, come scrivevo prima, si abbassa a 2,7V ai capi del condensatore...

C'è qualcosa che non torna!


Beh che ci sia qualche che non va lo immaginavo. :D
Scherzi a parte cosa non ti torna?
Comunque mentre facevo altre misure di tensione ho sentito che la resistenza in alto a sinistra R1 è bollente :shock:
Avatar utente
Foto Utentecimo80
0 2
 
Messaggi: 18
Iscritto il: 19 dic 2020, 15:45

0
voti

[8] Re: Voltmetro guasto

Messaggioda Foto Utenteabusivo » 20 dic 2020, 22:42

cimo80 ha scritto:...cosa non ti torna?...

Il ponte raddrizzatore è collegato direttamente al condensatore.
Se i puntali del tester li colleghi nei punti giusti dovresti leggere la stessa tensione.
cimo80 ha scritto:...ho sentito che la resistenza in alto a sinistra R1 è bollente...

Questo significa che se l'alimentazione è stabilizzata con lo Zener, quest'ultimo deve essere in corto.
Oppuramente uno dei due integrati lo è!
Se quello che funziona basta non lo tocca' sennò te lassa!
Avatar utente
Foto Utenteabusivo
13,2k 4 7 10
Master
Master
 
Messaggi: 6969
Iscritto il: 16 ott 2012, 18:43
Località: L'Aquila

0
voti

[9] Re: Voltmetro guasto

Messaggioda Foto Utentecimo80 » 20 dic 2020, 22:53

abusivo ha scritto:Questo significa che se l'alimentazione è stabilizzata con lo Zener, quest'ultimo deve essere in corto.
Oppuramente uno dei due integrati lo è!


Quindi andando per step dovrei dissaldare gli zener e controllarli col multimetro?
Avatar utente
Foto Utentecimo80
0 2
 
Messaggi: 18
Iscritto il: 19 dic 2020, 15:45

0
voti

[10] Re: Voltmetro guasto

Messaggioda Foto Utenteabusivo » 20 dic 2020, 23:44

cimo80 ha scritto:...dovrei dissaldare gli zener...

Per essere sicuri si e comunque essendo in parallelo con l'alimentazione dei due driver vedrai un corto anche se non lo dissaldi!
Se quello che funziona basta non lo tocca' sennò te lassa!
Avatar utente
Foto Utenteabusivo
13,2k 4 7 10
Master
Master
 
Messaggi: 6969
Iscritto il: 16 ott 2012, 18:43
Località: L'Aquila

Prossimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 76 ospiti