Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Passaggio a dvb-t2

Telefonia, radio, TV, internet, reti locali...comandi a distanza

Moderatori: Foto UtenteMassimoB, Foto Utentejordan20

1
voti

[21] Re: Passaggio a dvb-t2

Messaggioda Foto Utentecaesar753 » 8 ott 2021, 14:01

Almeno uno, acquistato su Amazon, sono riuscito a farmelo rimborsare

"Salve,

Ho acquistato questo decoder a settembre 2019, credendo che sarebbe stato utile nel momento del passaggio al nuovo standard HEVC Main10. Scopro adesso che non è compatibile in quanto il codec è l'h.264 e non l'h.265, quindi i nuovi canali hd non si vedranno e/o sentiranno.
Tuttavia vendere questi apparecchi, senza una chiara indicazione che NON sarebbero stati compatibili con il nuovo standard HEVC Main10 era illegale già dal 22 dicembre 2018 (legge 11 del 25 febbraio 2015), si configura quindi il reato di frode in commercio, chiedo dunque il rimborso con contestuale restituzione della apparecchio.

Saluti"
Avatar utente
Foto Utentecaesar753
794 2 6 7
Expert
Expert
 
Messaggi: 536
Iscritto il: 4 giu 2011, 12:53
Località: Pisa

0
voti

[22] Re: Passaggio a dvb-t2

Messaggioda Foto UtenteLorisP » 8 ott 2021, 16:50

Io invece qualche mese fa ho acquistato questo:

https://amzn.to/2X9OSs7

ne sono rimasto veramente contento, per 25 euro poi... ho già aggiornato il firmware un paio di volte e funziona benissimo, lo consiglio a chi ne avesse bisogno e sia in cerca di un ottimo rapporto qualità/prezzo. Ha sia porta scart che hdmi.
O_/
Avatar utente
Foto UtenteLorisP
240 2 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 163
Iscritto il: 10 ago 2021, 17:43

2
voti

[23] Re: Passaggio a dvb-t2

Messaggioda Foto UtentedrGremi » 13 ott 2021, 18:40

Piccola nota. Per l'HEVC c'è tempo, è stato rimandato. Se vedete l'hd (i 500) funzionerà tutto fino a data da destinarsi.

Per il resto sono in completo disaccordo su quanto affermate. Non si può ogni volta pensare alla retrocompatibilità di standard, a volte è necessaria una riprogettazione completa.
I motivi per cui si fanno certe cose sono tecnici e non esiste alcuna lobby dei televisori che cerca di vendere di più.

I nuovi codec con maggiore compressione non peggioreranno la visione in caso di scarso segnale e non aumenteranno i quadratini. Semplicemente perché non si aumenta la matrice. Tra l'altro pare strano ma meno trasmetti e meno informazioni si possono corrompere. Anzi, il nuovo standard supporta i codici a correzione d'errore LDPC e BCH migliorando di molto la situazione.

Aggiungo, il supporto ad 8k era ora. Non vedo molta televisione ma oramai 4k HDR dolby è lo standard e se non c'è si vede. Poi vabbè, ripeto io non guardo TV, ma per un film vale la pena.

I servizi streaming al momento, per quanto sia ciò che uso, non possono sostituire il broadcast perché non è sostenibile inviare n volte la trasmissione per n utenti (ed è per questo che dazn ha avuto problemi).

Il progresso spaventa, ma è inevitabile e quasi sempre positivo.
Avatar utente
Foto UtentedrGremi
1.630 1 4 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 951
Iscritto il: 20 nov 2019, 19:49

1
voti

[24] Re: Passaggio a dvb-t2

Messaggioda Foto Utentestefanopc » 13 ott 2021, 19:44

Chi mi può segnalare qualche decoder dvb-t2 decente a meno di 35 euro senza passare da Amazn?
Ciao
600 Elettra
Avatar utente
Foto Utentestefanopc
5.643 2 7 12
Master
Master
 
Messaggi: 1755
Iscritto il: 4 ago 2020, 9:11

0
voti

[25] Re: Passaggio a dvb-t2

Messaggioda Foto Utentecaesar753 » 13 ott 2021, 19:51

Su unieuro vendono i telesystem ts6818 a 29 euro, hanno il display per l'orario e i pulsanti fisici sul pannello(dovesse mai rompersi il telecomando), ne ho presi 4!
Avatar utente
Foto Utentecaesar753
794 2 6 7
Expert
Expert
 
Messaggi: 536
Iscritto il: 4 giu 2011, 12:53
Località: Pisa

-1
voti

[26] Re: Passaggio a dvb-t2

Messaggioda Foto Utentecaesar753 » 13 ott 2021, 19:59

drGremi ha scritto:Piccola nota. Per l'HEVC c'è tempo, è stato rimandato. Se vedete l'hd (i 500) funzionerà tutto fino a data da destinarsi.



I 500 si vedono ma non si sentono, per colpa del codec embedded che è avc/h264 e non HEVC/h265, da quello che ho capito dai precedenti post ora si passa al codec HEVC/h265 e nel 2023 al dvb-t2, quindi avere L'HEVC ora è fondamentale.
Quello che dici tu sul progresso può essere anche giusto, ma nel caso di specie, visto che per anni hanno venduto decoder dvb-t2 con avc/h264, potevano mantenere questa (retro)compatibilità magari utilizzando un canale audio per inviare l'mp2 oltre a quello principale dolbydigital (a quanto ho capito l'h264 non dà problemi sul video ho ma sull'audio dd).
Rottameremo qualche altro decoder, senza bonus però ...
Avatar utente
Foto Utentecaesar753
794 2 6 7
Expert
Expert
 
Messaggi: 536
Iscritto il: 4 giu 2011, 12:53
Località: Pisa

0
voti

[27] Re: Passaggio a dvb-t2

Messaggioda Foto UtentedrGremi » 13 ott 2021, 20:52

caesar753 ha scritto:quello che ho capito dai precedenti post ora si passa al codec HEVC/h265 e nel 2023 al dvb-t2

Nope.
Ora MPEG-4. Il codec audio non cambia rispetto l'hd di ora. Quindi non dovresti sentire l'audio. Però forse vale la pena aspettare e vedere. Se un paio di giorni si sta senza TV L'audionon muore nessuno.
caesar753 ha scritto:magari utilizzando un canale audio per inviare l'mp2 oltre a quello principale dolbydigital

Già c'è il multilingua. Si fa tutto questo per risparmiare banda, una cosa del genere va contro l'obiettivo da perseguire.
Avatar utente
Foto UtentedrGremi
1.630 1 4 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 951
Iscritto il: 20 nov 2019, 19:49

0
voti

[28] Re: Passaggio a dvb-t2

Messaggioda Foto Utentecaesar753 » 14 ott 2021, 14:17

drGremi ha scritto:[
caesar753 ha scritto:magari utilizzando un canale audio per inviare l'mp2 oltre a quello principale dolbydigital

Già c'è il multilingua. Si fa tutto questo per risparmiare banda, una cosa del genere va contro l'obiettivo da perseguire.


Sarebbe stato interessante un sondaggio per vedere se la gente preferiva avere i programmi in lingua originale o continuare ad usare i propri parecchi.....
Avatar utente
Foto Utentecaesar753
794 2 6 7
Expert
Expert
 
Messaggi: 536
Iscritto il: 4 giu 2011, 12:53
Località: Pisa

0
voti

[29] Re: Passaggio a dvb-t2

Messaggioda Foto UtentedrGremi » 14 ott 2021, 17:32

Secondo me non è affatto interessante. Le scelte strategiche e tecnologiche e in politica estera non ha senso chiedere. Si fa quello che è giusto, anche se la gente non lo vuole.
Nel caso quello che dici è tecnologicamente errato. Stiamo riducendo la banda? Bene, stessa informazione con doppio codec è una fesseria. Il vecchio codec è del '94, preistoria.

caesar753 ha scritto:se la gente preferiva avere i programmi in lingua originale

Già ci sono nel vecchio standard. Vanno mantenuti nel nuovo.
Se non sai l'inglese e non lo impari non è un problema del mondo.

caesar753 ha scritto:o continuare ad usare i propri parecchi.....

Prima o poi si romperà, non è un buon motivo per rimanere nel paleolitico.
Avatar utente
Foto UtentedrGremi
1.630 1 4 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 951
Iscritto il: 20 nov 2019, 19:49

0
voti

[30] Re: Passaggio a dvb-t2

Messaggioda Foto Utentecaesar753 » 14 ott 2021, 19:10

Chissà se questo sforzo positivistico e progressista verso l'innovazione è stato fatto per dare il meglio agli (stupidi) utenti o perché si sono venduti le frequenze... ai posteri l'ardua sentenza
Avatar utente
Foto Utentecaesar753
794 2 6 7
Expert
Expert
 
Messaggi: 536
Iscritto il: 4 giu 2011, 12:53
Località: Pisa

PrecedenteProssimo

Torna a Telecomunicazioni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti