Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Prima carica batterie AAA

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[1] Prima carica batterie AAA

Messaggioda Foto Utentepiter21 » 13 apr 2012, 18:37

Salve a tutti, ho comprato delle batterie ricaricabili Beghelli AAA del tipo ready to use, e volevo chiedere se secondo voi nonostante siano parzialmente cariche è consigliabile effettuare una prima carica così come sono oppure è meglio scaricarle completamente e poi caricarle?
La prima carica deve durare tanto, esempio tutta la notte?
Un saluto a tutti! O_/
Avatar utente
Foto Utentepiter21
0 2
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 31 gen 2012, 0:48

0
voti

[2] Re: Prima carica batterie AAA

Messaggioda Foto UtenteIanero » 13 apr 2012, 19:05

A me dissero di portarle a zero e poi caricare una nottata, questo per la prima volta.
Avatar utente
Foto UtenteIanero
7.274 5 8 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3728
Iscritto il: 21 mar 2012, 15:47

0
voti

[3] Re: Prima carica batterie AAA

Messaggioda Foto UtenteDiake » 13 apr 2012, 19:09

In teoria dovrebbero essere cariche dato che lo scaffale dove vengono tenute le tiene in carica! É quindi inutile caricare ulteriormente!! Scaricale totalmente e poi tienile in carica per una notte
Avatar utente
Foto UtenteDiake
58 2 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 129
Iscritto il: 30 mar 2012, 19:56

0
voti

[4] Re: Prima carica batterie AAA

Messaggioda Foto UtenteIanero » 13 apr 2012, 19:12

Ma poi, dimenticavo, il caricatore non ha il led di carica totale raggiunta?
Quindi per la durata della carica dovrebbe avvisarti lui quando è al 100% :-)
Avatar utente
Foto UtenteIanero
7.274 5 8 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3728
Iscritto il: 21 mar 2012, 15:47

0
voti

[5] Re: Prima carica batterie AAA

Messaggioda Foto UtenteDiake » 13 apr 2012, 19:17

Se ha il led di carica la togli quando si accende, se non si disattiva automaticamente quando piena (tipico dei caricatori datati) trovi il tempo per cui tenerle in carica facendo il rapporto tra la capacità (mAh) e l'corrente del caricatore che dovrebbe essere scritto sopra!!
Il motivo di caricare completamente le batterie la prima volta é l'eviatare l'effetto memoria (effetto per cui le batterie poi hanno durata inferiore a quella garantita dalla confezione)
Spero di averti chiaritole idee!
Avatar utente
Foto UtenteDiake
58 2 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 129
Iscritto il: 30 mar 2012, 19:56

0
voti

[6] Re: Prima carica batterie AAA

Messaggioda Foto Utentepiter21 » 13 apr 2012, 22:41

Ho provato le batterie ed effettivamente sono cariche, le uso per scaricarle e poi le ricarico una notte?
Avatar utente
Foto Utentepiter21
0 2
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 31 gen 2012, 0:48

0
voti

[7] Re: Prima carica batterie AAA

Messaggioda Foto UtenteIanero » 13 apr 2012, 22:46

piter21 ha scritto:Ho provato le batterie ed effettivamente sono cariche, le uso per scaricarle e poi le ricarico una notte?

Si, anche io farei allo stesso modo :)
Avatar utente
Foto UtenteIanero
7.274 5 8 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3728
Iscritto il: 21 mar 2012, 15:47

0
voti

[8] Re: Prima carica batterie AAA

Messaggioda Foto Utentepiter21 » 13 apr 2012, 22:48

Farò così allora, grazie :D
Avatar utente
Foto Utentepiter21
0 2
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 31 gen 2012, 0:48

0
voti

[9] Re: Prima carica batterie AAA

Messaggioda Foto Utenteloker » 14 apr 2012, 10:01

Ci sono delle regole ben precise per caricare e scaricare le pile ni-mh come per tutti i tipi di pile o batterie.
1) assolutamente non portarle mai a 0V (scarica completa). La tensione per cui una pila ricaricabile da 1,2V è da considerarsi scarica è di 0,9V sotto tale soglia la pila deve essere ricaricata altrimenti in poco tempo sara' danneggiata.
2) le pile ni-mh "ready to use" vanno caricate ad una corrente costante pari a 0,5C (preferibilmente) per un determinato tempo (circa 2 ore). Se non hai un caricabatterie molto potente allora la formula è T= C * 1,4 / I
Ad esempio per una pila da 1000ma ed un caricabatterie da 250mah il tempo è
T= 1000*1,4/250 = 5,6 ore
3) le pile meglio caricarle con un caricabatterie a canali separati piuttosto che in serie dato che quasi sempre le pile non si scaricano in maniera uguale ma capita di avere una pila completamente scarica ed una che ha della carica residua. Ovviamente la pila completamente scarica a lungo andare si rovinera'. Cio' mi è capitato nel cordless dove una pila è andata ko prematuramente per questo motivo, mentre l'altra funziona ancora.
Avatar utente
Foto Utenteloker
175 1 6
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 363
Iscritto il: 11 dic 2011, 22:37


Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 33 ospiti