Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

servo comandati a distanza

Tipologie, strumenti di sviluppo, hardware e progetti

Moderatore: Foto UtentePaolino

0
voti

[51] Re: servo comandati a distanza

Messaggioda Foto Utentegiozambi » 10 feb 2011, 18:10

già, manca ancora tensione sui pin dei pulsanti.. di PIC ne ho uno solo, ho dei 16F628, ma non 16F876, però dovrebbe andare, dato che riesco a leggerlo col programma al suo interno! o no?
Avatar utente
Foto Utentegiozambi
310 3 9
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 231
Iscritto il: 2 feb 2011, 10:42
Località: Rovigo

0
voti

[52] Re: servo comandati a distanza

Messaggioda Foto Utentedavidde » 10 feb 2011, 18:37

Guarda, prova a fare così: scarica da questa pagina il programma: "Rotazione di 3 led" , non direttamente il .hex ma il programma in assembler. Poi monta i tre led sulle uscite come suggerito nello schema e sostituisci il quarzo con uno da 4MHz. Il resto puoi lasciarlo com' è.

Compila, carica il programma e prova a farlo andare. Se parte quello questa sera quando arrivo a casa rimonto tutto anch' io e provo se il mio codice funziona...
Avatar utente
Foto Utentedavidde
12,8k 4 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3885
Iscritto il: 2 ago 2007, 11:40
Località: Bologna

0
voti

[53] Re: servo comandati a distanza

Messaggioda Foto Utentedavidde » 10 feb 2011, 23:01

Ho finito ora di costruire lo schema e poi ho ricaricato il programma. A me funziona tutto correttamente.
A questo punto potrebbe essersi danneggiato il PIC anche se a dire il vero le tensioni che hai misurato con il tester sui pin 9 e 10 mi sembrano coerenti, quindi per me il quarzo dovrebbe oscillare.

Prova magari con calma a caricare nuovamente il programma, a questo punto non saprei cosa altro ci potrebbe essere ...
Avatar utente
Foto Utentedavidde
12,8k 4 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3885
Iscritto il: 2 ago 2007, 11:40
Località: Bologna

0
voti

[54] Re: servo comandati a distanza

Messaggioda Foto Utentegiozambi » 10 feb 2011, 23:49

ho programmato e fatto il circuitino con i tre led, non funziona nemmeno quello, dunque, se il problema non è il circuito, ma nemmeno nel programma, o è il PIC, ma dubito dato che le tensioni ci sono e dato che l'hex al suo interno c'è, dunque, potrebbe essere nei cofiguration bit il problema? o in qualche altro settaggio di MPLAB a me ignoto?
ho provato a scaricare l'hex del programma "3led" e a confrontarlo con il mio, in teoria sono tutti uguali a parte qualche bit alla fine, però non so dire se sia rilevante o meno perché non so a cosa si riferisca.. :?
Avatar utente
Foto Utentegiozambi
310 3 9
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 231
Iscritto il: 2 feb 2011, 10:42
Località: Rovigo

1
voti

[55] Re: servo comandati a distanza

Messaggioda Foto Utentedavidde » 11 feb 2011, 9:47

Come prima cosa prova a caricare il file .hex scaricato dal sito. Lo importi con il programma del PICkit 2 e poi lo carichi sul microcontrollore. Se anche così non va hai due strade, trovare un oscilloscopio per vedere se il quarzo oscilla oppure provare a sostituire il PIC.

La configuration words è già settata all' inizio di entrambi i programmi. Nel mio è :

Codice: Seleziona tutto
__CONFIG    3FF2H


Se però vuoi provare ad impostarla la trovi nel menu in alto sotto la voce Configure --> Configuration Bits. Altri particolari settaggi non saprei perché se non fossero corretti dovrebbero comparirti degli errori in fase di complilazione.

L' ultimo dubbio che ho è che quando il programma viene compilato non venga preso per buono il file P16F876.inc :

Progetto.png
Progetto.png (10.95 KiB) Osservato 541 volte


Prova a cliccarci sopra due volte, deve aprirti una nuova finestra con le definizioni relative al PIC16F876.
Avatar utente
Foto Utentedavidde
12,8k 4 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3885
Iscritto il: 2 ago 2007, 11:40
Località: Bologna

0
voti

[56] Re: servo comandati a distanza

Messaggioda Foto Utentegiozambi » 11 feb 2011, 19:32

oooooooooooooooooooooooooo [-o< [-o< [-o< [-o<
Deo gratia..
ho speso 8 euro per un nuovo PIC.... 16F876A sta volta con la A finale :-) e tutto funziona...almeno quello con 3 led però.... ora provo a buttarci su quell'altro..
Avatar utente
Foto Utentegiozambi
310 3 9
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 231
Iscritto il: 2 feb 2011, 10:42
Località: Rovigo

0
voti

[57] Re: servo comandati a distanza

Messaggioda Foto Utentegiozambi » 11 feb 2011, 19:58

si si si si...funzia alla grande!!! :D , allora era il PIC.. quel maledetto!!!!
grazie mille dell'aiuto!!
Avatar utente
Foto Utentegiozambi
310 3 9
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 231
Iscritto il: 2 feb 2011, 10:42
Località: Rovigo

0
voti

[58] Re: servo comandati a distanza

Messaggioda Foto Utentedavidde » 11 feb 2011, 20:50

GRANDE ! Finalmente ci siamo arrivati ! La tenacia premia sempre ;-) ! Bravo !

Se dovesse servirti variare la posizione angolare devi modificare il valore di alcuni registri. Se hai bisogno fatti sentire... è un piacere aiutare le persone con il tuo spirito di collaborazione :-) ! Ancora complimenti !
Avatar utente
Foto Utentedavidde
12,8k 4 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3885
Iscritto il: 2 ago 2007, 11:40
Località: Bologna

1
voti

[59] Re: servo comandati a distanza

Messaggioda Foto Utentegiozambi » 12 feb 2011, 0:37

Ah ha :D grazie mille comunque ho fatto una scoperta...ho messo il nuovo PIC sullo zoccolo da 28pin di quello precedente e indovina un po'? non funzionava più... allora ho preso il vecchio PIC che non funzionav, l'ho messo sulla bredboard senza zoccolo eeeeeee... magicamente funziona... in sintesi era lo zoccolo quello che creava problemi... anche se dava continuità tra i pin, credo che facesse un contatto poco stabile con i morsetti della bred board... però è strano perché io le tensioni le misuravo sui pin dell'integrato, ed effettivamente c'erano, ma forse questo "falso" contatto creava una resistenza, ho esaminato lo zoccolo e ho notato che non è di quelli con i piedini cilindrici, ma è di quelli coi piedini piatti, poco sicuri per le breadboard, mi ricordo che anche qualche mio prof li odiava per quel motivo...
per quanto riguarda il programma sto cercando di modificarlo per ottenere una terza opzione, a 2.4ms... vorrei riuscurci da solo :-P ... mi studio un po' il programma e ci lavoro su, dopodichè lo configuro anche come adc...a proposito, i numeri relativi al Ton, Toff, delay, count_1 e gli altri, sono scritti in dec giusto? e le resistenze di pull up come faccio a settarle anche per esempio su RB6?
Avatar utente
Foto Utentegiozambi
310 3 9
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 231
Iscritto il: 2 feb 2011, 10:42
Località: Rovigo

0
voti

[60] Re: servo comandati a distanza

Messaggioda Foto Utentedavidde » 12 feb 2011, 12:13

La breadboard è comoda ma non è il modo migliore per costruire prototipi. Io la uso molto ma anche a me capita spesso di farmi imbrogliare da falsi contatti.

giozambi ha scritto:a proposito, i numeri relativi al Ton, Toff, delay, count_1 e gli altri, sono scritti in dec giusto? e le resistenze di pull up come faccio a settarle anche per esempio su RB6?


Si, quei mumeri sono in decimale. Per settare la resistenza di pull-up su RB6 devi impostare il pin come ingresso. A quel punto, essendo il bit che attiva le resistenze di pull-up sulla porta B unico (OPTION_REG,7) te la ritroverai automaticamente settata.

Basta quindi che modifichi il registro TRISB da:

Codice: Seleziona tutto
               MOVLW      B'00110000'
               MOVWF      TRISB


a:

Codice: Seleziona tutto
               MOVLW      B'01110000'
               MOVWF      TRISB


Se posso darti un consiglio però ti sconsiglio di utilizzare per quanto possibile RB6 e RB7 perché sono le porte usate dal programmatore per programmare il PIC. Ovviamente possono essere utilizzate ugualmente ma visto che hai tanti pin liberi io mi orienterei più su altri, ad esempio: RB3, RB2, RB1, RB0.
Avatar utente
Foto Utentedavidde
12,8k 4 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3885
Iscritto il: 2 ago 2007, 11:40
Località: Bologna

PrecedenteProssimo

Torna a Realizzazioni, interfacciamento e nozioni generali.

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti