Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Illuminazione ordinaria vie di fuga

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto Utentelillo, Foto UtenteMASSIMO-G

0
voti

[1] Illuminazione ordinaria vie di fuga

Messaggioda Foto Utenteclanis » 15 dic 2011, 11:55

Buongiorno, in un'autorimessa condominiale interrata, le vie di fuga sono rappresentate da 3 vani scale.
Le scale sono dotate di illuminazione di sicurezza costituita da lampade d'emergenza autoalimentate.
L'illuminazione ordinaria è realizzata con corpi illuminanti a parete/soffitto comandati da relè temporizzato. L'accensione del circuito è realizzato con pulsanti luminosi posti a tutti i piani, in prossimità dell'accesso al vano scala.

Secondo voi costituisce un problema il fatto che la luce ordinaria possa spegnersi, facendomi rimanere al buio?
Mi riferisco ovviamente alla situazione di emergenza, quindi in una situazione di forte stress psicologico, panico, ecc.

Grazie a tutti
Avatar utente
Foto Utenteclanis
105 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 146
Iscritto il: 18 mar 2009, 18:55

0
voti

[2] Re: Illuminazione ordinaria vie di fuga

Messaggioda Foto Utentebazzo1978 » 15 dic 2011, 13:29

In situazione d'emergenza bisogna considerare che l'alimentazione dell'energia elettrica possa non esserci, quindi l'impianto è dotato di lampade di sicurezza queste svolgono la funzione di illuminare le viee di esodo, se ritieni che lo spegnimento automatico possa creare disguidi ti consiglio di allungare il tempo di accensione.
ciao
Avatar utente
Foto Utentebazzo1978
5 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 135
Iscritto il: 24 apr 2008, 11:51

0
voti

[3] Re: Illuminazione ordinaria vie di fuga

Messaggioda Foto Utentemaxxy » 15 dic 2011, 15:01

clanis ha scritto:Le scale sono dotate di illuminazione di sicurezza costituita da lampade d'emergenza auto alimentate.

OK
clanis ha scritto: L'illuminazione ordinaria è realizzata con corpi illuminanti a parete/soffitto comandati da relè temporizzato. L'accensione del circuito è realizzato con pulsanti luminosi posti a tutti i piani, in prossimità dell'accesso al vano scala.

Ri OK come la maggior parte degli impianti negli spazi comuni

clanis ha scritto: Secondo voi costituisce un problema il fatto che la luce ordinaria possa spegnersi, facendomi rimanere al buio?
Mi riferisco ovviamente alla situazione di emergenza, quindi in una situazione di forte stress psicologico, panico, ecc.

Non capisco il senso della domanda....
Se la situazione di emergenza è la mancanza di energia elettrica ovviamente l'illuminazione di emergenza farà il suo lavoro, se invece quello che ti preoccupa sono terremoti, incendi, tumulti popolari, isteria di massa ecc... e la possibile via di fuga non è illuminata perché l'ultimo tuo pensiero è premere il pulsante di accensione... allora praticamente quasi tutti gli impianti sarebbero da rivedere e si ricade nelle probabilità come la caduta di meteoriti o scariche atmosferiche dove il rischio è solo tollerato e mai azzerato!
Se proprio la cosa non ti fa dormire, puoi sempre installare o far installare un sensore di presenza che attiverà l'illuminazione ordinaria al solo passaggio delle persone e con spegnimento temporizzato...

Ognuno è un genio.
Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi,
lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido.
- Albert Einstein
Avatar utente
Foto Utentemaxxy
2.058 2 6 8
Master
Master
 
Messaggi: 1172
Iscritto il: 13 nov 2008, 10:08

0
voti

[4] Re: Illuminazione ordinaria vie di fuga

Messaggioda Foto Utenteclanis » 15 dic 2011, 20:41

maxxy ha scritto:
clanis ha scritto:Le scale sono dotate di illuminazione di sicurezza costituita da lampade d'emergenza auto alimentate.

OK
clanis ha scritto: L'illuminazione ordinaria è realizzata con corpi illuminanti a parete/soffitto comandati da relè temporizzato. L'accensione del circuito è realizzato con pulsanti luminosi posti a tutti i piani, in prossimità dell'accesso al vano scala.

Ri OK come la maggior parte degli impianti negli spazi comuni

clanis ha scritto: Secondo voi costituisce un problema il fatto che la luce ordinaria possa spegnersi, facendomi rimanere al buio?
Mi riferisco ovviamente alla situazione di emergenza, quindi in una situazione di forte stress psicologico, panico, ecc.

Non capisco il senso della domanda....
Se la situazione di emergenza è la mancanza di energia elettrica ovviamente l'illuminazione di emergenza farà il suo lavoro, se invece quello che ti preoccupa sono terremoti, incendi, tumulti popolari, isteria di massa ecc... e la possibile via di fuga non è illuminata perché l'ultimo tuo pensiero è premere il pulsante di accensione... allora praticamente quasi tutti gli impianti sarebbero da rivedere e si ricade nelle probabilità come la caduta di meteoriti o scariche atmosferiche dove il rischio è solo tollerato e mai azzerato!
Se proprio la cosa non ti fa dormire, puoi sempre installare o far installare un sensore di presenza che attiverà l'illuminazione ordinaria al solo passaggio delle persone e con spegnimento temporizzato...


Guarda, ti quoto in pieno, nemmeno io ci trovo nulla di strano e ci dormo benissimo, è solo che qualcuno ha avanzato dubbi e perplessità a mio avviso assurde!
Volevo più che altro capire se ero solo io a non vedere alcun problema in questa realizzazione........insomma cercavo più che altro un supporto!

Grazie mille
Avatar utente
Foto Utenteclanis
105 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 146
Iscritto il: 18 mar 2009, 18:55

0
voti

[5] Re: Illuminazione ordinaria vie di fuga

Messaggioda Foto Utenteconsole6 » 18 dic 2011, 20:37

clanis ha scritto:... Volevo più che altro capire se ero solo io a non vedere alcun problema in questa realizzazione........insomma cercavo più che altro un supporto!

Se le cose stanno così hai anche il mio supporto :ok:
Avatar utente
Foto Utenteconsole6
1.521 1 10 12
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 627
Iscritto il: 15 nov 2011, 13:08


Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 23 ospiti