Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Esperimento uso transistor

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[41] Re: Esperimento uso transistor

Messaggioda Foto Utentefranx » 13 apr 2012, 23:46

Diake ha scritto:Credevo di aver calcolato correttamente il tutto!!! cosa ho sbagliato??


I calcoli che hai fatto vanno bene per la versione con carico sul collettore e quindi per lo schema [25] corretto da Pioz, che è quello effettivamente più conosciuto.

Invece, per il LED sull'emettitore (versione suggerita da Isidoro) , ma con R1 sempre sul collettore [diversamente non funziona! :oops: come correttamente evidenziato da Pioz e Isidoro] i calcoli vanno rivisti, perché:

1) per il calcolo di R1 ci serve la Ic, mentre noi conosciamo la corrente Ie, che è quella che deve circolare nel LED (15 mA) e in questo caso Ie non è proprio approssimabile a Ic, avendo imposto un Beta inferiore di quello della zona attiva (e quindi una Ib non proprio trascurabile rispetto a Ic)

2) avendo spostato il LED sull'emettitore, la sua caduta di tensione entra a far parte anche della maglia d'ingresso e quindi ciò comporta un nuovo calcolo della resistenza di base R2.

Calcoliamo Ic, sempre assumendo un BetaForzato=20:

I_C = I_E \left( \frac {\beta_{FOR}} {\beta_{FOR}+1} \right)=  I_E \left( \frac{20}{21} \right) =15 \cdot 0,95 = 14,25 mA

Quindi siamo ora in grado di calcolare R1:

R_1=\frac {V_{CC} - 0.2 - V_{LED}} {I_C}= \frac {4.5 - 0.2 - 1.8} { 0,01425} = 175,44 \Omega

e infine R2:

I_B=I_E-I_C=15 -14,25=0,75 mA

R_2=\frac{V_{CC}-V_{BE}-V_{LED}} {I_B} = \frac{ 4.5-0.7-1.8} {0,75} = 2,67 k \Omega

possiamo assumere i seguenti valori standard 5%:

R_1=180 \Omega ; R_2=2,7 k\Omega


Ti posto di nuovo lo schema [22] corretto (versione con LED su emettitore) che avevo sbagliato e spostando R2 in una posizione migliore per la comprensibilità del circuito (come fatto da Pioz):

Avatar utente
Foto Utentefranx
466 3 10
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 196
Iscritto il: 28 feb 2010, 17:43

0
voti

[42] Re: Esperimento uso transistor

Messaggioda Foto UtenteDiake » 14 apr 2012, 0:41

Sei stato chiarissimo! Grazie ancora per le spiegazioni e grazie a questo forum che mi sta aiutando tantissimo!! Spero di poter ricambiare presto
Saluti
Diake
Avatar utente
Foto UtenteDiake
58 2 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 129
Iscritto il: 30 mar 2012, 19:56

1
voti

[43] Re: Esperimento uso transistor

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 14 apr 2012, 7:57

A me sembra che questo thread contenga parecchie imprecisioni ed errori. Non ho il tempo di rivederlo tutto

franx ha scritto:Invece, per il LED sull'emettitore (versione suggerita da Isidoro) , ma con R1 sempre sul collettore [diversamente non funziona! :oops: come correttamente evidenziato da Pioz e Isidoro]


Io non ho mai detto di mettere il led da una parte e la resistenza dall'altra. Mettere la resistenza sul collettore e il led sull'emettitore non ha nessun vantaggio, se non di complicarsi la vita e ottenere prestazioni in termini di soglia, dinamica, impedenze e gradualita` di accensione peggiori rispetto alle altre due soluzioni.

Per fare una cosa per bene bisognerebbe analizzare le 4 configurazioni possibili rispetto ai parametri che ho indicato prima, ma confonderebbe le idee a una persona alle prime armi.

Foto UtenteDiake, studia la base dell'utilizzo dei transistori prima di avventurarti in circuiti piu` o meno strani, come un misuratore di continuita`.
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
104,0k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 18479
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

0
voti

[44] Re: Esperimento uso transistor

Messaggioda Foto Utentefranx » 14 apr 2012, 12:17

In effetti la soluzione R1 e LED entrambi sull'emettitore (dalla quale si è partiti con questo thread) funziona, ma se la tensione che polarizza la base (VBB) è maggiore di VCC+VBE+VCEsat

Infatti, lo spostare resistenza di limitazione e LED entrambi sull'emettitore, fa sì che fra emettitore e masssa venga a trovarsi praticamente l'intera tensione VCC (a meno dei 0,2V assunti per la VCEsat):

R_B= \frac {V_{BB} - V_{BE} -V_{CC} - V_{CESAT}} {I_B}

da cui si ricava che il calcolo di RB ha senso se:

V_{BB} > V_{BE} +V_{CC} + V_{CESAT}

se non è rispettata questa disequazione, la saturazione non si potrà mai avere.

Nel nostro caso VBB dovrebbe essere almeno 5,4V e quindi la tensione di 4,5V fornita dalla VCC è insufficiente.

"Ripartendo", invece, la caduta di tensione VR1+VLED fra collettore ed emettitore (come giustamente individuato da Pioz), si può mandare in saturazione il nostro transistor, anche con una tensione più bassa (come quella di 4,5V) perché la caduta fra emettitore e massa è minore di quella di VCC

Infatti, se assumiamo, per esempio, VBB=12V invece dei 4.5V (la stessa tensione della batteria VCC) abbiamo:

R_B= \frac{6,6} {0,75}=8,8 k\Omega

Avatar utente
Foto Utentefranx
466 3 10
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 196
Iscritto il: 28 feb 2010, 17:43

1
voti

[45] Re: Esperimento uso transistor

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 14 apr 2012, 16:11

Non riesco a "sintonizzarmi" sulla tua analisi e continuo a non capire le risposte date in questo thread.
Che cosa stai studiando o hai studiato? Dove? Mi sembra di vedere una buona impostazione circuitale, ma non capisco il goal a cui miri.

Il titolo e` esperimenti con un transistore e la richiesta iniziale era di accendere un led se il materiale messo fra i due contatti e` un conduttore.

Non e` richiesto di saturare il transistore, bisogna solo accendere il led. Di soluzioni ce ne sono tante, ma fra tutte a me continua a piacere di piu` quella con R e LED sull'emettitore.

La ragione e` che in quel modo l'accensione del led e` proporzionale alla conduttanza: oltre a dire se il materiale e` conduttore, dice anche (in modo molto qualitativo) quanto e` conduttore.

Qui ci sono i risultati per i 4 casi:
Accensione led.JPG
Accensione led.JPG (19.25 KiB) Osservato 700 volte


In verde L+R sull'emettitore, in blu L+R sul collettore, in rosso L sull'emettitore e R sul collettore, in turchese-grigio-verde led sul collettore e R sull'emettitore.

In ascisse c'e` la conduttanza connessa fra i due ingressi, che varia da 1uS a 1mS. La corrente finale per tutti e` di circa 13mA
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
104,0k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 18479
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

0
voti

[46] Re: Esperimento uso transistor

Messaggioda Foto UtenteDiake » 14 apr 2012, 17:39

Di base tutto é iniziato da cosa ho letto sul libro "elettronica:saper e saper fare"! In particolare il paragrafo del transistor usato come interruttore! Inolter ho letto i 2 link del thread!! Ho inoltre letto un altro sito! http://www.giurob.it/sito/elettronica/digitale/transistor/tr_onoff.htm
Lo scopo no. É di intensificare lacorrente che passa nel conduttore e illuminare di conseguenza il led in base a quanto conduce, ma di accendere il led con pari intensità o molto simile!
Riguardo al led e riesistore divisi in connettore e emettitore non capisco perche debba complicarmi cosi la vita!!
Grazie per i chiarimenti, a me bastava testare il concetto di transistor usato come interruttore e volevo seguire lo schema originale (nonostante le variabili postate)
Grazie e a presto,
Diake
Avatar utente
Foto UtenteDiake
58 2 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 129
Iscritto il: 30 mar 2012, 19:56

0
voti

[47] Re: Esperimento uso transistor

Messaggioda Foto UtenteDiake » 15 apr 2012, 0:21

Scusa! Ho sbagliato a scrivere! Volevo dire:" lo scopo non è di intensificare ..."
Grazie e scusa!
Diake
Avatar utente
Foto UtenteDiake
58 2 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 129
Iscritto il: 30 mar 2012, 19:56

Precedente

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Feedfetcher e 5 ospiti