Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Domotica Open Source

Notizie scientifiche e non, comunicazioni, auguri, AAA cercasi, vendo, compro, piccoli racconti, curiosità, idee, fantasie ecc. Un fuori tema soft, senza argomenti scottanti

Moderatori: Foto Utenteadmin, Foto UtentePaolino

0
voti

[1] Domotica Open Source

Messaggioda Foto Utentemaxdomo » 6 apr 2010, 0:47

Buonasera a tutti,
Sono Massimo, uno dei responsabili del progetto Egodom3.
Vorrei segnalarvi la presenza di un nuovo progetto di Domotica Open Source del quale ci piacerebbe discuterne con altri utenti, esperti e addetti ai lavori.
Non sono sicuro che quest'area sia la più corretta di Electroportal dove poter inserire questo post; per favore correggetemi se ho sbagliato.

Per il progetto è stato creata un'area apposita su Sourceforge.net - http://sourceforge.net/projects/egodom-smarthom/ - ed un forum dedicato http://www.domotica-opensource.com.

Speriamo di avere i vostri feedback su questo progetto.

Grazie a tutti ed a presto.
Massimo.
Avatar utente
Foto Utentemaxdomo
0 3
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 6 apr 2010, 0:05

0
voti

[2] Re: Domotica Open Source

Messaggioda Foto UtenteTONYSTARK » 15 dic 2010, 22:57

Come più volte ho sostenuto la domotica prenderà sempre più piede nel mondo, e costituirà una buona parte del futuro di elettronica ed elettrotecnica.
Io stesso rifacendo casa in questi tempi sto tentando di aggiungere un pizzico di domotica al tutto, comandi da palmare per illuminazione ed elettrodomestici, e cose del genere.
Buon Lavoro
Avatar utente
Foto UtenteTONYSTARK
3.750 5 11 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2024
Iscritto il: 24 mag 2010, 21:00
Località: Roma

0
voti

[3] Re: Domotica Open Source

Messaggioda Foto Utentemaxdomo » 7 feb 2011, 14:09

Edit TF: eliminato quoting inutile

Ciao,
perché parli di futuro?
Molte persone con cui parliamo pensano spesso che la domotica sia il futuro. :(
In realtà, permettimi di dire, che è una realtà attuale e oserei dire consolidata. :ok:
Hai avuto modo di toccare con mano qualche realizzazione?
Mi farebbe piacere sfatare i dubbi che hai su questa tecnologia. Scrivimi :idea:

Ciao Max.
http://www.domotica-opensource.com
Avatar utente
Foto Utentemaxdomo
0 3
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 6 apr 2010, 0:05

0
voti

[4] Re: Domotica Open Source

Messaggioda Foto UtenteTONYSTARK » 23 feb 2011, 20:29

Scusami devo essermi espresso male, io stesso lavoro al tempo perso ad alcuni progetti, non a caso mi chiamo Tony Stark.
Io stesso tento di connettere casa e renderla controllabile tramite palmare, poi i miei studi universitari si muovono verso l'automazione per cui spero di potermi letteralmente gettare in questo settore.

anche io adorerei parlare di tale argomento che mi affascina profondamente

La mia mail è tony--stark@hotmail.it
C. America: Sei grosso con l'armatura; senza quella cosa sei?
Tony Stark: Un genio, miliardario playboy filantropo

Sfodera un autocompiacimento da manuale... Concordo

Se i miei calcoli non sono errati, e non lo sono mai, 3 Giga Joule al secondo
Avatar utente
Foto UtenteTONYSTARK
3.750 5 11 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2024
Iscritto il: 24 mag 2010, 21:00
Località: Roma

0
voti

[5] Re: Domotica Open Source

Messaggioda Foto Utentemaxdomo » 25 feb 2011, 10:49

Buongiorno a te,
allora tutto chiaro :ok:
L'argomento domotica è talmente vasto ed intrigante che c'è veramente l'imbarazzo della scelta nell'affrontare i vari argomenti.
Quale area di applicazione è secondo te più stimolante da approfondire?
A tale proposito abbiamo cercato di affrontare vari argomenti su un'area dedicata che magari potrebbe fornirti spunti per approfondire qualche tematica.
Se hai tempo, prova a dare un occhio su http://www.domotica-opensource.com.
la mia mail è longo@egodom.com
Ciao.
Avatar utente
Foto Utentemaxdomo
0 3
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 6 apr 2010, 0:05

0
voti

[6] Re: Domotica Open Source

Messaggioda Foto UtenteTONYSTARK » 26 feb 2011, 13:23

Io mi occupo di illuminazione a led, ho progettato delle lampade di nuova concezione. ma il prossimo semestre proverò a cimentarmi con programmi per il comando vocale in grado di apprendere, il mio sogno ovviamente è JARVIS, un sistema a controllo vocale, totalmente interconnesso alla casa. In oltre ho progettato un sistema per delle "finestre" che utilizza un vetro ed un secondo vetro polarizzante con un sistema di bocchette, il tutto ovviamente controllato da sistema PC. con questo sistema sono in gradi di controllare la temperatura degli ambiento quasi totalmente tagliando il riscaldamento. unico problema... costa una barca di soldi :D

Domanda ..
perché non si apre una sezione di domotica anche qui in Electro You?
C. America: Sei grosso con l'armatura; senza quella cosa sei?
Tony Stark: Un genio, miliardario playboy filantropo

Sfodera un autocompiacimento da manuale... Concordo

Se i miei calcoli non sono errati, e non lo sono mai, 3 Giga Joule al secondo
Avatar utente
Foto UtenteTONYSTARK
3.750 5 11 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2024
Iscritto il: 24 mag 2010, 21:00
Località: Roma

0
voti

[7] Re: Domotica Open Source

Messaggioda Foto Utentemaxdomo » 26 feb 2011, 17:27

Bella l’idea aprire un’area dedicata alla domotica anche su questo forum, oppure creare una partnership con il nostro forum già attivo.
Magari agli admin viene qualche idea :idea: .
Noi siamo prontissimi ed apertissimi alle collaborazioni! :ok:

Interessanti le tue attività sulla tecnologia led, sono prodotti già vendibili o progetti da realizzare?
Mandami qualche dettaglio, la richiesta di LED è sempre più alta.

Per il controllo vocale, noi abbiamo fatto un po’ di sperimentazione sui chipset per il controllo vocale.
Quanto emerso è che secondo noi l’argomento si divide in 2 macro categorie: controllo dinamico e controllo su base learning.

Focalizzerei il punto su riconoscimento via chipset, perché se altrimenti aggiungiamo anche sistemi software di riconoscimento, allora il mondo Voice control si apre veramente all'infinito.
Certo JARVIS, va ben oltre il riconoscimento vocale, li parliamo già di AI (articial intelligence)...... altro mondo, ancora non alla portata della casa domotica (mio parere).

Rimanendo sui chipset, per quanto ne so il primo tipo a controllo dinamico, funziona con qualsiasi voce senza grandi settaggi sul cliente/utilizzatore; il riconoscimento lo fa il firmware del chipset.
Chiaramente è abbastanza complesso creare gli algoritmi che in relazione al parlato, danno un risultato certo, con parametri.
Ad esempio se l’utente dice "Attiva scenario luci accese", il chipset dovrà decodificare la richiesta come attivazione del comando X, se l’utente pronuncia altre frasi, dovrà decodificare altri comandi.
Il vantaggio è che almeno lato utente non ha bisogno di campionature di sequenze sul parlato.
Il grandissimo svantaggio è che i migliori chipset che ho saputo essere abbastanza affidabili, sono English based (te pareva).

L’altro tipo, necessita di grande “fatica” iniziale perché è necessario campionare un nutrito numero frasi del cliente finale, e dei membri della famiglia, per poter creare un database di “comandi” a cui far corrispondere azioni domotiche.
Il vantaggio è che questi chipset sono languages independent.
Lo svantaggio è che solo i comandi registrati da quelle persone saranno riconosciuti.

In ogni caso, purtroppo la tecnologia attuale (su cui ho potuto documentarmi), non è ancora in grado di lavorare bene se ad esempio ci sono rumori di fondo (musica, tv, rumori di strada) e soprattutto se la persona ha il raffreddore :oops: (soprattutto il secondo tipo di chip).....
Certo per i rumori di fondo, si può scegliere la famosa parola d’ordine prima del comando effettivo, però la cosa si complica.....
Avatar utente
Foto Utentemaxdomo
0 3
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 6 apr 2010, 0:05

0
voti

[8] Re: Domotica Open Source

Messaggioda Foto UtenteTONYSTARK » 26 feb 2011, 22:20

Ho risolto molti piccoli problemi come ti ho scritto per mail, spero in una sezione dedicata anche io, l'argomento mi interessa tantissimo.
Per ciò che riguarda i led ai me non sono ancora in produzione anche se a breve dovrei presentarli alla Philips e ad alcune ditte italiane per la realizzazione... Speriamo bene
C. America: Sei grosso con l'armatura; senza quella cosa sei?
Tony Stark: Un genio, miliardario playboy filantropo

Sfodera un autocompiacimento da manuale... Concordo

Se i miei calcoli non sono errati, e non lo sono mai, 3 Giga Joule al secondo
Avatar utente
Foto UtenteTONYSTARK
3.750 5 11 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2024
Iscritto il: 24 mag 2010, 21:00
Località: Roma


Torna a Magazine: notizie, presentazioni, annunci e molto altro

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti