Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

alimentazione ascensore antincendio

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto Utentelillo

0
voti

[1] alimentazione ascensore antincendio

Messaggioda Foto Utentegjkfriend » 5 ago 2011, 15:02

Ho alimentato un ascensore antincendio, con linea proveniente da gruppo elettrogeno in cavo FTG10OM1 resistente al fuoco.

Entrato nel locale ascensore, alimento con tale cavo il quadretto ascensore (che ha anche le luci del vano corsa, le luci del vano ascensore e del locale, la forza motrice dell'ascensore ecc...), oppure passo tramite un sezionatore ed alimento direttamente il quadro automazione dell'ascensore? In questo secondo caso, in caso di mancanza di tensione, le luci nel vano corsa non funzionerebbero.....

In allegato le 2 soluzioni. In ogni caso, il tratto di cavo che arriva al quadro automazione, deve essere FTG10OM1 ?

Inoltre, il gruppo elettrogeno è arrivato senza interruttore differenziale. Ha solo il magnetotermico. Devo installarlo io?

Grazie
Allegati
Ascensore.pdf
(26.39 KiB) Scaricato 165 volte
Avatar utente
Foto Utentegjkfriend
136 1 3 6
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 697
Iscritto il: 25 ott 2010, 22:25

0
voti

[2] Re: alimentazione ascensore antincendio

Messaggioda Foto UtenteMike » 5 ago 2011, 15:24

Attenzione che devi portare due linee: normale e di sicurezza; lo scambio (dal gruppo elettrogeno) deve avvenire direttamente in prossimità del quadro ascensore.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
--
Quello che non comprendi con l'insegnamento, lo imparerai, a tue spese, con l'esperienza. (MMGM)
Avatar utente
Foto UtenteMike
51,7k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14232
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[3] Re: alimentazione ascensore antincendio

Messaggioda Foto Utentegjkfriend » 5 ago 2011, 17:10

Scusa, ma ho cercato il riferimento e non l'ho trovato. E' scritto nel DM 15 Settembre 2005 ?

Grazie
Avatar utente
Foto Utentegjkfriend
136 1 3 6
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 697
Iscritto il: 25 ott 2010, 22:25

0
voti

[4] Re: alimentazione ascensore antincendio

Messaggioda Foto UtenteMike » 5 ago 2011, 17:14

gjkfriend ha scritto:Scusa, ma ho cercato il riferimento e non l'ho trovato. E' scritto nel DM 15 Settembre 2005 ?

Grazie


:ok:
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
--
Quello che non comprendi con l'insegnamento, lo imparerai, a tue spese, con l'esperienza. (MMGM)
Avatar utente
Foto UtenteMike
51,7k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14232
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[5] Re: alimentazione ascensore antincendio

Messaggioda Foto Utentegjkfriend » 5 ago 2011, 17:31

Grazie per la risposta, ma scusami ancora:

nel DM ho visto ci sono solo i 2 punti qui sotto:

"la linea di alimentazione di un ascensore antincendio deve essere distinta da quella di
ogni altro ascensore presente nell'edificio e deve avere una doppia alimentazione primaria e
secondaria di sicurezza;"

"i montanti dell'alimentazione elettrica del macchinario devono essere separati
dall'alimentazione primaria ed avere una protezione non inferiore a quella richiesta per il vano di
corsa e, comunque, non inferiore a REI 60"

il primo punto dice che la linea deve avere una doppia alimentazione: e a mio avviso anche portando una sola linea all'ascensore, è rispettato....

il secondo punto non mi è molto chiaro. "I montanti dell'alimentazione elettrica (quali? di sicurezza?) del macchinario devono essere separati dall'alimentazione primaria?"
Avatar utente
Foto Utentegjkfriend
136 1 3 6
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 697
Iscritto il: 25 ott 2010, 22:25

0
voti

[6] Re: alimentazione ascensore antincendio

Messaggioda Foto UtenteMike » 5 ago 2011, 17:58

gjkfriend ha scritto:il primo punto dice che la linea deve avere una doppia alimentazione: e a mio avviso anche portando una sola linea all'ascensore, è rispettato....


Anche la norma UNI EN 81-72 fa riferimento ai cavi di due circuiti uno ordinario e uno di sicurezza... si richiede la loro separazione e una protezione al fuoco pari a quella del compartimento. Quindi se io porto una sola linea non soddisfo tale requisito perché ho di fatto un solo circuito che ha funzioni ordinarie o di sicurezza, quindi se va in avaria, non posso utilizzare l'ascensore antincendio con nessuna delle due sorgenti.

gjkfriend ha scritto:il secondo punto non mi è molto chiaro. "I montanti dell'alimentazione elettrica (quali? di sicurezza?) del macchinario devono essere separati dall'alimentazione primaria?"


Se l'oggetto è l'alimentazione dell'ascensore il riferimento è alle due linee di alimentazione (ordinaria e di sicurezza) che devono essere rese indipendenti da eventuali guasti rispetto all'alimentazione ordinaria. Per esempio la linea ordinaria si deriverà a monte dell'interruttore generale, oppure a valle (sempre tenendo conto dei circuiti di sgancio) ma in maniera da garantire la selettività.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
--
Quello che non comprendi con l'insegnamento, lo imparerai, a tue spese, con l'esperienza. (MMGM)
Avatar utente
Foto UtenteMike
51,7k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14232
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[7] Re: alimentazione ascensore antincendio

Messaggioda Foto UtenteM1rko » 31 mag 2019, 20:07

Riprendo Questo Vecchio post per sottoporvi uno schema di alimentazione di un montalettighe antincendio di una struttura sanitaria.
E' già presente un gruppo elettrogeno che alimenta interamente la struttura sanitaria ed posto in prossimità del contatore.
Avrei previsto un alimentazione diretta sotto il contatore con cavo resistente al fuoco ed un'altra linea (sempre resistente al fuoco) a valle del commutatore rete-gruppo principale.

In prossimità del quadro ascensore prevederei un ulteriore commutatore automatico, che mi pare di capire venga richiesto dalla normativa.

A vostro avviso, la soluzione è conforme?

Grazie a tutti O_/
Allegati
2019-05-26_Schema RSA.pdf
(79.87 KiB) Scaricato 34 volte
Avatar utente
Foto UtenteM1rko
8 3
 
Messaggi: 31
Iscritto il: 3 ott 2015, 22:10

0
voti

[8] Re: alimentazione ascensore antincendio

Messaggioda Foto UtenteMike » 3 giu 2019, 9:03

M1rko ha scritto:A vostro avviso, la soluzione è conforme?


Sì.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
--
Quello che non comprendi con l'insegnamento, lo imparerai, a tue spese, con l'esperienza. (MMGM)
Avatar utente
Foto UtenteMike
51,7k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14232
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

2
voti

[9] Re: alimentazione ascensore antincendio

Messaggioda Foto Utentealphabit » 3 giu 2019, 12:51

Con lo schema che proponi se fallisce in caso di mancanza rete la commutazione rete gruppo sul quadro principale la seconda commutazione nel locale ascensore non serve a nulla. Devi derivarti con la linea proveniente dal gruppo dal quadro gruppo elettrogeno.
Un saluto
Avatar utente
Foto Utentealphabit
425 2 3 5
Expert
Expert
 
Messaggi: 708
Iscritto il: 20 mar 2007, 6:52
Località: Milano

0
voti

[10] Re: alimentazione ascensore antincendio

Messaggioda Foto UtenteMike » 3 giu 2019, 14:45

Ha ragione Foto Utentealphabit, avevo visto troppo di fretta lo schema.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
--
Quello che non comprendi con l'insegnamento, lo imparerai, a tue spese, con l'esperienza. (MMGM)
Avatar utente
Foto UtenteMike
51,7k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14232
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

Prossimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 23 ospiti