Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

bobina

Circuiti, campi elettromagnetici e teoria delle linee di trasmissione e distribuzione dell’energia elettrica

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteEdmondDantes

0
voti

[11] Re: bobina

Messaggioda Foto Utentemir » 20 lug 2011, 9:16

RenzoDF ha scritto:Eccola qui ..

non avevo dubbi, ed un Grazie a Foto UtenteTONYSTARK.. =D>
Avatar utente
Foto Utentemir
61,9k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20758
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

0
voti

[12] Re: bobina

Messaggioda Foto UtenteTONYSTARK » 20 lug 2011, 9:25

TS.jpg
TS.jpg (45.17 KiB) Osservato 2077 volte

Grazie Grazie
C. America: Sei grosso con l'armatura; senza quella cosa sei?
Tony Stark: Un genio, miliardario playboy filantropo

Sfodera un autocompiacimento da manuale... Concordo

Se i miei calcoli non sono errati, e non lo sono mai, 3 Giga Joule al secondo
Avatar utente
Foto UtenteTONYSTARK
3.760 5 11 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2022
Iscritto il: 24 mag 2010, 21:00
Località: Roma

0
voti

[13] Re: bobina

Messaggioda Foto Utentepaperino00 » 20 lug 2011, 11:55

ok io pensavo che la dinamo generava corrente diretta invece i fili vengono continuamente scambiati per farla diretta :D
sempre su questo libro c'è scritto che l'onda della corrente alternata può essere diversa dal sinusoide (quadrata ecc) ma come si fa a generare un'onda non sinusoide?

grazie
Avatar utente
Foto Utentepaperino00
21 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 199
Iscritto il: 30 set 2009, 15:54

0
voti

[14] Re: bobina

Messaggioda Foto Utentemir » 20 lug 2011, 12:08

paperino00 ha scritto:...per farla diretta :D

[-X ..unidirezionale pulsante.. :D
paperino00 ha scritto:..ma come si fa a generare un'onda non sinusoide?

da un punto di vista pratico, con un generatore di funzioni.. :D
paperino00 ha scritto:sempre su questo libro c'è scritto...

solo per curiosità, di quale libro si sta parlando?
Avatar utente
Foto Utentemir
61,9k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20758
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

0
voti

[15] Re: bobina

Messaggioda Foto Utentepaperino00 » 31 lug 2011, 18:32

sto leggendo getting started in electronics...
ma in una bobina è vero che per creare corrente alternata devo muovere in magnete "su e giu" altrimenti se solo su o giù creo corrente continua?

in due pile collegate insieme in serie perché il punto in cui si uniscono ha tensione 0?

grazie :)
Avatar utente
Foto Utentepaperino00
21 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 199
Iscritto il: 30 set 2009, 15:54

0
voti

[16] Re: bobina

Messaggioda Foto Utentepaperino00 » 1 ago 2011, 14:29

intendevo che il punto in cui si uniscono è una massa...
Avatar utente
Foto Utentepaperino00
21 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 199
Iscritto il: 30 set 2009, 15:54

0
voti

[17] Re: bobina

Messaggioda Foto UtenteTONYSTARK » 1 ago 2011, 14:56

a proposito di magneti e spire all'inizio dell'articolo di cui parlavo prima, e che finalmente ho pubblicato; è un minimo spiegato il meccanicmo.Corrente alternata sinusoidale
C. America: Sei grosso con l'armatura; senza quella cosa sei?
Tony Stark: Un genio, miliardario playboy filantropo

Sfodera un autocompiacimento da manuale... Concordo

Se i miei calcoli non sono errati, e non lo sono mai, 3 Giga Joule al secondo
Avatar utente
Foto UtenteTONYSTARK
3.760 5 11 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2022
Iscritto il: 24 mag 2010, 21:00
Località: Roma

0
voti

[18] Re: bobina

Messaggioda Foto Utentepaperino00 » 2 ago 2011, 13:02

ciao ho letto il tuo post fino alla velocità angolare dopo non capivo molto perché ancora non so l'analisi, bravo =D> ...

sapreste dirmi perché il chiodo nell'apparecchio in figura dovrebbe fare su e giù? forse perché un estremo è stato legato direttamente al chiodo quindi si crea un campo magnetico che si oppone a quello che crea la bobina?

grazie :ok:
Allegati
ap.PNG
ap.PNG (82.09 KiB) Osservato 1929 volte
Avatar utente
Foto Utentepaperino00
21 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 199
Iscritto il: 30 set 2009, 15:54

1
voti

[19] Re: bobina

Messaggioda Foto UtenteTONYSTARK » 2 ago 2011, 23:41

Da quel che vedo, la corrente scorre nel chiodo e poi nella bobina;
La corrente è generata dalla pila alcalina.
Il campo magnetico generato dal chiodo e quello della bobina si respingono per cui il chiodo tende ad uscire dalla bobina 1), ma quando esce la punta del chiodo non tocca più la lamiera d'alluminio 2) e la corrente I smette di circolare, per cui i campi magnetici si azzerano ed il chiodo ricade 3); toccando di nuovo la lamiera e dando di nuovo il via alla corrente 4) che fa un campo magnetico che lo spinge fuori ecc...
C. America: Sei grosso con l'armatura; senza quella cosa sei?
Tony Stark: Un genio, miliardario playboy filantropo

Sfodera un autocompiacimento da manuale... Concordo

Se i miei calcoli non sono errati, e non lo sono mai, 3 Giga Joule al secondo
Avatar utente
Foto UtenteTONYSTARK
3.760 5 11 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2022
Iscritto il: 24 mag 2010, 21:00
Località: Roma

1
voti

[20] Re: bobina

Messaggioda Foto UtenteRenzoDF » 3 ago 2011, 8:38

TONYSTARK ha scritto:...Il campo magnetico generato dal chiodo e quello della bobina si respingono per cui il chiodo tende ad uscire dalla bobina

... che i "chiodi" generassero campo magnetico non lo sapevo :-) , direi che il chiodo tende "ad entrare" non ad uscire, perche' "risucchiato" all'interno dal campo magnetico che "va matto" per ferro e nichel ... ai miei tempi a Pisa lo chiamavano "potere succhiante" dei solenoidi :mrgreen:
"Il circuito ha sempre ragione" (Luigi Malesani)
Avatar utente
Foto UtenteRenzoDF
53,8k 8 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 12602
Iscritto il: 4 ott 2008, 9:55

PrecedenteProssimo

Torna a Elettrotecnica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 16 ospiti