Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

PIC programmabile in ladder?

Tipologie, strumenti di sviluppo, hardware e progetti

Moderatore: Foto UtentePaolino

0
voti

[11] Re: PIC programmabile in ladder?

Messaggioda Foto UtenteCandy » 26 gen 2012, 14:16

un giorno finisca la crisi e si torni alla normalità

Il futuro si modella giorno dopo giorno ed un ritirno al passato non esiste. Non ti soffermare siu una tecnoilogia perché ti sembra che... In futuro comunque vadanol le cose, sarà vecchia e fuori luogo.
Avatar utente
Foto UtenteCandy
32,5k 7 10 13
CRU - Account cancellato su Richiesta utente
 
Messaggi: 10131
Iscritto il: 14 giu 2010, 22:54

0
voti

[12] Re: PIC programmabile in ladder?

Messaggioda Foto UtenteTardoFreak » 26 gen 2012, 14:31

Fiz88 ha scritto:...Ma non esiste un linguaggio comune (e diffuso) tra Microcontrollori e PLC?...

Con i micro si usa praticamente solo il C, tranne in casi particolari.
Mi pare che ci siano anche dei PLC che si possono programmare anche in C ma non ne sono sicuro.

sorry
"La follia sta nel fare sempre la stessa cosa aspettandosi risultati diversi".
"Parla soltanto quando sei sicuro che quello che dirai è più bello del silenzio".
Rispondere è cortesia, ma lasciare l'ultima parola ai cretini è arte.
Avatar utente
Foto UtenteTardoFreak
73,4k 8 12 13
-EY Legend-
-EY Legend-
 
Messaggi: 15764
Iscritto il: 16 dic 2009, 11:10
Località: Torino - 3° pianeta del Sistema Solare

0
voti

[13] Re: PIC programmabile in ladder?

Messaggioda Foto UtentePaolino » 26 gen 2012, 15:25

Fiz88 ha scritto:Secondo voi in che altro linguaggio mi converrebbe cimentarmi??
Avete citato structured text, ho scaricato una guida e mi sembra simile a C.
Ma non esiste un linguaggio comune (e diffuso) tra Microcontrollori e PLC?
Grazie

Il testo strutturato è molto simile al PASCAL, non proprio al C. È molto semplice.

Ciao.

Paolo.
"Houston, Tranquillity Base here. The Eagle has landed." - Neil A.Armstrong

-------------------------------------------------------------

PIC Experience - http://www.picexperience.it
Avatar utente
Foto UtentePaolino
32,1k 8 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 4203
Iscritto il: 20 gen 2006, 11:42
Località: Vigevano (PV)

1
voti

[14] Re: PIC programmabile in ladder?

Messaggioda Foto UtenteIvan_Iamoni » 26 gen 2012, 17:16

Secondo voi in che altro linguaggio mi converrebbe cimentarmi??
Avete citato structured text, ho scaricato una guida e mi sembra simile a C.
Ma non esiste un linguaggio comune (e diffuso) tra Microcontrollori e PLC?

Per dei Micro che usino un editor di programmazione ladder a parte il già citato CUBLOC non ne conosco.
Comunque sia per il linguaggi di programmazione dedicati all'automazione dei PLC, vi sono diversi livelli di linguaggio.
Ciascun livello LADDER ,(IL)Istruction List, Graph , STL , a parte quanto si si tenda a credere, ed a parte chi ne usa più uno preferenzialemnte dell'altro ha un ben preciso scopo ed una sua specifica utilità a seconda dell' aplicazione.
Ogni livello continua a coeesistere e continuerà a farlo, per molto tempo nel variegato mondo dei PLC.
Avatar utente
Foto UtenteIvan_Iamoni
5.311 6 10 12
Utente disattivato per decisione dell'amministrazione proprietaria del sito
 
Messaggi: 2334
Iscritto il: 22 ott 2006, 18:45

0
voti

[15] Re: PIC programmabile in ladder?

Messaggioda Foto UtentePaolino » 26 gen 2012, 19:43

Ivan_Iamoni ha scritto:Ciascun livello LADDER ,(IL)Istruction List, Graph , STL , a parte quanto si si tenda a credere, ed a parte chi ne usa più uno preferenzialemnte dell'altro ha un ben preciso scopo ed una sua specifica utilità a seconda dell'aplicazione.
Ogni livello continua a coeesistere e continuerà a farlo, per molto tempo nel variegato mondo dei PLC.

Hai ragione, Foto UtenteIvan_Iamoni. Devo dire che il Ladder, anche per i motivi espressi da Foto UtenteCandy nel post [3], non cesserà mai di esistere e certe applicazioni saranno sviluppate in quel linguaggio. Va da sè, però, che l'evolversi dei linguaggi porterà ad abbandonarne alcuni a favore di altri i quali, per questioni intrinseche, offrono dei costrutti più semplici da utilizzare.

Ciao.

Paolo.

P.S. CIò detto, EVVIVA IL C :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
"Houston, Tranquillity Base here. The Eagle has landed." - Neil A.Armstrong

-------------------------------------------------------------

PIC Experience - http://www.picexperience.it
Avatar utente
Foto UtentePaolino
32,1k 8 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 4203
Iscritto il: 20 gen 2006, 11:42
Località: Vigevano (PV)

0
voti

[16] Re: PIC programmabile in ladder?

Messaggioda Foto UtenteNinoAL » 5 gen 2013, 20:05

E' un argomento molto interessante.
Lo scorso anno spesi oltre 80 euro per una logica fatta con timer della Finder.
Avessi avuto un chip, un interfaccia grafica in ladder ed un programmatore avrei risparmiato 80 euro ( considero un investimento quanto scritto prima) ed avrei risolto il problema in maniera più brillante.

Riferendoci ad un elettrecitsa/elettronico (non programmatore professionista), spesso si devono risolvere problemi semplici, nulla di che, ed il ladder è un linguaggio facile da ricordare o da rispoleverae alla bisogna.
Gli altri linguaggi non sono così immediati.
Si può programmare per la NASA ma si può anche programmare per un amico ferromodellista, quindi mi asscio alla richiesta:
Conoscete un'interfaccia grafica in Ladder il cui risultato finale è un file.HEX?
Ciao a tutti.
Avatar utente
Foto UtenteNinoAL
813 1 8
Utente disattivato per decisione dell'amministrazione proprietaria del sito
 
Messaggi: 128
Iscritto il: 20 lug 2012, 19:09

0
voti

[17] Re: PIC programmabile in ladder?

Messaggioda Foto UtenteAOX » 3 feb 2013, 17:43

A parte quanto ho già scritto sull'argomento, ti può essere utile questo?
http://gebautomation.com
Avatar utente
Foto UtenteAOX
3.555 2 6 11
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 232
Iscritto il: 20 mar 2011, 12:29

1
voti

[18] Re: PIC programmabile in ladder?

Messaggioda Foto UtenteCandy » 3 feb 2013, 21:07

NinoAL ha scritto:Lo scorso anno spesi oltre 80 euro per una logica fatta con timer della Finder.
Avessi avuto un chip, un interfaccia grafica in ladder ed un programmatore avrei risparmiato 80 euro ( considero un investimento quanto scritto prima) ed avrei risolto il problema in maniera più brillante.


Lo pensi, ma non è così. Il problema non è solo il linguaggio di programmazione, ma anche tutta la parte hardware di contorno al micro. Un progetto minimamente decente avrebbe fatto lievitare i costi a cifre inverosimili, quando il mercato è pieno di baraccotti programmabili in ladder, con anche un considerevole numero di I/O, a costi più che ragionevoli. I nomi sono tanti, da EATON a SIEMENS, passando per UNITRONICS, e molti altri ancora.
Avatar utente
Foto UtenteCandy
32,5k 7 10 13
CRU - Account cancellato su Richiesta utente
 
Messaggi: 10131
Iscritto il: 14 giu 2010, 22:54

0
voti

[19] Re: PIC programmabile in ladder?

Messaggioda Foto UtenteAOX » 3 feb 2013, 22:15

Candy ha scritto:Lo pensi, ma non è così. Il problema non è solo il linguaggio di programmazione, ma anche tutta la parte hardware di contorno al micro.

Infatti quello che costa di più (e di molto) in una scheda del genere è proprio il contorno. Non penserai di pilotare i carichi con i pin del micro o di entrare con un sensore direttamente? Penso che 80€ sia proprio stata la soluzione più rapida ed economica al problema reale.
Avatar utente
Foto UtenteAOX
3.555 2 6 11
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 232
Iscritto il: 20 mar 2011, 12:29

1
voti

[20] Re: PIC programmabile in ladder?

Messaggioda Foto Utentecyclone » 3 feb 2013, 23:13

se può essere di interesse, ecco il link dove poter scaricare liberamente un ladder compiler x micro PIC e AVR.
è un po' datato, ma per chi si vuole cimentare nella programmazione Ladder potrebbe essere un punto di partenza.
Tuttavia io preferisco programmare chiaramente nella modalità classica .... dall'assembly al C al Basic.

http://cq.cx/ladder.pl

e qui c'è un video tutorial:
http://www.youtube.com/watch?v=uMIFc-t20uo

ciao
Avatar utente
Foto Utentecyclone
86 2
New entry
New entry
 
Messaggi: 64
Iscritto il: 6 feb 2012, 11:38

Precedente

Torna a Realizzazioni, interfacciamento e nozioni generali.

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti