Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Architettura di Arduino

Tipologie, strumenti di sviluppo, hardware e progetti

Moderatore: Foto UtentePaolino

0
voti

[11] Re: Architettura di Arduino

Messaggioda Foto Utentedursino » 29 set 2011, 20:28

Salve,
ho dato una spulciata qui http://www.atmel.com/dyn/resources/prod_documents/doc8161.pdf dove c'è davvero tutto.
Per chi interessa è fatto con architettura Harvard.
Ha 32 registri da 8 bit,però 6 di questi uniti a coppie permettono di formare
registri a 16 bit per inidirizzamento in memoria.
Ha una SRAM di 2 Kb, EEPROM di 1 Kb ed una flash memory di
32 Kb in particolare 0.5 già usati dal bootloader.
FORTUNATAMENTE è possibile usare una keyword per far sì che
una variabile sia salvata in FLASH memory invece che in SRAM.
La flash infatti viene usata per salvare gli SKETCH.

Per ora è tutto. . O_/
Avatar utente
Foto Utentedursino
255 1 5 5
Expert
Expert
 
Messaggi: 522
Iscritto il: 8 mar 2009, 13:24

0
voti

[12] Re: Architettura di Arduino

Messaggioda Foto Utentedursino » 1 ott 2011, 12:51

Avete esperienza sul richiamo di Interrupt via software con operazioni come:
INT $0x.. ?

Sto leggendo il datasheet (link pagina dietro), ma non trovo questa possibilità O_/
Avatar utente
Foto Utentedursino
255 1 5 5
Expert
Expert
 
Messaggi: 522
Iscritto il: 8 mar 2009, 13:24

0
voti

[13] Re: Architettura di Arduino

Messaggioda Foto UtenteTardoFreak » 1 ott 2011, 13:05

Infatti non c'è. La trovi sugli ARM, per esempio, ma non sugli ATmega. [-X
"La follia sta nel fare sempre la stessa cosa aspettandosi risultati diversi".
"Parla soltanto quando sei sicuro che quello che dirai è più bello del silenzio".
Rispondere è cortesia, ma lasciare l'ultima parola ai cretini è arte.
Avatar utente
Foto UtenteTardoFreak
73,4k 8 12 13
-EY Legend-
-EY Legend-
 
Messaggi: 15764
Iscritto il: 16 dic 2009, 11:10
Località: Torino - 3° pianeta del Sistema Solare

0
voti

[14] Re: Architettura di Arduino

Messaggioda Foto Utentexyz » 1 ott 2011, 15:10

dursino ha scritto:Avete esperienza sul richiamo di Interrupt via software con operazioni come:
INT $0x.. ?

Gli AVR non hanno istruzioni per i software interrupt.

La tabella degli interrupt è fissa, è posizionata all'inizio del codice all'indirizzo 0x0000 e ogni entrata è grande 4 byte, quindi per eseguire il codice dell'interrupt basta una call diretta all'indirizzo stando attenti prima di disabilitare gli interrupt.

Qualcosa tipo questo per chiamare interrupt 1 indirizzo 0x004:

Codice: Seleziona tutto
__asm__ __volatile__ (

   "cli"             "\n\t"
   "rcall  0x0004"   "\n\t"
);
Avatar utente
Foto Utentexyz
5.900 2 4 5
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 1550
Iscritto il: 5 dic 2009, 18:37
Località: Italy Turin

0
voti

[15] Re: Architettura di Arduino

Messaggioda Foto Utentedursino » 1 ott 2011, 15:15

Leggo questo:
The External Interrupts are triggered by the INT0 and INT1 pins or any of the PCINT23..0 pins.
Observe that, if enabled, the interrupts will trigger even if the INT0 and INT1 or PCINT23..0 pins
are configured as outputs. This feature provides a way of generating a software interrupt

Mi sta dicendo di "barare " :mrgreen: ?
Nel senso metto un determinato PIN come uscita, poi lo faccio salire di tensione quando voglio,così viene chiamata la routine ?

Un'altra cosa, ma in questi micro dell'ATMEGA c'è una seria distinzione fra modo utente e modo
sistema ?

Grazie
Avatar utente
Foto Utentedursino
255 1 5 5
Expert
Expert
 
Messaggi: 522
Iscritto il: 8 mar 2009, 13:24

0
voti

[16] Re: Architettura di Arduino

Messaggioda Foto UtenteTardoFreak » 1 ott 2011, 16:27

No, non esistono un modo utente ed un modo sistema.
Poi, per gentilezza, chiamiamo i micro con il loro nome, in questo caso ATmega.
Rende tutto più facile.
"La follia sta nel fare sempre la stessa cosa aspettandosi risultati diversi".
"Parla soltanto quando sei sicuro che quello che dirai è più bello del silenzio".
Rispondere è cortesia, ma lasciare l'ultima parola ai cretini è arte.
Avatar utente
Foto UtenteTardoFreak
73,4k 8 12 13
-EY Legend-
-EY Legend-
 
Messaggi: 15764
Iscritto il: 16 dic 2009, 11:10
Località: Torino - 3° pianeta del Sistema Solare

2
voti

[17] Re: Architettura di Arduino

Messaggioda Foto Utentexyz » 1 ott 2011, 16:29

dursino ha scritto:Nel senso metto un determinato PIN come uscita, poi lo faccio salire di tensione quando voglio,così viene chiamata la routine ?

Si, basta studiare lo schema in "Figure 13-2" del PDF che hai segnalato prima sui percorsi dei segnali di un pin.

dursino ha scritto:Un'altra cosa, ma in questi micro dell'ATMEGA c'è una seria distinzione fra modo utente e modo
sistema ?

Non c'è nessun sistema di protezione, gli ATmega sono microcontrollori a 8 bit per compiti semplici, un sistema di protezione tra sistema e utente complicherebbe eccessivamente sia la programmazione sia la realizzazione del CHIP stesso.

Se vuoi microcontrollori con protezione devi passare agli ARM che implementano la TrustZone, ad esempio.
Avatar utente
Foto Utentexyz
5.900 2 4 5
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 1550
Iscritto il: 5 dic 2009, 18:37
Località: Italy Turin

0
voti

[18] Re: Architettura di Arduino

Messaggioda Foto UtenteTardoFreak » 1 ott 2011, 16:33

TardoFreak ha scritto:...Poi, per gentilezza, chiamiamo i micro con il loro nome, in questo caso ATmega. ...

Chiedo venia Foto Utentedursino, avevo letto male, avevo letto ancora una volta "arduino". :(
"La follia sta nel fare sempre la stessa cosa aspettandosi risultati diversi".
"Parla soltanto quando sei sicuro che quello che dirai è più bello del silenzio".
Rispondere è cortesia, ma lasciare l'ultima parola ai cretini è arte.
Avatar utente
Foto UtenteTardoFreak
73,4k 8 12 13
-EY Legend-
-EY Legend-
 
Messaggi: 15764
Iscritto il: 16 dic 2009, 11:10
Località: Torino - 3° pianeta del Sistema Solare

0
voti

[19] Re: Architettura di Arduino

Messaggioda Foto Utentedursino » 1 ott 2011, 16:38

Grazie mille, con voi è tutto più 'simple' .

Domandina:
Arduino ha un IDE sicuramente molto utile e facile da usare.
Ora non so se voi avete esperienza con questo,ma visto che in assembly dovrò sicuramente
scrivere sapete se lo supporta?
Avatar utente
Foto Utentedursino
255 1 5 5
Expert
Expert
 
Messaggi: 522
Iscritto il: 8 mar 2009, 13:24

0
voti

[20] Re: Architettura di Arduino

Messaggioda Foto UtenteTardoFreak » 1 ott 2011, 16:39

Non saprei. Io uso AVRstudio 4 e 5.
"La follia sta nel fare sempre la stessa cosa aspettandosi risultati diversi".
"Parla soltanto quando sei sicuro che quello che dirai è più bello del silenzio".
Rispondere è cortesia, ma lasciare l'ultima parola ai cretini è arte.
Avatar utente
Foto UtenteTardoFreak
73,4k 8 12 13
-EY Legend-
-EY Legend-
 
Messaggi: 15764
Iscritto il: 16 dic 2009, 11:10
Località: Torino - 3° pianeta del Sistema Solare

PrecedenteProssimo

Torna a Realizzazioni, interfacciamento e nozioni generali.

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti