Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

"Finto Gyrator" - Come aumentare caduta di tensione ?

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto UtenteBrunoValente, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utentecarloc, Foto Utenteg.schgor

0
voti

[1] "Finto Gyrator" - Come aumentare caduta di tensione ?

Messaggioda Foto UtenteKagliostro » 2 mar 2023, 22:56

Chiarito in altri thread che l'uso della denominazione Gyrator, nel caso di questo circuito, è impropria e la stessa viene usata solo per convenzione visto l'uso (improprio) comune che in alcuni ambienti ne viene fatto

Sono qui a chiedere se qualcuno vede un modo per determinare un aumento della caduta di tensione tra ingresso ed uscita del circuito giocando sul valore dei componenti (o altro)

Così com'è il circuito provoca un calo di tensione in uscita di circa una decina di volt, a me servirebbe poter contare su di un calo di due, tre volte il calo attuale; da 10V di calo passare a 20V / 30V



Ora, che aumentando il valore resistivo di R3 si ottenga una diminuzione della tensione d'uscita rispetto a quella d'entrata è assodato, solo che facendolo si modifica la limitazione di corrente erogabile dal circuito stesso

Quello che sarei interessato ad ottenere sarebbe, invece, una diminuzione della tensione d'uscita rispetto quella di entrata lasciando inalterata la massima corrente erogabile dal circuito

"Ibridare" il precedente circuito con questo circuito regolatore di tensione lineare (aggiungendo la parte di regolazione della tensione composta da potenziometro e resistore) potrebbe essere una/la soluzione ?





R5 determina la tensione massima erogabile

R6 effettua la regolazione della tensione

R7 determina la tensione minima erogabile

Se qualcuno avesse qualche idea son qui ad ascoltare

Grazie

K
Avatar utente
Foto UtenteKagliostro
4.088 4 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2996
Iscritto il: 19 set 2012, 11:32

1
voti

[2] Re: "Finto Gyrator" - Come aumentare caduta di tensione ?

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 2 mar 2023, 23:09

Aggiungere un bel induttore in serie? :D
Perdonami non ho resistito :mrgreen:
seguo con curiosità.
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
19,5k 4 7 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 13717
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[3] Re: "Finto Gyrator" - Come aumentare caduta di tensione ?

Messaggioda Foto UtenteKagliostro » 2 mar 2023, 23:11

Ciao Foto Utenteclaudiocedrone

Aggiungere un bel induttore in serie? :D


Casomai un Gyrator ;-)

---

Ho aggiunto la versione "ibrida" del circuito nel post precedente

Franco
Avatar utente
Foto UtenteKagliostro
4.088 4 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2996
Iscritto il: 19 set 2012, 11:32

1
voti

[4] Re: "Finto Gyrator" - Come aumentare caduta di tensione ?

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 7 mar 2023, 20:54

Proverei ad aumentare R1 e ridurre R2.
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
117,2k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20484
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

0
voti

[5] Re: "Finto Gyrator" - Come aumentare caduta di tensione ?

Messaggioda Foto UtenteKagliostro » 7 mar 2023, 21:47

Grazie Foto UtenteIsidoroKZ

Nel frattempo un amico ha fatto una simulazione ed il sistema da me ipotizzato sembra dare i risultati sperati

Adesso è fuori sede per dei lavori, quando tornerà a casa gli chiederò di provare giocando sui valori di R1 ed R2

Franco
Avatar utente
Foto UtenteKagliostro
4.088 4 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2996
Iscritto il: 19 set 2012, 11:32

0
voti

[6] Re: "Finto Gyrator" - Come aumentare caduta di tensione ?

Messaggioda Foto UtenteKagliostro » 9 mar 2023, 22:00

@ Foto UtenteIsidoroKZ

Eccomi qui

Delle simulazioni hanno dato il risultato voluto

R1 viene lasciata del valore originale (dalle formule mantiene il valore in H del circuito) mentre abbassando R2 si ottiene come risultato il voluto calo di tensione all'uscita del circuito

screenshot.8.png


Grazie ancora per le indicazioni

Franco

p.s.: il circuito NON sostituisce un'impedenza avvolta ma ha un buon effetto nell'eliminazione del ripple
Avatar utente
Foto UtenteKagliostro
4.088 4 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2996
Iscritto il: 19 set 2012, 11:32


Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 52 ospiti