Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Mercato Libero - Maggior Tutela

Aggiornamenti, orientamento, lavoro, attività professionali, riviste, libri, strumenti EY, Tips and tricks, consigli e pareri generici

Moderatore: Foto Utenteadmin

1
voti

[11] Re: Mercato Libero - Maggior Tutela

Messaggioda Foto Utentevince59 » 14 mag 2023, 9:31

JR1987 ha scritto:c'è un modo di poter fare un confronto veloce ?


Benvenuto tra chi ha cercato di capirci qualcosa ed ha abbandonato.
Conoscevo il sito ARERA ma non mi sembra poi la soluzione migliore. Gli algoritmi per la definizione dei prezzi sono così complicati da far desistere chiunque. Adesso poi ne hanno tirato fuori dal cilindro anche PLACET...
La mia convinzione dopo averci combattuto un po', è che la soluzione totale non esiste ed almeno per i consumatori domestici tutta sta differenza non c'è tra un fornitore ed un altro. Tra proposte a tempo, levo questo ma ti do questo poi ti rimetto quest'altro ma se stai con me un anno ti faccio uno sconto, però se consumi più di questo il PUN sale e quindi... ma meno di ...ma dai ci stanno pigliando per il culo alla grande. Anche io ero nella tariffa prezzo bloccato per poi scoprire che è bloccata una percentuale. Ridicolo
Avatar utente
Foto Utentevince59
345 1 3 6
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 659
Iscritto il: 17 giu 2019, 19:32

0
voti

[12] Re: Mercato Libero - Maggior Tutela

Messaggioda Foto UtenteFranco012 » 14 mag 2023, 16:40

vince59 ha scritto:...ma dai ci stanno pigliando per il culo alla grande. Anche io ero nella tariffa prezzo bloccato per poi scoprire che è bloccata una percentuale. Ridicolo

Capisco che volendo scegliere tra le offerte a prezzo variabile ci possano essere diversi elementi da valutare, e che il costo futuro non sia predeterminabile, proprio perché legato alle variazioni di mercato.
Ma per le offerte a prezzo fisso... basta leggersi le condizioni dell'offerta che ARERA mette al primo posto nell'elenco. Eventualmente, se qualcosa non va si passa all'offerta successiva, con nuova valutazione.
Nel mio caso, quando ho cambiato nel marzo 2022, la proposta più favorevole in quel momento era di Nova Aeg (tariffa "Senza Sorprese EE Web"). Mi sono letto le condizioni sul sito web di Nova Aeg, non ho riscontrato niente di "strano", apprezzando in modo particolare la durata del contratto (2 anni) e la possibilità di recesso da parte mia in qualsiasi momento senza alcuna penale. Ho accettato e firmato il contratto (tutto via web, con firma digitale) ed ho avuto (e ho tuttora) un servizio sempre perfettamente corrispondente alle condizioni contrattuali.
Ovvio che nella scelta bisogna fare un po' d'attenzione, soprattutto per le offerte anormalmente basse, ma il dettaglio di un'offerta può essere consultato direttamente sul sito web dell'ARERA, senza nemmeno visitare il sito web del fornitore.
Se poi uno firma un contratto senza nemmeno leggerlo... allora è un altro paio di maniche. Non dico leggersi per intero le condizioni generali (quelle si sviluppano su pagine e pagine, con caratteri minuscoli, e sono più o meno le stesse per tutti i fornitori) ma le condizioni relative allo specifico contratto sono in genere riassunte in un paio di pagine.
Big fan of ƎlectroYou
Avatar utente
Foto UtenteFranco012
5.309 3 4 7
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2391
Iscritto il: 8 ago 2015, 19:40
Località: Sardegna

0
voti

[13] Re: Mercato Libero - Maggior Tutela

Messaggioda Foto Utentevince59 » 14 mag 2023, 18:49

Franco012 ha scritto:Se poi uno firma un contratto senza nemmeno leggerlo... allora è un altro paio di maniche. Non dico leggersi per intero le condizioni generali (quelle si sviluppano su pagine e pagine, con caratteri minuscoli, e sono più o meno le stesse per tutti i fornitori) ma le condizioni relative allo specifico contratto sono in genere riassunte in un paio di pagine.

Dici bene, ci vuole tempo e pazienza. Io e te l'abbiamo avuta, prova a metterti nei panni - e non credo siano pochi - di chi non ha nemmeno la preparazione ed i mezzi per queste verifiche. La bolletta secondo te è un documento semplice? ...e dai...
Avatar utente
Foto Utentevince59
345 1 3 6
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 659
Iscritto il: 17 giu 2019, 19:32

0
voti

[14] Re: Mercato Libero - Maggior Tutela

Messaggioda Foto UtenteFranco012 » 14 mag 2023, 19:46

vince59 ha scritto: La bolletta secondo te è un documento semplice? ...e dai...

Non stiamo parlando di bolletta, ma della valutazione della convenienza delle offerte a tariffa fissa sul sito web di ARERA. Come ho già detto, personalmente prendo in considerazione solo il costo della materia prima energia. Nell'esempio, c'è una quota fissa di 48 euro, mentre il costo della quota energia è di 0,25 €/kWh in fascia "1" e di 0,21 €/kWh per le fasce "2" e "3" (non considero le altre cifre dopo i centesimi).
Tutto il resto non lo prendo in considerazione, in quanto gli altri costi (o meglio, quelli più significativi) sono imposti da ARERA, e quindi uguali per tutti i fornitori. Inoltre, nello stesso riepilogo ci sono gli indicatori sintetici di prezzo, facilmente utilizzabili anche da un utente inesperto per un raffronto con le altre offerte.

Valutazione offerta.png
Esempio di proposta (limitatamente alla materia prima energia).

Non ci vuole molto per capire che la seguente offerta (riferita ad un'utenza con le medesime caratteristiche di consumo annuo, potenza impeganta, ecc.) è molto meno conveniente:

2^ offerta.png
Altro esempio di proposta (limitatamente alla materia prima energia).
Big fan of ƎlectroYou
Avatar utente
Foto UtenteFranco012
5.309 3 4 7
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2391
Iscritto il: 8 ago 2015, 19:40
Località: Sardegna

Precedente

Torna a Informazioni varie più o meno utili

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti