Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Pallina matta

Problemi curiosi e quiz vari.

Moderatore: Foto Utentecarlomariamanenti

0
voti

[31] Re: Pallina matta

Messaggioda Foto UtentePiercarlo » 11 gen 2012, 22:51

DirtyDeeds ha scritto: Il libro classico sulla storia del calcolo differenziale e sulla diatriba Leibniz-Newton è

C. B. Boyer, The history of calculus and its conceptual development, Dover Publications Inc., 1959


Ce l'ho, ancora da leggere, nella traduzione italiana edita da Bruno Mondadori. L'altro classico di Boyer è invece ormai da decenni nella collana Oscar Mondadori. Quest'ultimo ci vanno dei mesi a leggerlo ma ne vale la pena (lo rileggerò quest'anno, a vent'anni da un prima lettura di cui ormai non ricordo più niente, sigh!)

A proposito di libri storici: che ne pensate dei libri di Morris Kline?

Ciao
Piercarlo
Avatar utente
Foto UtentePiercarlo
21,7k 6 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 5904
Iscritto il: 30 mar 2010, 19:23
Località: Milano

0
voti

[32] Re: Pallina matta

Messaggioda Foto UtenteDirtyDeeds » 11 gen 2012, 22:56

Piercarlo ha scritto:A proposito di libri storici: che ne pensate dei libri di Morris Kline?


Non ce l'ho, per cui non ti so dire nulla. Ricordo vagamente di averlo compulsato in libreria, ma di averlo poi lasciato lì.
It's a sin to write sin instead of \sin (Anonimo).
...'cos you know that cos ain't \cos, right?
You won't get a sexy tan if you write tan in lieu of \tan.
Take a log for a fireplace, but don't take log for \logarithm.
Avatar utente
Foto UtenteDirtyDeeds
55,7k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7013
Iscritto il: 13 apr 2010, 16:13
Località: Somewhere in nowhere

0
voti

[33] Re: Pallina matta

Messaggioda Foto UtentePiercarlo » 11 gen 2012, 23:47

DirtyDeeds ha scritto: Non ce l'ho, per cui non ti so dire nulla. Ricordo vagamente di averlo compulsato in libreria, ma di averlo poi lasciato lì.


In effetti lo chiedo perché un suo libro "mathematics for non mathematicians" mi è capitato per le mani e onestamente, dopo essermi letto sia pure a singhiozzo il Boyer, non mi ha entusiasmato molto anche se, in assoluto, non mi pare un cattivissimo libro. Probabilmente ne avrei avuto un'impressione migliore se lo avessi incontrato prima del Boyer (che, sia detto di passata, è stato uno dei primi libri a farmi toccare con mano che anche dietro la scienza c'è la storia, che ne è mamma come è mamma di tutta la cultura umana).

Ciao
Piercarlo
Avatar utente
Foto UtentePiercarlo
21,7k 6 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 5904
Iscritto il: 30 mar 2010, 19:23
Località: Milano

2
voti

[34] Re: Pallina matta

Messaggioda Foto Utentepalliit » 16 gen 2012, 0:17

Scusate, è la prima volta che provo a pubblicare un'immagine... qualcuno può dirmi, per cortesia, se come dimensioni e/o altro è a posto? (Dovrebbe essere la legge oraria della pallina che saltella)
pallina oscillante2rit.jpg
pallina oscillante2rit.jpg (14.3 KiB) Osservato 1068 volte
Ultima modifica di Foto Utenteelettrodomus il 16 gen 2012, 0:35, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: ritagliata parte bassa dell'immagine, per il resto OK!
Avatar utente
Foto Utentepalliit
370 2 3
Expert
Expert
 
Messaggi: 94
Iscritto il: 10 dic 2011, 18:53

0
voti

[35] Re: Pallina matta

Messaggioda Foto UtenteDirtyDeeds » 16 gen 2012, 0:31

Mi sembra vada bene: al limite, potresti ingrandire un pochino i numeri sugli assi e togliere un po' di spazio bianco di sotto.
It's a sin to write sin instead of \sin (Anonimo).
...'cos you know that cos ain't \cos, right?
You won't get a sexy tan if you write tan in lieu of \tan.
Take a log for a fireplace, but don't take log for \logarithm.
Avatar utente
Foto UtenteDirtyDeeds
55,7k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7013
Iscritto il: 13 apr 2010, 16:13
Località: Somewhere in nowhere

0
voti

[36] Re: Pallina matta

Messaggioda Foto UtenteCandy » 16 gen 2012, 0:33

Aggiungerei di fare lo zoom sull'istante t che decreta la fine del periodo di oscillazione.
Avatar utente
Foto UtenteCandy
32,4k 7 10 13
CRU - Account cancellato su Richiesta utente
 
Messaggi: 10138
Iscritto il: 14 giu 2010, 22:54

1
voti

[37] Re: Pallina matta

Messaggioda Foto Utentepalliit » 16 gen 2012, 0:39

Grazie mille dei suggerimenti, domani mi metterò di impegno, adesso stanno smettendo di rimbalzare le mie palpebre... O_/
Avatar utente
Foto Utentepalliit
370 2 3
Expert
Expert
 
Messaggi: 94
Iscritto il: 10 dic 2011, 18:53

4
voti

[38] Re: Pallina matta

Messaggioda Foto Utentepalliit » 16 gen 2012, 16:06

Allora: questo il grafico della legge oraria, avendo posto h_{0}=5, g=10, k=9/16 in modo che la durata complessiva prevista (post [12]) per i saltellamenti sia t=7 :
pallina oscillante4.jpg
pallina oscillante4.jpg (8.6 KiB) Osservato 1031 volte
lo zoom richiesto da candy è questo (in unità ovviamente differenti):
pallina oscillante4_zoom.jpg
pallina oscillante4_zoom.jpg (10.23 KiB) Osservato 1031 volte
da cui sembra evidente come le speranze di vedere la curva interrompersi con un'ultima oscillazione o simili vadano irrimediabilmente deluse: per quanto si ingrandisca il grafico in prossimità dell'ascissa t=7 ciò che si vede è sostanzialmente sempre la stessa cosa, cioè una serie di archi di parabola via via più brevi (una curva autosomigliante?).
Del resto i vertici delle suddette parabole giacciono tutti su una curva, questa:
pallina oscillante4_luogo vertici completo.jpg
pallina oscillante4_luogo vertici completo.jpg (10.8 KiB) Osservato 1031 volte
che è ancora una parabola, il cui vertice nel punto (7, 0) sembra star lì ad impedire un'ulteriore prosecuzione del moto oltre quell'istante.
(Ho dimensionato bene le immagini?)
Avatar utente
Foto Utentepalliit
370 2 3
Expert
Expert
 
Messaggi: 94
Iscritto il: 10 dic 2011, 18:53

Precedente

Torna a Ah, ci sono!

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti