Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Utilizzo del DS1302 con PIC16F690

Tipologie, strumenti di sviluppo, hardware e progetti

Moderatore: Foto UtentePaolino

0
voti

[1] Utilizzo del DS1302 con PIC16F690

Messaggioda Foto UtentePaolino » 14 feb 2012, 23:52

Ricevo questo messaggio in MP da Foto Utenteciclingman, messaggio che riporto interamente. L'utente Foto Utenteciclingman ha avuto difficoltà ad aprire un thread, pertanto l'ho fatto io.

ciclingman ha scritto:Ciao Paolino, ho letto la tua lezione riguardo il datario. Io sono un programmatore amatoriale che da poco si occupa di programmazione C sui processori PIC. Sto cercando di visualizzare anche solo i secondi che scorrono su un display alfanumerico mediante un PIC16F690. Premetto che l'hardware e' a posto, completo di datario e quarzo 32768 kHz. Dopo aver scritto il software che scrive il primo byte sul fronte di salita (0x81), all'ultimo fronte di salita scrive e sul fronte di discesa legge il primo bit restituito dal datario e cosi' via per altre 7 volte. Visualizzo sempre 00. I miei tabu' sono molti: i bye che vado a scrivere e leggere partono dal bit 7 o bit 0? La porta I/O del PIC va settata in scrittura OUT e in lettuta IN? Che cosa vuol dire CH nel byte dei secondi? Quando si cambia il fronte del clock va posta una pausa? Queste sono tutte cose che nel datasheet non sono spiegate. Aiutami per favore
Ciao
Fabrizio


Da ora, la discussione sull'argomento continua qui.

Ciao.

Paolo.
"Houston, Tranquillity Base here. The Eagle has landed." - Neil A.Armstrong

-------------------------------------------------------------

PIC Experience - http://www.picexperience.it
Avatar utente
Foto UtentePaolino
32,6k 8 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 4225
Iscritto il: 20 gen 2006, 11:42
Località: Vigevano (PV)

0
voti

[2] Re: Utilizzo del DS1302 con PIC16F690

Messaggioda Foto Utenteciclingman » 15 feb 2012, 0:02

Ciao Paolino, ho letto la tua lezione riguardo il datario. Io sono un programmatore amatoriale che da poco si occupa di programmazione C sui processori PIC. Sto cercando di visualizzare anche solo i secondi che scorrono su un display alfanumerico mediante un PIC16F690. Premetto che l'hardware e' a posto, completo di datario e quarzo 32768 kHz. Dopo aver scritto il software che scrive il primo byte sul fronte di salita (0x81), all'ultimo fronte di salita scrive e sul fronte di discesa legge il primo bit restituito dal datario e cosi' via per altre 7 volte. Visualizzo sempre 00. I miei tabu' sono molti: i bye che vado a scrivere e leggere partono dal bit 7 o bit 0? La porta I/O del PIC va settata in scrittura OUT e in lettuta IN? Che cosa vuol dire CH nel byte dei secondi? Quando si cambia il fronte del clock va posta una pausa? Queste sono tutte cose che nel datasheet non sono spiegate. Aiutami per favore
Ciao
Fabrizio
Avatar utente
Foto Utenteciclingman
11 3
 
Messaggi: 48
Iscritto il: 11 feb 2012, 12:02

0
voti

[3] Re: Utilizzo del DS1302 con PIC16F690

Messaggioda Foto UtenteAjKDAP » 15 feb 2012, 0:34

Provo a dare delle risposte,

ciclingman ha scritto:Queste sono tutte cose che nel datasheet non sono spiegate...
...i bytes che vado a scrivere e leggere partono dal bit 7 o bit 0?


se parli di questo datasheet a pagina 8 puoi vedere la sequenza temporale di ricezione dei bytes che sono LSB first, ovvero prima il bit 0 e poi fino al 7. Infatti a pagina 6 specificano:
Data is output starting with bit 0.

e lo stesso per i dati in input ;-)

ciclingman ha scritto:Quando si cambia il fronte del clock va posta una pausa?


idem come sopra, leggendo il datasheet puoi vedere a pagina 11 che se stai lavorando a 5V il tempo minimo che il clock deve rimanere alto o basso (CLK High Time e CLK Low Time) è di 250 nano secondi.

ciao :ok:
'˙˙˙·٠•● Alberto ●•٠·˙˙˙'
________________________
http://www.ajk.altervista.org
Avatar utente
Foto UtenteAjKDAP
1.255 2 6 9
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 796
Iscritto il: 17 mag 2006, 0:13
Località: nella coda dei pronti

0
voti

[4] Re: Utilizzo del DS1302 con PIC16F690

Messaggioda Foto Utenteciclingman » 15 feb 2012, 1:05

Grazie Paolo, domani provero' e ti diro' qualcosa, garzie di nuovo
Avatar utente
Foto Utenteciclingman
11 3
 
Messaggi: 48
Iscritto il: 11 feb 2012, 12:02

0
voti

[5] Re: Utilizzo del DS1302 con PIC16F690

Messaggioda Foto UtenteDirtyDeeds » 15 feb 2012, 1:25

ciclingman ha scritto:Grazie Paolo, domani provero' e ti diro' qualcosa, garzie di nuovo


Foto UtenteAjKDAP non si chiama Paolo ;-)
It's a sin to write sin instead of \sin (Anonimo).
...'cos you know that cos ain't \cos, right?
You won't get a sexy tan if you write tan in lieu of \tan.
Take a log for a fireplace, but don't take log for \logarithm.
Avatar utente
Foto UtenteDirtyDeeds
55,9k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7012
Iscritto il: 13 apr 2010, 16:13
Località: Somewhere in nowhere

0
voti

[6] Re: Utilizzo del DS1302 con PIC16F690

Messaggioda Foto UtenteAjKDAP » 15 feb 2012, 1:28

:mrgreen:
'˙˙˙·٠•● Alberto ●•٠·˙˙˙'
________________________
http://www.ajk.altervista.org
Avatar utente
Foto UtenteAjKDAP
1.255 2 6 9
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 796
Iscritto il: 17 mag 2006, 0:13
Località: nella coda dei pronti

0
voti

[7] Re: Utilizzo del DS1302 con PIC16F690

Messaggioda Foto Utenteciclingman » 16 feb 2012, 22:26

Ciao Paolo, ho provato a far funzionare il datario DS1302, seguendo le tue dritte ma niente!
io adesso vado a scrivergli 0x8E come byte di controllo, opportunamente settando la porta del PIC di I/O come uscita, poi vado a scrivergli un byte 0x00 per settare il CH e quindi abilitargli il clock,
poi davo a scrivergli il byte 0x81 per digli che andro' a leggere i secondi ed infine vado a leggere un byte di soli 7 bit che sono i secondi avendo settato la porta di I/O come entrata. Vedo sempre i caratteri 00 anche se tolgo il datario dallo zoccolo. Ho provato anche a collegare una resistenza da 10 k in parallelo tra la porta I/O e il +5V. Non so piu' cosa fare, ciao
Avatar utente
Foto Utenteciclingman
11 3
 
Messaggi: 48
Iscritto il: 11 feb 2012, 12:02

0
voti

[8] Re: Utilizzo del DS1302 con PIC16F690

Messaggioda Foto UtenteOberoN » 16 feb 2012, 23:04

ciclingman ha scritto:Ciao Paolo

Il fantomatico Paolo si dà da fare :mrgreen:
Per usare un simulatore devi conoscere più elettronica di lui. [Foto UtenteIsidoroKZ]
40. There are two ways to write error-free programs; only the third one works.
[Alan J. Perlis, Epigrams on Programming]
Avatar utente
Foto UtenteOberoN
801 1 4 9
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 483
Iscritto il: 12 feb 2011, 18:20
Località: 127.0.0.1

0
voti

[9] Re: Utilizzo del DS1302 con PIC16F690

Messaggioda Foto Utenteciclingman » 17 feb 2012, 0:12

Invece di correggermi nel chiamare Paolo una persona che si chiama Paolino, potresti darmi qualche dritta sul mio problema, ammesso che ci riesca
Avatar utente
Foto Utenteciclingman
11 3
 
Messaggi: 48
Iscritto il: 11 feb 2012, 12:02

0
voti

[10] Re: Utilizzo del DS1302 con PIC16F690

Messaggioda Foto Utenteciclingman » 17 feb 2012, 0:15

...che poi si chiama Paolo!!!
Avatar utente
Foto Utenteciclingman
11 3
 
Messaggi: 48
Iscritto il: 11 feb 2012, 12:02

Prossimo

Torna a Realizzazioni, interfacciamento e nozioni generali.

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite