Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ambratheryou

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto Utentelillo

0
voti

[251] Re: Ambratheryou

Messaggioda Foto Utenteattilio » 16 nov 2012, 18:11

A me sembra una barzelletta più che una cosa seria. Ma non metto in dubbio che ciò sia capitato realmente.
Comunque si, non credo c'entri molto col titolo della discussione... ma cosa ci rientri realmente (nella discussione), non lo so nemmeno io :mrgreen:
Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera


Salvatore Quasimodo
Avatar utente
Foto Utenteattilio
58,6k 8 12 13
free expert
 
Messaggi: 8607
Iscritto il: 21 gen 2007, 14:34

0
voti

[252] Re: Ambratheryou

Messaggioda Foto Utenteguzz » 16 nov 2012, 18:20

Attilio ha scritto:ma cosa ci rientri realmente (nella discussione), non lo so nemmeno io :mrgreen:

ma il bello è proprio quello... :lol: :lol: :lol:
Almeno l'itagliano sallo...
Avatar utente
Foto Utenteguzz
3.607 3 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 2096
Iscritto il: 8 set 2011, 19:14
Località: Possagno (TV)

1
voti

[253] Re: Ambratheryou

Messaggioda Foto Utenteligabue » 16 nov 2012, 21:07

Mi sono imbattuto in questa discussione per caso, perché il titolo mi incuriosiva (pur non conoscendone il significato).
Ci tengo solo a segnalare che seguo già un'altra discussione su un altro forum (avviata nel lontano 2003) relativa agli stessi argomenti.

E' sempre divertente (e a volte anche istruttivo) conoscere quello che succede nel variegato mondo dell'impiantistica elettrica.

Segnalo di seguito la discussione a cui faccio riferimento (sperando che sia consentito citare altri forum): http://impiantistica.plcforum.it/index. ... msearch__1

saluti :^o
Avatar utente
Foto Utenteligabue
515 2 8
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 457
Iscritto il: 27 nov 2006, 1:43
Località: PUGLIA

0
voti

[254] Re: Ambratheryou

Messaggioda Foto Utentewoodcat » 16 nov 2012, 23:26

Una vecchia saldatrice MIG (a filo continuo con gas) prodotta da una ditta italiana negli anni '70 non funziona.
Il proprietario decide di rottamarla in quanto ne ha altre 3 funzionanti in officina ed io mi dedico allo smontaggio per separare il rame, che sarà venduto, dal ferro e recuperare alcuni componenti (riduttore di pressione e manometri) che saranno conservati. Mi accorgo che la maggior parte del cablaggio interno alla macchina è stato... reinterpretato.

Un grosso trasformatore monofase 380/24 V (potenza stimata ad occhio 400VA) alimenta la scheda di controllo ed il motore di avanzamento del filo ma non è quello originale, è molto più grosso; essendo impossibile fissarlo sulla staffa ce lo hanno lasciato appoggiato sopra, libero di cadere 30cm più in basso tirandosi dietro due fasi della 380. [-X
Stranamente non si è mosso per anni, sebbene la saldatrice fosse carrellata e soggetta ad essere spostata senza troppi riguardi in giro per l'officina.

La scheda di controllo non è quella originale della saldatrice: un solo potenziometro (variazione della velocità di avanzamento del filo) è utilizzato, mentre altri due potenziometri ed un commutatore rotativo sono inutilizzati ed inutilizzabili, essendo stati segati i relativi alberi a filo della carcassa. ?%

La stessa scheda, per motivi a me del tutto ignoti, è stata inserita dentro ad un sacchetto di plastica trasparente per alimenti (i cosiddetti sacchetti-freezer) chiuso col relativo laccetto intorno ai cavi che ne escono. I componenti di potenza, montati su piccoli dissipatori, avranno senz'altro gradito questa soffocante sistemazione.#-o

Una parte del cablaggio a 380 V, essendo state rotte le fascette che raggruppavano i cavi, è stata fascettata con gli stessi laccetti (filo di ferro ricoperto con un sottilissimo strato di plastica morbida) dei sacchetti-freezer. :shock:

Purtroppo non ero munito di macchina fotografica ma, credetemi, era uno spettacolo degno di Ambratheryou!
Avatar utente
Foto Utentewoodcat
2.900 1 5 11
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 424
Iscritto il: 14 feb 2012, 20:19

3
voti

[255] Re: Ambratheryou

Messaggioda Foto Utenteattilio » 23 dic 2012, 16:28

Mi hanno chiesto di controllare un'impianto elettrico che prevede alimentazioni esterne per i servizi del giardino (lampioncini, prese, faretti, pompa pozzo, ecc..) visto che da quando, qualche mese fa, il cane ha disseppellito dal terreno ed addentato delle cordine unipolari posate dentro guania spiralata da Ø16 :cry: il differenziale generale, nonché unico (è una villa di discrete dimensioni, su tre livelli) interviene con una certa frequenza, specialmente quando piove.

E' un perfetto impianto arlecchino posato dentro tubi dimagranti o ingrassanti a seconda da dove li si guardi! (si, perché spesso i cavi entrano di una sezione ed escono di un'altra.

Queste sono alcune delle scatole aperte...

DSC03749_600x450.JPG
DSC03749_600x450.JPG (91.78 KiB) Osservato 3599 volte


DSC03753_600x450.JPG
DSC03753_600x450.JPG (68 KiB) Osservato 3599 volte
Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera


Salvatore Quasimodo
Avatar utente
Foto Utenteattilio
58,6k 8 12 13
free expert
 
Messaggi: 8607
Iscritto il: 21 gen 2007, 14:34

1
voti

[256] Re: Ambratheryou

Messaggioda Foto Utentemir » 23 dic 2012, 16:46

Attilio ha scritto:E' un perfetto impianto arlecchino posato dentro tubi dimagranti o ingrassanti a seconda da dove li si guardi! (si, perché spesso i cavi entrano di una sezione ed escono di un'altra.

permettimi un appunto Foto Utenteattilio, questogenere di impianti è identificato dalle rispettive norme come impianto arlecchin & mago merlyn ... in questi casi la bacchetta magica è uno strumento obbligato... :mrgreen:
Avatar utente
Foto Utentemir
60,1k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20229
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

0
voti

[257] Re: Ambratheryou

Messaggioda Foto UtenteCGIUSEPPE61 » 23 dic 2012, 18:46

Attilio ha scritto: visto che da quando, qualche mese fa, il cane ha disseppellito dal terreno ed addentato delle cordine unipolari posate dentro guania spiralata da Ø16


A questo punto , tralascerei l'impianto ( dalle immaggini, in particolare la prima, inrecuperadile ) e mi preoccuperei del cane controllando se fosse abilitato e se per tale intervento abbia usato le dovute precauzioni
( museruola dielettrica ).... :mrgreen: :mrgreen:

Foto Utenteattilio Ma tutte tu le vai scovando ??? :mrgreen:

Saluti.
Avatar utente
Foto UtenteCGIUSEPPE61
482 1 3 5
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 578
Iscritto il: 2 feb 2009, 18:05

0
voti

[258] Re: Ambratheryou

Messaggioda Foto Utenteattilio » 23 dic 2012, 21:28

Foto UtenteCGIUSEPPE61 ha scritto:Attilio Ma tutte tu le vai scovando ?

Mah, il più delle volte nemmeno mi viene di postarle né di fotografarle, stavolta vista anche l'estensione dell'impianto è le cassate che ho trovato via via... non potevo non farlo :mrgreen: .

In realtà però, come già detto in altra discussione, ero andato li anche per altro, così ecco delle bellissime giunte stagne (a regola d'arte!) tra i pannelli fv:

DSC03744_600x450.JPG
DSC03744_600x450.JPG (72.44 KiB) Osservato 3565 volte
Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera


Salvatore Quasimodo
Avatar utente
Foto Utenteattilio
58,6k 8 12 13
free expert
 
Messaggi: 8607
Iscritto il: 21 gen 2007, 14:34

0
voti

[259] Re: Ambratheryou

Messaggioda Foto UtenteStefanoSunda » 24 dic 2012, 12:28

visto che da quando, qualche mese fa, il cane ha disseppellito dal terreno ed addentato delle cordine unipolari posate dentro guania spiralata da Ø16
Che fine ha fatto il cane? Spero che sia vivo...
Avatar utente
Foto UtenteStefanoSunda
2.282 3 6 10
Master
Master
 
Messaggi: 1554
Iscritto il: 16 set 2010, 19:29

0
voti

[260] Re: Ambratheryou

Messaggioda Foto Utenteattilio » 24 dic 2012, 17:11

Si, il cane, anzi, la cagna è viva ed in salute :mrgreen:
Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera


Salvatore Quasimodo
Avatar utente
Foto Utenteattilio
58,6k 8 12 13
free expert
 
Messaggi: 8607
Iscritto il: 21 gen 2007, 14:34

PrecedenteProssimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 55 ospiti